martedì 3 maggio 2016

ORTAGGI E FIORI NEI PIATTI: FRITTATA DI ZUCCHINE CON ROSE, YOGURT E PARMIGIANO

Le piogge di questi giorni rendono tristi le ore, così spente, umide e senza colore; consolazione e relax, malgrado qualche acciacco che si risveglia, li ritrovo in cucina, strologando e combinando gli ingredienti disponibili, di questi le uova sono quelle più versatili, che utilizzo in paste all'uovo ripiene come tortelloni e tortellini, nei maltagliati e tagliatelle, ma anche  per i passatelli...e nei dolci  come la "brazadela" semplice o ripiena di savòr!

Stamattina ho imbastito la frittata, mi faceva pena vedere attraverso i vetri della finestra della cucina le rose che piegavano le testine gonfie di pioggia, che le avrebbe macerate. così ho pensato di prenderne un paio per combinarle nella frittata!
Testo e imagini di ivanasetti

Ingredienti, a occhio!

1 cipolla ramata tritata
due zucchine verdi a dadini
sale, pepe, origano.un po' di prezzemolo tritato
olio evo
In paddella a fuoco dolce, coperto, fino a che non sono morbide
aggiungere anche due rose , lavate con acqua e limone e alcune foglie di menta tritate
 In una ciotola  grattugiare

3 cucchiai di parmigiano reggiano
2  cucchiai di pangrattato
2  cucchiaiate di yogurt naturale
sale, pepe,  e noce moscata
mescolare e rompervi dentro
4  uova fresche, di campagna le mie, e anche grosse


Versare nella crema ottenuta la verdura già tiepida, mescolare bene, si potrebbe anche mettere un pizzico di bicarbonato, se si aggiunge anche un cucchiaio di farina, ma stamattina ho dimenticato!
Friggere a fuoco basso il composto, in una padella larga, coperta, poi farla scivolare sul coperchio rovesciato, riappoggiare la padella capovolta sulla frittata e capovolgere con movimento deciso!
era ottima, anche per i ragazzi!
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.



Nessun commento: