martedì 7 ottobre 2014

TORTA DI MELE...L'AUTUNNO E' ARRIVATO, I FRUTTI ABBONDANO...LA MELA E' UNA DELLE REGINE!!!

Le mele che mi portano sono sempre benvenute in casa mia, oltre ai dolci, all'abbinamento con certe carni, o la cottura al forno, sono il mio "viatico" verso  Morfeo, ed è efficacissimo!
Stavolta una  torta un po' diversa, ma procedimento solito...

testo e immagini di ivanasetti
 Montare 
100  g burro  morbido con
4 e 1/2 cucchai di zucchero
aggiungere uno alla volta
 3    uova grandi
si ottiene una crema molto soffice e gonfia

 Sbucciare 
3  grosse mele, di circa 280 g ciascuna
tagliare a dadini due mele e la terza va detorsolata, serve per la decorazione con fette spesse
irrorarle con succo di limone
Alla crema di burro, zucchero e uova, va mescolata, sempre con le fruste elettriche
250  g  farina 00, con una bustina di lievito per dolci e scorza limone grattugiata, alternando con latte, circa un biccchiere, l'impasto è morbido, non liquido
Si possono usare altri liquidi, come succo di arancia.
Incorporare i dadi di mela insaporiti con un cucchiaino di cannellae un po' di zucchero 
 versare la crema sulla carta da forno già sistemata in uno stampo di 28 cm di diametro, aggiustarvi le fette di mele tutto attorno e una al centro e pigiare leggermente per fare uscire dal foro un po' della crema, cospargere con il rimanente zucchero, che in totale era di sei cucchiai colmi
 Cuocere in forno ventilato a 160° C per un'ora

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

Nessun commento: