venerdì 13 gennaio 2012

VENERDI' PESCE: TORTINO di SARDINE e PATATE, e pasta al tonno

Avevo proprio voglia di piatti poveri ma gustosi, come un bel piatto alla maniera antica di mia madre, che metteva tanta cipolla e poco tonno, la sua conserva di pomodoro fatto in agosto, o anche faceva gli umidi con pezzetti di carne che si perdevano in una montagna di sugo e patate!
Tempi duri della guerra e del dopoguerra...chissà perché mi ritornano alla mente queste immagini del passato, che mi fanno provare il desiderio di mettermi in cucina e replicare quelle ricette!
Ho una confezione di sardine in freezer, e una scatoletta di tonno piccolina nella dispensa, la conserva di agosto fatta da me e le patate in cantina!


Abbiamo mangiato quasi in religioso silenzio!


Testo e immagini di ivanasetti

SPAGHETTI  alla CHITARRA, pasta all'uovo con cipolla e tonno, di mia madre
TORTINO SARDINE  e  PATATE

300  g  sardine senza lisca, aperte
250  g  2 patate, a fette, precottura in MW, 4  minuti a 700W
4      pomodori ciliegia a pezzetti
2      spicchi aglio tritati col prezzemolo
1      mazzettino di prezzemolo, dal mio vasone in cortile,
salamoia bolognese da mescolare ad aglio e prezzemolo
olio extravergine d'oliva, pangrattato per il fondo e la superficie



olio, miscuglio e pangrattato sul fondo della pirofila, uno strato di patate precotte, uno di sardine, cospargere di prezzemolo, coprire con il secondo strato, condire, poi le sardine, distribuirvi i pomodori, il miscuglio e pangrattato!
Cuocere a 180°C per 25 minuti!


Era tutto ottimo...dal sapore antico!!!
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.














8 commenti:

Roberto Ceccucci ha detto...

Cara Ivana, ho scoperto il tuo blog tramite una serie di link di lettori del mio blog. Voglio farti i miei complimenti ed invitarti a visitare il mio.http://roberto-lavalledelcesano.blogspot.com/2012/01/piccoletti-alla-riscossa.html#comment-form
Un abbraccio Roberto

Anonimo ha detto...

Carissima, se ho capito bene si fa con le sardine fresche? Saluti cari, CHIARA

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

nice dish honey! the pasta too.

we are finally home, gone 8 hours and very tired. could not get onto blogs at the hospital, was able to post though.

cat comes tonight, can't wait to see her. sarge is so happy she is coming.

smiles, bee
xooxoxoxox

ivana ha detto...

Ciao Roberto!
Grazie! Ho pure visitato il tuo blog, di cui ho ammirato le bellissime foto e che poi verrò a commentare!
Un abbraccio!

ivana ha detto...

Cara Chiara!
Sì, con le sardine fresche, che però avevo congelate, perché il G. mi compera le cose senza dirmelo, quindi devo mettere in freezer per il momento giusto!
Sono gustose, economiche e...nostalgicamente romantiche!

Buona notte!
Un abbraccio!

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
I'm so glad that cat is going to be with you both...Sarge and you need to see her!!!
Have a good reserved rest, see you tomorrow, it's so late again for me!

Big hugs, honey!

xoxoxoxoxoxo

Traveling Bells ha detto...

I will pass on the sardines, but Dick will join you.

We are very sad about the Costa disaster. There is a lot of heartbreak at the moment. Hopefully everyone can at least be found.

Sad hugs from Florida...

ivana ha detto...

Ciao cara Sandy!
Our thoughts go to the disaster, hope that the tragedy is not so great!
There are many doubts about the behavior of the ship's captain!
Have a lovely night with your friends!

Big hugs!

xoxoxoxoxoxo