sabato 6 luglio 2013

TORCETTI IMPROVVISATI E VARIE...FIORI DI LUGLIO

Il caldo adesso si sta facendo sentire, i fiorellini di Mesembryanthemum stanno fiorendo  allegramente, l'hibiscus rosso da vaso dopo un mese di giugno umido e fresco, con il costante assalto delle lumache che mangiavano con ingordigia i boccioli, lasciandone solo il piccolo contenitore a calice  vuoto, ora rifioriscono tranquillamente nel loro colore intensissimo...

Testo e immagini di ivanasetti


Ho fatto di nuovo i torcetti, al mattino, ricevuto l'autoinvito dei ragazzi per il pranzo...piacciono parecchio e stavolta con farine che avevo  

Torcetti tre farine, olio, limone sesamo
 Ho messo nel robot

300  g  farina 00 perché mi aveva comprato quella, il G:!
100  g    farina integrale biologica
100  g    semola di grano duro biologica 
rimescolando a vel. 4, con due cucchiaini di  sale fino

una bustina di lievito secco, 1  cucchiaino di  zucchero e acqua, a per scioglierlo fino a che diventa schiumoso,
gocce di limone e una tazzina di olio extra vergine d'oliva, acqua tiepida q.b
prima lievitazione circa due ore e mezza
 
stacco  sei pezzi di pasta di circa 135 g ciascuno. arrotolo ciascun pezzo a bastone, che avvolgo a torciglione semplice
Li ho sistemati in una teglia con carta da forno, li ho oliati con pennello e cosparsi con sesamo, e fatti lievitare ancora 30-40 minuti
Ho preriscaldato il forno a 190°C ventilato, cotti per 45 minuti, abbassando a 170 dopo 20 minuti

E' sempre pane di pasta dura, con mollica corta e morbida, ma asciutta, la crosta croccante...
Si mangia benissimo da solo...ma finisce troppo presto!

Peperoni freschi e croccanti...ne mangio con l'insalata mista
Li ho divisi in quattro falde per il lungo, vanno cotti per 8 minuti in una pirofila, coperti, nel MW a 700 W... poi si tolgono, si scolano dall'acqua di vegetazione uscita durante la cottura e si farciscono con  pane grattato al momento mescolato a prezzemolo, basilico  e con un cucchiaino di salamoia. poi si mette  nel MW ancora per 4 minuti, scoperto, sempre a 700 W.
Sono saporiti ma delicati, non sono indigesti!
Di nuovo melanzana alla pizzaiola, precotta a fette nel MW, quindi farcita con pollpa di pomodoro, e gratinata a 180°C per 10 minuti nel forno ventilato


Coda di rospo cotta alla piastra
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.




7 commenti:

Anonimo ha detto...

Nonostante l'ora, viene sempre un certo appetito a leggerti! Buonanotte cara Ivana. CHIARA

Jean(ie) ha detto...

What a wonderful feast you prepared! Looks delicious!

The hibiscus is beautiful. Such color!

Traveling Bells ha detto...

Flowers and food...a feast for the eyes and tummy!

Big hugs, honey...

Anonimo ha detto...

Ciao Ivana,
sono felicissima, finalmente mi funziona il pc, dopo l'installazione di adobe flash.
buona domenica a voi
da Vreni, Toni ed Angela

ivana ha detto...

Ciao Vreni! e voi tutti!

Sono proprio contenta...man mano lo comunico alle amiche che da mesi non riescono a leggere la pagina intera!
Un abbraccio!

ivana ha detto...

Ciao Jean!

The bread was for the family reunion, the other dishes were for the supper in the week!
Have a lovely new week!

Big hugs!

ivana ha detto...

Ciao Sandy!

Our dinner are with these colors, each day, in Summer!

Have a great new week!

Big hugs!