Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

RAVIOLI INTEGRALI CON PATATA E RICOTTA, CONDITI CON PROSCIUTTO COTTO

Un primo piatto semplice per gli ingredienti modesti, che però richiede cura nella preparazone! Per la pasta all'uovo 180  g  farina integrale bio di grano tenero italiano 80   g   farina 00 di grano tenero 3          uova fresche Ho impastato nel robot, quindi ho fatto riposare la pasta sotto una scodella grande Ripieno 170  g  patata, cotta 8' al MW, con la pelle, ma tagliata in tre pezzi, e un cucchiaio d'acqua R affreddata 180  g  ricotta vaccina ben scolata un pizzico di sale, pepe e noce moscata  Preparazione dei ravioli e tortelloni. Inserire le farine nella ciotola del robot, mescolare con le pale, quindi a velocità  4 aggiungere un uovo alla volta, lasciar girare finchè diventa una palla compatta, che metto sotto una scodella a riposare anche un'ora Ho tirato una sfoglia alla volta, infarinato l'attrezzo per ravioli da 12, ripetuto ancora una volta, per il resto ho confezionato tortelloni, con le mani mi riusciva meglio, alla man

RIAPERTURA DEL CIMITERO EBRAICO DI FINALE EMILIA

18.10.2015, dopo oltre un mese dalla Giornata Europea della Cultura ebraica  e dopo  un impegnativo lavoro nel Cimitero per lo sgombero da rami e fogliame macerato dalla grandinata disastrosa del 5 settembre, e l'abbattimento di una trentina di alberi, necessario per la sicurezza del parco per i visitatori, ha avuto luogo la cerimonia della RIAPERTURA del Cimitero. E' stato un evento importante e commovente, seguito da parecchie persone giunte anche da altri luoghi. La giornata era poco favorevole, pioveva da giorni, il terreno era fangoso, una pioggia , per fortuna non  pesante, ci impediva di avere una vista migliore sul prato e le tombe restaurate non avevano  lo smalto  della luce che rendesse al meglio il loro aspetto rinnovato e rispettoso della sepoltura di tanti ebrei cittadini di Finale. Prima del taglio del nastro, Maria Pia Balboni fa l'introduzione alla cerimonia La presidente della Comunità Ebraica di Modena si accinge al taglio del nastro Taglio