martedì 8 marzo 2011

CALICANTO....ed. FIORINO, un incontro speciale

I miei "viaggi" nelle emozioni!
Una parola, un accenno a un argomento da parte di una persona mai incontrata prima, in un qualsiasi luogo in cui io mi trovi, qualche volta sono un input magico, che mi introduce a una conoscenza, a un interscambio di esperienze, a una empatia intellettuale, se si può dire, e forse ad una amicizia!
Io mi affido con entusiasmo a queste sensazioni improvvise, come se dentro me esistesse un altro livello di conoscenza, che ha canoni diversi, speciali...che mi guida!.


Bene, Maria Pia è quest'ultimo contatto ravvicinato...
Nel pomeriggio di un sabato piovoso e uggioso di febbraio, che io ho voluto scuotere con una passeggiata e una visita in libreria dall'amica Mirella, mentre sto accarezzando copertine di nuovi libri sul bancone...mi si introduce nell'orecchio una parola...Mirella sta parlando con una signora...e io, pur scusandomi, non posso far altro che interloquire...
Così conosco M.P Balboni.
Maria Pia aveva portato a Mirella dei libri...con questo titolo


Così, una parola tira l'altra, l'interesse che io ho sentito risvegliarsi in me trova un riscontro sempre più profondo!
Il libro l'ho letto in poche ore!
Un racconto incorniciato da   riflessioni metafisiche, che rivelano la mente e l'anima di Maria Pia, educate dalla conoscenza vasta che ha potuto coltivare, con esperienze, viaggi, vissuto in continenti diversi, in culture e civiltà contrapposte! La lettura poi ci immerge  nel mondo della memoria di MariaP, su persone, luoghi, eventi, nel microcosmo della provincia, nella complessità di sentimenti parentali, filiali, nei contrasti generazionali..... sofferenza e riscatto, abnegazione e rivolta...
E' il suo primo libro di narrativa, ma rivela una scrittura avvincente, offre la descrizione della piccola storia, ma anche l'eco di avvenimenti della Storia...
Aguro a Maria Pia di avere dei lettori, che sappiano apprezzare questo piccolo libro, e che possano conoscerla anche nei suoi lavori di ricerca nella Storia della sua cittadina d'origine, Finale nell'Emilia, che io ho cominciato a conoscere meglio solo ultimamente, per ragioni anche di ...blog!!!


Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.


10 commenti:

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

sounds like you really enjoyed that, good for you!

i had a lovely day today, won at cards, laughed with the gals, sun shined and it was warm! but poor sarge is sick with a cold still, coughing all the time, sleeping a lot. poor thing.

hugs, bee
xoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!!

I'm glad that you found your game world again!!!
Sad for Charles' cold, I hope he feels better...for tomorrow treatment!!!

I like to discover cultural events, I enjoy meeting special people and works!

Have a great Prince Spaghetti Wednesday!!!
Hugs ...to Sarge too!!!

xoxoxoxoxoxo

monica ha detto...

credo di aver conosciuto di persona la scrittrice ma non ho ancora avuto il piacere di leggere il libro.

ivana ha detto...

Ciao Monica!!!

Il libro è stato pubblicato solo poco tempo fa....qui da noi si trova in libreria...
Di Pederiali, di cui verrà presentato il nuovo libro "Il Ponte delle Sirenette" a Palata, venerdì sera, parlerò più tardi, nel blog!!!!!
Spero di rivedere Maria Pia in quell'occasione, se viene!!!

Cia, Monica, un abbraccio!!!

"Lois Grebowski" ha detto...

There is nothing better than a good book. It's a great way to escape from daily routine, plus learn about other places, people and things.

ivana ha detto...

Ciao cara Lois!
OH, yes!!!
And it's mucch better when we know the writer!
HAve a great Wednesday!
See you!!!

Hugs!!

xoxoxoxoxo

Traveling Bells ha detto...

Ciao Ivana!

I have ALWAYS loved reading, and have met a few authors, making their books even more special.

Books and blogs--they go together and bring people together. Now that is special!

Big hugs for a great day...

ivana ha detto...

Thank you, Sandy!!!
You understand what it means...
It's a great fortune to have special meetings...
I thank you for your friendship, even when it's virtual!!
See you!!
Big hugs!

xoxoxoxoxo

Paul from Canada ha detto...

Well I went to have my therapy this morning and they worked on me. There was much pain but It helped. I was told that my back pain was because after 30 years I've been getting out of bed wrong. I guess I've been turning my back and that 's why the pain has been getting worse along with my bad leg, I've been almost dragging my weak leg for such a long time. I'm going to have to learn all these new ways to assist my body so that the pain will go away. This is going to take me some time to change over the wrong ways.
Emily & Cole are with us today. Emily wants Rigatoni for dinner and I'll give her what she wants. I have to downstairs to play with Cole right now so see you later Ivana.

ivana ha detto...

Hi Paul!
I hope you can get better with the therapy! It's true, there is pain by the treatment, but you will get better, and you'll learn how to do!
I hope you are not tired playing with Emily and Cole!

See you