Passa ai contenuti principali

TRISTEZZA AMARA, PAROLE DI OGGI, 23 MAGGIO 2017

Martedì, 23.05.2017,   Falcone, Manchester

Il vile male nero
spegne nel sangue
la speranza di futuro,
la dolcezza della pace.
Giorno amaro di memoria
dal passato e di dolore
di morte nel presente.
Inerme e dolente
il cuore e la mente.(i.s.)

Commenti

Anonimo ha detto…
Triste e pensosa, Ivana. Il mondo e' scuro. Un abbraccio, Lorenza.
ivana ha detto…
Grazie, Lorenza!

E' come vedere una prato ordinato, che viene invaso da maligne erbacce, che infestano e distruggono...anche se questo paragone che tocca la natura innocente mi rattrista....il male arrecato dall'uomo stesso all'umanità è un fatto di volontà, ragionamento, strategia, e questo è inconcepibile, anche se tremendamente reale in tutta la storia umana!

Un abbraccio a te!
Anonimo ha detto…
Gentile Ivana,buona giornata e da tempo che la seguo sono una bolognese che vive in America e da diverso tempo che non vedo più dei suoi blog.Non desidera più farne.E un peccato se ha deciso questo.Lei e così gradevole nellEsprimersi e nel farmi vedere Crevalcore (dove i miei genitori sono nati e cresciuti in una luce così interessante e il suo prodigarsi al mantenere vive le tradizioni e davvero meraviglioso.Spero lei stia bene così come tutta la sua famiglia.la attendo con ansia e nel frattempo le auguro Buone Feste ed un sereno Nuovo 2018.
Saluti Antonella
ivana ha detto…
Grazie Antonella delle sue gentilissime parole!
Da tempo non scrivo sul blog, anche se continuo a cucinare, a trovare rifugio e conforto nella cucina!
La mia vita negli ultimi anni è stata molto difficile, e non riuscivo a concentrarmi per sistemare foto e composizione delle ricette!
Sono in FB come ivana sevens setti, e lì metto con più immediatezza foto e pensieri, e se richieste ricette!
Sono impegnata a raccogliere le ricette scritte su foglietti e agende, senza quella cura che avevo prima, che scrivevo su grossi quaderni, che non ho più toccato da tre anni a questa parte!
Grazie ancora, tanti auguri di un Sereno Anno Nuovo 2018!
Spero di leggerla su FB, anche per scrivere del mio privato in messenger.
Un abbraccio!

ivana!
Anonimo ha detto…
Genuinely no matter if someone doesn't be aware of then its up
to other users that they will assist, so here it happens.
Anonimo ha detto…
Spot on with this write-up, I honestly feel this web site needs far more attention. I'll probably be returning to
see more, thanks for the advice!
Anonimo ha detto…
I couldn't refrain from commenting. Very well written!
Anonimo ha detto…
hello!,I like your writing very so much! proportion we keep up a correspondence extra approximately your post on AOL?
I need an expert on this house to solve my problem.
Maybe that is you! Taking a look ahead to peer you.
Anonimo ha detto…
I'd like to thank you for the efforts you have put in writing this website.
I really hope to view the same high-grade content by you in the future
as well. In truth, your creative writing abilities
has inspired me to get my own, personal website now ;)
Anonimo ha detto…
It's appropriate time to make a few plans for the long
run and it's time to be happy. I've read this submit and if
I could I wish to recommend you few interesting issues or tips.
Maybe you could write subsequent articles regarding this article.
I wish to learn even more things about it!
Anonimo ha detto…
Now I am going to do my breakfast, after having my breakfast coming again to read
more news.
Anonimo ha detto…
It is the best time to make some plans for the future and it's time to be happy.
I've read this submit and if I may I want to counsel
you few interesting issues or advice. Maybe you can write next articles relating to this article.
I want to read more things about it!
Anonimo ha detto…
Hello there! I just wish to give you a huge thumbs up for the great information you've
got right here on this post. I will be returning to your blog
for more soon.
Anonimo ha detto…
You made some decent points there. I looked on the web for more information about the issue and found most people
will go along with your views on this website.

Post popolari in questo blog

FEGATO di CINGHIALE....à la nonna ivana

Espressamente per Miss BEE and Paul from Canada!!
Per farglielo apprezzare e gustare!




Circa 200 g fegato fresco di cinghiale (caccia)


1 cipolla dorata circa 150 g,
5 pomodorini dell'orto ( ancora di questa stagione...tardivi, quindi non sono molto rossi!)
sale e pepe nero macinato fresco
olio extra vergine d'oliva

Due padelle antiaderenti

Rosolare in due cucchiai di olio, dolcemente, la cipolla tritata, aggiungere i pomodorini a fettine e cuocere una decina di minuti



Intanto mettere 3-4 cucchiai di olio nella seconda padella, scaldare bene, cuocere velocemente voltando un paio di volte le fette di fegato asciugate bene.
Salare e pepare solo alla fine, servire subito, e rifinire con la salsetta!



PLATESSA al MICROONDE!!!

Il microonde è un elettrodomestico che mi piace sempre di più, sia a pranzo che a cena mi sono preparata due piatti semplici, simpatici...me lo dico da me stessa, ma in fondo anche il G. gradisce!
Una confezione di platesse surgelate coop,  sono 6 filetti, per il pranzo delle Ceneri.
Non sono molto amante dei pesci così delicati, piatti da malatini, mi ricordano le infinite volte che si preparano per bambini inappetenti, che poi lo diventano ancora di più!
Nella padella si sbriciolano, non sai come voltarli, o ci fai una tale impanatura...che poi mangi solo pane bruciacchiato! O sono io che non so trattarli!
 Stavolta invece ecco come ho fatto!

Testo e immagini di ivanasetti




6  filetti di platessa scongelati, tenuti in un po' d'acqua e limone, poi asciugati
1  pomodoro maturo sodo e grande, tagliato a fette di pochi millimetri
1/2  limone, succo
2  cucchiaini di prezzemolo secco
2  cucchiaini di salamoia bolognese
2+2  cucchiai di olio e.v.
2       cucchiai di pangrattato bianco secco


Ve…

OSSI di MAIALE inverno e tradizione in campagna

Il piatto fumante degli ossi di maiale lessati, tradizione campagnola dell'incipiente inverno: profumi e sapori ancora genuini!
Le mezzene di maiale, acquistato da allevatori e macellato secondo le norme vigenti nel nostro comune, vengono lavorate secondo la nostra tradizione millenaria legata alle carni del maiale
Salami, salsicce, coppe di testa, coppe d'estate, cotechini, strutto, lardo, ciccioli...un corollario di un antico sapere!




Siamo circondati dal gelo: tutto si è fissato come in un incantesimo, neppure una goccia si scioglie dai blocchi di neve abbarbicati ai neri rami, o posati su piante a foglia, nei giardini!

Rosmarino in vaso e il povero pseudogelsomino sempreverde!



Anche le rose immobili, congelate!


La Yucca in un angolo sopporta questo peso a lei non confacente...chissà se avrà ancora forza viva a primavera, per risorgere



Un chilo e mezzo di ossi freschi da macellazione del maiale, arista spolpata, costine,
1 grossa cipolla, 1 gambo di sedano, carote, grani di pepe, a…