martedì 28 settembre 2010

LUNEDI'....la Prova del Forno. PANINI Ritorti

 Non è proprio facile lavorare in cucina, quando quasi tutto è scombussolato...non so più dove si trovano attrezzi, persino i bicchieri...inoltre non ho ancora capito il rapporto dei mobili col mio corpo...le misure sono diverse e nello spazio ci scontriamo spesso, sono io che devo cedere, naturalmente!!!




Ieri al LAGO AZZURRO ho mangiato i loro famosi panini bonsai e io oggi me li sono preparati anch'io...sono deliziosi, naturalmente non so la loro ricetta, io come il solito faccio di testa mia!


Lavoro col solito vecchio robot



Farina mista, rimacinata e 0, olio, succo di limone, lievito secco, sale marino sciolto, zucchero un pochino!
Una prima lievitazione, chiuso in un sacchetto da freezer per tre ore, poi ho confezionato un trentacinque panini ritorti, di poco più di 20 g ciascuno

sono veloci a farsi, visto che non esiste crostino.
Ho oliato bene con olio e acqua, inumidendo anche la carta da forno.
Cottura 38' a 190°C per 25 minuti poi ho abbassato a 150, ventilato!



Bene...il forno mi ha soddisfattto!
Domani altre prove!



19 commenti:

"Lois Grebowski" ha detto...

I love fresh-baked bread. So comforting. Glad your kitchen is getting assembled.

Also, thanks for praying for my friend.

Cris ha detto...

Entré a este blog para aprender y no me equivoqué. En la traducción me ayuda mi marido que es italiano. Esta receta no me la voy a perder, voy a hacerla y disfrutarla porque seguramenre estos pancitos son exquisitos
Saludos desde Argentina

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

you did fantastic with the bread! and the oven must be working really good too!

we went to water aerobics and then we had lunch with chuck, he is doing good. then we went shopping for food and then i did some bead stuff. tomorrow is cards!

smiles, bee
oxoxoxoxoxoxo

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

aww i lost my comment! rats!

the bread looks wonderful and i think the oven is doing great so far! as well as the cook! ha ha

we went to water aerobics, then lunch with chuck and then grocery shopping. then i did some beading.

now i need to go to bed!

smiles, bee
xoxoxxoxoxoxo

And Miles To Go... ha detto...

fresh bread is THE BEST!

ivana ha detto...

Ciao Lois!

Thanks! I hope Beth doesn't suffer so much!
Hugs!

ivana ha detto...

Ciao Cris!
Benvenuta!
Questa è la riproduzione della ricetta del nostro pane locale, che appartiene al tipico pane di pasta dura.
Mi piace la tradizione, e cerco di testimoniarla nella mia cucina!!!
Grazie della visita!

Buona giornata!!!

ivana ha detto...

Ciao Bee!
I've got your tow comments!
Thanks!!!
Glad that you had a lovely Monday!
Have a great Tuesday, with the gals!!!

Big hugs!!!

xoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Br.

Thanks... bread is the Food par excellence!
Have a great Tuesday!

Hugs!

Le pellegrine Artusi ha detto...

Ciao Ivana, abbiamo appena scoperto ill tuo blog e abbiamo deciso di seguirti perchè è veramente molto interessante. Questi panini devono essere strepitosi, ma più omeno quanto succo di limone usi per kg di farina? Ciao un bacio da Simona e Claudia

ivana ha detto...

Ciao a Voi!!!

Mi chiedi troppo...il mio è un cucinario, non è una cucina-scuola, ma solo la cronistoria del mio sfaccendare in cucina, vado a occhio per l'ottanta per cento degli ingredienti, spesso i pesi che metto sono "calcolati" all'incirca!
Il limone...una bella spruzzata nell'olio!

Buona giornata!!!

barchetta ha detto...

wow, bellissimi i tuoi panini, e sicuramente buonissimi!complimenti ivana!

ivana ha detto...

Ciao!

Tutte le settimane faccio il pane per me, e mi sbizzarrisco con varianti a go-go
Lo rifar anche venerdì, perché mi piace la pezzatura!!!
Grazie ciao!!!

Elisabetta ha detto...

ciao nonna Ivana^;^ adoro questa pezzatura di pane ed ho tentato varie volte di farla con il lievito madre..finora mi sono riuscite bene le ciabattine di semola,ma questi panini morbidi come i tuoi,mi hamnno soddisfatto solo con il lievito di birra:))sono bellissimi i tuoi!!ma dimmi cara,il succo di limone,lo aggiungi per profumare o ha uno scopo preciso?felice pomeriggio ed un bacio:-*

Traveling Bells ha detto...

Ciao Ivana!

Boy, do I love fresh bread...more than dessert! You will feel at home in that kitchen before too long.

Enjoy your day. I know you will have a new experiment to show us tomorrow. Good!

Big hugs, honey...

ivana ha detto...

Cara Elisabetta,
mica te lo so dire, quale rapporto ci sia tra limone e pasta lievitata con lievito di birra...lo uso per le paste a breve lievitazione, con il bicarbonato, dove aiuta parecchio, per rendere frollo!
Nel pane mi pare che lo alleggerisca, e ormai da tempo lo metto sempre...
Io non voglio affatto ragionare, quando lavoro in cucina...è solo un fatto di sensazione e fantasia...a me riescono così, forse PER CASO!!!!
Io scrivo la ricetta dopo che ho anche cotto, guardando le foto, che sono sempre "passo passo", molte di più di quelle che pubblico!
Il nostro metodo di panificazione è diverso, io avevo il lievito di riporto, che mi generava ogni volta quello che bastava per la lievitazione della nuova infornata...ma da un tre anni mi sono stancata, perché regolarmente dimenticavo di trattenere il riporto...e non potevo andare in prestito dalle vicine...magari cinquanta anni fa!!!
Scusa...i miei sono solo esperimenti privati...non lezioni, perché devo imparare prima io!!!


Grazie, scusa la menata lunga!!!

ivana ha detto...

Ciao SAndy!
I'm baking focaccia for Mauro, it's a test for the party on Sunday 3/10, for Agnese's Confirmation!
Thank you, honey...your blog gave me sadness but also serenity, your words were precious!!!

Big hugs!!!

xoxoxooxoxo

Anonimo ha detto...

Guardando attentamente le foto si può sentirne anche il profumo :-)))
Complimenti come sempre. Ciao,Francesca

ivana ha detto...

Grazie Francesca!

Sei sempre complimentosa...
Buona serata!
Un abbraccio!!!