venerdì 15 giugno 2012

CREVALCORE, la CAMPAGNA..e TORTIGLIONI alle MELANZANE!!!!

Le scosse si sono diradate, il cielo è clemente, la Natura sembra volerci consolare con colori, fiori, paesaggi incantevoli!




Un primo piatto economico e gustoso


TORTIGLIONI al RAGU'  di MELANZANA al LIMONE!


semplice semplice:


350 g 1  melanzana violetta  circa  pelata a strisce e tagliata a dadini
120  g  cipolla ramata tritata
2      spicchi aglio, tritati
mezzo limone
1   cucchiaio di passata pomodoro casalinga
due-tre fogliolina basilico fresco
olio evo, sale e pepe




 Appassire nell'olio la cipolla e aglio, poi cuocervi le melanzane a dadi per  10 minuti, mescolando spesso, spremere il limone e aggiungerlo al ragù, insaporire con sale e pepe, mettere anche un cucchiaio di passata e una tazza di acqua calda. Fare prendere il bollore, coprire fare cuocere lentamente per una mezz'ora, alla fine aggiungere lil basilico spezzettato.


Condirci 300  g  di tortiglioni rigati
Sono ottimi anche senza il pomodoro...stavolta ho dovuto seguire il gusto del G.!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.




7 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

beautiful indeed... and so calm looking. the pasta looks pretty danged good too!

smiles, bee
xoxoxoxoxo

Anonimo ha detto...

Bello trovare la foto della tua ultima ricetta, anziché la notizia dell'ennesimo reiterarsi delle scosse!
Adoro la pasta con le melanzane: per me, senza pomodoro sempre, a volte grigliate prima, e ripassate poi con aglio e origano, altre trifolate - più o meno - ma sempre con aglio e origano, basilico spesso, prezzemolo.. optional non frequente né indispensabile.
Ma voglio provare questa tua variante col limone, ingrediente che amo motissimo!
E spaghetti, spaghettoni, pici, linguine, stringozzi, fusilli, maccheroni alla chitarra.. non lo dico certo per farti appunti, è solo per condividere le mie/nostre preferenze.. e sdrammatizzare un po', con le piccolezze!
Oggi, per noi, baccalà bollito e condito in quel modo che G. ha voluto addirittura fotografare, una volta..
Buona giornata, Ivana!
Adri

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
But today a new tremor brought a renewed fear!

It's very hot...we sleep in our bett, but the people are in tents...very sad!

Have a lovely Friday!
Big hugs!|!!

xoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Adri!

Oggi altro altanenate sentimento...una scossa di media entità, ma vicina, che ci ha riportato (anche adesso!) alla realtà!
Speriamo che si possa sistemare almeno l'ospedale, è molto deprimente essere in attesa sotto un portico e i laboratori dei medici di famiglia nelle così dette poste delle mucche, chiusi da tendacci bianchi, dentro solo una sedia e un tavolino!
Molto triste...

Stasera portiamo le pizze già ordinate e mangeremo in giardino dai bambini!
Fa molto caldo, poveretti quelli che dormono in tenda!

Con melanzana e funghi uso il succo di limone per sfumare, li rende saporiti, meno amari, molto gradevoli!
HO MOLTISSIME RICETTE ANCHE NEL BLOG SU MELANZANE E ZUCCHINE, D'ESTATE NON SI FA ALTRO, AVENDOLI NEGLI ORTI DI SORELLA E AMICI!!!


uN ABBRACCIO FORTE!

Fabipasticcio ha detto...

Ma che bello ritrovarti sempre piena di vita e di cose da fare carissima! Sapessi quanto ti ho pensata...un abbraccio grandissimo

Anonimo ha detto...

Anch'io privilegio melanzane e zucchine, ma anche fagiolini, e spesso faccio un gran piatto di questi due, con patate novelle e cipolle bianche, tutto lessato, condito col nostro olio, per accompagnare semplicemente uovo sodo, tonno, mozzarella..
Adesso, poi, che mio figlio pianta e raccoglie tante trombette ( le conosci, le nostre inarrivabili zucchine di Liguria, vero ? ) be', tu sai com'è la verdura colta, cotta e mangiata: tutt'altra bontà!
Il limone lo provo al più presto, per quanto ti confessi che non ho mai sentito l'amaro, specie nei funghi: e di funghi, modestamente, in famiglia ce ne intendiamo!
Basta cogli scherzi: sono rimasta male nel leggere dell'ultima scossa, ieri.. proprio non me lo aspettavo.
Un nuovo spavento.. ma noooooo!
E su tutto il caldo, che peggiora le cose.. qui devo dire che fino ad ora ci ha risparmiato, ma me lo aspetto presto, e temo, e tremo all'idea!
Il solito abbracio, cara Ivana, moltiplicato, per il fine settimana.
Ma tanto ripasso ^____*
Adri

ivana ha detto...

Grazie Fabi!

Bisogna tenerci occupati per non cadere nella depressione!

Speriamo di farcela!!!

Un abbraccio!!!