venerdì 26 luglio 2013

LUIGI GUICCIARDI: "UNA TRANQUILLA CITTA' DI PAURA"

Il 25 Luglio è uscito l'ultimo "noir" dello scrittore modenese Luigi Guicciardi e con vero piacere ho letto, in attesa di avere il libro realmente in mio possesso, i brani riportati sulla pagina Facebook del "Commissario Cataldo", che conosciamo già da quasi tre lustri, con le uscite di romanzi gialli, o noir, sempre molto curati nella scrittura, nella trama...


qui riporto il mio parere che scrissi per la presentazione 

GUICCIARDI a PALATA

"Una scrittura "scevra" da difetti "appiccicosi", come intendo io...che leggevo gialli per lo più americani, incisivi, intensi...Una certa mia idiosincrasia verso il romanzo giallo italiano col tempo si è quasi annullata, partendo già da lontano, data la mia età, con Scerbanenco, poi dagli anni 80-90, nella lettura di autori "nostrani" di gialli!!!
Bene...questo è il nuovo libro di Guicciardi, modenese, scrittore prolifico, che ha basi solide, data la sua professione di insegnante liceale di materie letterarie, e i suoi lavori di ricercatore pubblicati da testate importanti nazionali...
Ho letto di corsa il primo capitolo, e ritrovo con piacere il suo stile, le sue brevi frasi, il tempo scandito in modo naturale, la psicologia plausibile, la presa istantanea della nostra attenzione, senza trucco, o, se c'è, ben strutturato, non banale.
L'ambientazione è ancora a Modena...e dintorni, come sempre! Io amo vedere anche attraverso le descrizioni degli scrittori l'anima di un luogo, per ritrovarvi anche le mie sensazioni!
----E troveremo ancora il Nostro Commissario CATALDO!"


Buona lettura
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.


Nessun commento: