giovedì 5 giugno 2014

ARROSTO DI TACCHINO...AGGIUSTA, TIRA, COPRI, FISSA CON STECCHINI, ARROTOLA E LEGA...

...e le fette di tacchino parecchio mal-tagliate, coperte con fette di mortadella per camuffare strappi e buchi, poi falde di peperone a loro volta farcite con il ripieno degli spicchi di melanzana della ricetta precedente e arrotolando con cautela il tutto, infilando stecchini nei punti critici...un rotolo discreto mi è uscito...quasi  con mia sorpresa...
 450  g  fette di tacchino
70  g  mortadella a fette
1 peperone, precotto al MW a 700W per tre minuti
mezzo limone
olio, salamoia bolognese



 spago da cucina, stuzzicadenti.
oliare la superficie del rotolo già legato, quindi passarlo nella farina, poi di nuovo arrotolarlo nell'olio del fondo, serve a mantenere copatto il rotolo
Testo e immagini di ivanasetti.
Cottura in forno ad aria 180°C per 80 minuti,
Spruzzare con succo di limone dopo la rosolatura sopra e sotto, e un mezzo cucchiaio di salamoia da spargere sul rotolo


non mi arrendo mai, e da situazioni  improbabili qalcosa  di mangiabile, per la famiglia, mi riesce sempre...o meglio, ci piace!!!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.
 

Nessun commento: