Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

CREVALCORE: CONCERTO IN PIAZZA 30 AGOSTO,

Sono molto felice di pubblicare questo avviso per l'evento in sé con l'ascolto di buona musica all'aperto, sperando che il tempo sia clemente, in una sera estiva, come era costume anni fa nella nostra Piazza Malpighi, una specie di salotto pubblico, che apparteneva a tutti! Piazza Malpighi era la sede naturale dell'aggregazione della nostra comunità, con le manifestazioni anche culturali, oltre che fieristiche o di mercato, in cui ci si sentiva sereni, sorridenti, lieti di passare le nostre ore di svago fuori casa, ma pur sempre come in famiglia. Il concerto di venerdì è quindi un ritorno al passato...anche se attorno al pubblico incomberanno edifici quasi irriconoscibili, ingabbiati in loro enormi protezioni in ferro e legno...ciò che era fidata realtà delle cose, che sembrava dovuta a noi tutti, è stata improvvisamente resa fragile, inerte e inerme contro lo sconvolgimento di un sisma. La musica, il canto, l'arte della voce e del suono leniranno un po' la

STRUDEL DI PERE, CON PASTA SPECIALE...E UN DUETTO DI MELANZANE

Come accennavo ieri, quando si vive in campagna l'estate è una profusione di frutti degli orti e delle piante...le pere nella cassetta in cantina stanno maturando quasi tutte contemporaneamente, quindi oggi mi sono affannata  in cucina a smaltire pere e melanzane, combinando  per il mezzogiorno un primo con melanzane e prosciutto crudo, melanzane a pizzette a cena...e lo strudel per dolce, che ...è già sparito! Lo strudel è il dolce foresto più antico nella mia memoria, perché diverso dalla brazadela, la quale in tempo di guerra potevamo avere sulla tavola solo per la fiera di luglio, a Pasqua e a Natale. Ne ho parlato diffusamente, una storia-memoria che è rimasta dentro di me. Come il solito mi accingo a  combinare gli ingredienti, senza premunirmi di una ricetta predefinita, ma della macchina fotografica, poi tutto viene da sé, la ricetta la scrivo dopo, a volte molto "dopo", tanto da dimenticarmene...stavolta qualcosa mi è rimasto in mente: Testo e immagini di iva

CONIGLIO AL LIMONE E ROSMARINO IN TEGAME...E ZUCCHINE X TRE!

La stagione estivasta volgendo al termine, acquazzoni violenti, con tanti fulmini e tuoni, hanno portato refrigerio...le giornate stanno accorciandosi, di notte si dorme meglio. Le verdure abbondano sulla mia tavola, zucchine, melanzane, peperoni, cipolle, e altrettanto le pere, le albicocche e le pesche. Oggi parlo del coniglio, fresco di macellazione, coscia ed anca, che ho cotto dopo averle marinate nel limone, al profumo di rosmarino Testo e immagini di ivanasetti Ho pulito i due pezzi togliendo soprattutto le parti grasse, quelle che danno il sapore che non a tutti piace, lasciare a bagno in acqua fresca, a coprire, e succo di limone, dopo mezz'ora asciugarli, metterli in una terrina con succo di limone e molto rosmarino in rametti, lasciare marinare due ore abbandondanti, conservare questo fondo. Asciugare i due pezzi, scaldare un po' d'olio in un tegame alto antiaderente, e rosolarvi le cosce dalle due parti, a fiamma controllata, per non bruciacchiare la c

PIZZERIA "POCHI MA BUONI" A S.AGATA BOLOGNESE....Sì, DAVVERO BUONI!

Siamo andati due volte  in poco tempo, la riprova stasera, e il gradimento di nuovo è stato sentito, tanto che ho avuto il desiderio e anche il piacere di esprimerlo alla signora pizzaiola, alla quale non ho chiesto il nome....si sà che io vado, mangio e, se sono soddisfatta dei piatti, del servizio, della piacevolezza dell'ambiente, mi  scatto le foto e mi preparo un post, senza altri fini che quello di complimentarmi con chi lavora bene, con passione, serietà. E' caldo e si mangia in veranda, circondati dal verde di piante e vasi che adornano il muretto tutto attorno,  ho fotografato però all'uscita, con il buio e le luci del locale che si intravedono testo e immagini di ivanasetti Un'ampia veranda esterna all'edificio, provvista anche di pannelli in plexiglas che la rendono fruibile con il brutto tempo e nelle stagioni fredde. noi cerchiamo sempre di andare per tempo, le ragazze arrivano quindi subito per l'ordinazione, la scelta di pizze, comu

PIATTI IN ORDINE SPARSO: STRACCETTI DI MANZO PEPERONI...ZUCCHINE RIPIENE, MELANZANE A LASAGNE YOGURT E RIPIENO DELLE ZUCCHINE...KAISERSCHMARRN MIA MANIERA....TORTA DI FICHI

Sono diventata pigra, o forse la molla si è un pochino allentata, cucino, provo entusiasmo, l'ultima cosa che faccio mi sembra sempre una valida cosa, anche se di livello casereccio, senza pretese...piccole cose che mi danno momenti di relax, di piacere di strologare, di non annoiarmi nel ripetere o clonare altre cose fatte...proprio in questo sta la mia gioia in cucina...ma penso di averlo detto migliaia di volte! STRACCETTI DI MANZO Due grandi fette di anteriore di manzo, due ore in succo di limone, poi tagliate a straccetti, asciugate, passate in padella con olio già caldo, cotte velocemente, per far sudare i liquidi interni Peperone e cipolla Tropea, il tric è che cuocio questi due ingredienti tagliati a fettine nel microonde, per 4' a 700W, fra due piatti, si ammorbiscono, perdono l'amaro e mi sembrano molto più digeribili Peperone/cipolla e pomodori vanno messi quando la carne è cotta, non occorre molto tempo, si insaporisce con un po' di salamoia