Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2013

PRANZI E CENE SOLO COL MICROONDE IN CASA MIA!

Caronte è davvero il nemico numero uno, ma non lo si può combattere ad armi pari, lui vince sempre, finché non cambia la pressione atmosferica...in cucina è poco piacevole lavorar e ... Quindi il Microonde è quell'elettrodomestico che utilizzo quasi esclusivamente, a parte la bollitura di pasta e poco altro! Mettiamo un primo: CONCHIGLIE con zucchine, peperoni cotti al MW  Testo e immagini di ivanasetti Ho preparato per contorno delle verdure al MW, zucchine, tagliate a tocchetti, falde di peperone, e ho aggiunto queste verdure tagliandole semplicemente e condendo la pasta bollente, le verdure si sono riscaldate al calore della pasta...è un piatto che si mangia bene tiepido, e d'estate è l'ideale! Un secondo di pesce, facilissimo, con salamoia bolognese: CODE DI ROSPO al MW Scongelare le code di rospo, asciugarle bene tamponando con carta da cucina, metterle con succo di limone per un'ora circa, asciugarle ancora, cospargere con salamoia bolognese e rot

CREVALCORE: SABATO MATTINA DI LUGLIO 2013 IMMAGINI E PAROLE

Devo fare un giro alla mia piazza, dopo cinque giorni! Arrivo come sempre a Porta Bologna, ed eccola con l'accesso ancora più limitato, si passa solo attraverso il sottopassaggio dell'ospedale..sono in corso lavori di consolidamento nell'edificio,  e anche nel vicino Palazzo Cavallini, un edificio che appartenente all'ospedale Barberini, i lavori sono in corso, e il cantiere è attivo anche il sabato mentre l'adiacente portico, occupato per buona parte dal UNICREDIT, una banca, è ancora in attesa...e elemnti delle colonne stanno sgretolandosi, le erbacce crescono fra i sanpietrini, o a ridosso di muri e colonne mentre nel portico di fronte, dopo la mole ingabbiata del teatro brilla la vetrina del negozio di scarpe di Natalina, che presto rientrerà con l'attività, e nel riflesso si intravede il portico di fronte, dove la Cassa di Risparmio ha riaperto gli sportelli da un paio di settimane.   Arrivo in piazza Malpighi e subito mi reco dietro al

LUIGI GUICCIARDI: "UNA TRANQUILLA CITTA' DI PAURA"

Il 25 Luglio è uscito l'ultimo "noir" dello scrittore modenese Luigi Guicciardi e con vero piacere ho letto, in attesa di avere il libro realmente in mio possesso, i brani riportati sulla pagina Facebook del "Commissario Cataldo", che conosciamo già da quasi tre lustri, con le uscite di romanzi gialli, o noir, sempre molto curati nella scrittura, nella trama... qui riporto il mio parere che scrissi per la presentazione  GUICCIARDI a PALATA "Una scrittura "scevra" da difetti "appiccicosi", come intendo io...che leggevo gialli per lo più americani, incisivi, intensi...Una certa mia idiosincrasia verso il romanzo giallo italiano col tempo si è quasi annullata, partendo già da lontano, data la mia età, con Scerbanenco, poi dagli anni 80-90, nella lettura di autori "nostrani" di gialli!!! Bene...questo è il nuovo libro di Guicciardi, modenese, scrittore prolifico, che ha basi solide, data la sua professione di insegn

CREVALCORE...LA FIERA 2013 E' STATA......

una parte di Corso Matteotti colorata a pastello, con bancarelle  che hanno schiarito l'atmosfera, sembra una fata morgana...ma era vero! Guardavo e ascoltavo, era un piacere ritrovato, di cui ora ero cosciente: la gente è in piazza, cammina  serena, si sofferma, le bancarelle sono per lo più di piccoli hobby, come ricami, oggettistica, monili, ceramiche, quadri...ma anche bancarelle del contadino, con enormi cocomeri verdi, verdure fresche di stagione, e frutta.... E il brusio di voci, parole e suoni mi accompagnava, non ero tanto interessata alla merce, quanto all'essere fra la gente, con la gente, alleggerita dell'ansia che ti prende, durante la settimana, quando in bicicletta arrivi a Porta Bologna e vedi l'immoblità delle cose, inaturale, e io sempre con la macchinetta a fotografare impalcature, armature, cinturazioni, sostegni, ferro e legno, che sostengono edifici privati e pubblici, banche e chiese, teatro e municipio...e la serie di portici deserti, dove

CREVALCORE 2013: SESSANTIAMO! RAGAZZE CHE CE LA METTONO TUTTA PER FARE COSE INTELLIGENTI!

Il SESSANTIAMO è diventato un must per Crevalcore, malgrado le avverse vicissitudini vissute negli ultimi anni! Guardata un po' che hanno combinato quest'anno le nostre ispiratissime, energiche, fantasiose e avvezze alle fatiche, ragazze di Crevalcore! Anteprima Oggi 20 luglio si concentra l'evento con gli appuntamenti: Teto e immagini ivanasetti   Le dimostrazioni per acconciature, abbigliamento, stasera alla sfilata!!! This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License .