venerdì 17 agosto 2012

CREVALCORE, AGOSTO in FATTORIA: la CONSERVA di POMODORO

La giornata della conserva ha coinvolto anche me; è la seconda tornata, ancora un quintale di pomodori di due qualità comprati stavolta da Paolo, di cui parlai anni fa, avendo  visitato il suo podere coltivato ad orto...si possono acquistare i suoi prodotti ogni due sabato al mercato del Contadino, nella circonvallazione di Crevalcore.
La giornata per mia sorella Anna inizia alle sei, io invece arrivo appena dopo le sette...la giornata, almeno qui all'ombra di alti pioppi cipressini, in un angolo del cortile a nord ovest, sembra abbastanza gradevole...malgrado i due fugoni con i grandi paioli di rame abbiano già il fuoco che arde, per cuocere i pomodori
La campagna, con l'orizzonte che da lontano delimita campi estesi di stoppie, mais, con la linea di pioppi cipressini che fanno da spartivento alle case dei contadini, dona subito all'anima una emozione e suggestione di pace, di distacco da pene e tristezze. Amo questo panorama, a pochi km da casa mia, che abbraccia Crevalcore, tutt'attorno, come una madre che nutre e protegge il suo bambino

Testo e immagini di ivanasetti


Il pozzo e la casa del Seicento
I pomodori, stanno bollendo, rametti di rosmarino sono infilati su ogni paiolo, a profumare

L'ambiente solito per la nostra avventura agostana: il prato, il pollaio, le botti del liquigas,
i silos che vengono riempiti con il ceroso, travasato da un container

Trattori sparsi un po' ovunque, sotto gli alti noci o nel capannone enorme




intanto i pomodori sono a buon punto, vengono scolati nelle cassette ben pulite e foderate con teli spessi di canapa, e restano a sgocciolare su una panca antica, centenaria.

dopo un'ora vengono passati nella macchina passapomodoro elettrica, si ottiene una bella salsa densa, che viene profumata con carote sedano e cipolla già lessati e passati pure con la macchina

Mescolata bene e condita con due pugni di sale e due di zucchero, il tutto viene versato in un bidone, chiuso sottovuoto, e con il compressore si fa scendere la salsa attraverso un piccolo rubinetto a riempire decine di vasetti...con un po' di rimanenza vi abbiamo condito una terrina di maccheroni


Che Anna con grande attenzione aggiusta su teli, a strati di nuovo nei paioli, per la sterilizzazione

Stavolta in giro non c'erano curiosi micetti, i più giovani sono stati divorati dalle volpi, gli altri stanno rintanati, per il caldo!
Solo la Tigre, come lo chiama mia sorella ci osserva dal suo recinto..è il "micio che parlava ai polli".
Da tre anni convive con i polli nel vasto spazio loro riservato, un enorme prato tutto per loro, con la vegetazione selvatica, pietrisco e i grandi contenitori per il mangime e l'acqua.
Questo micio rosso, forse condannato dalla propria madre all'eliminazione, rinnegò da subito i suoi simili,  instaurando una tranqulla convivenza con il pollaio!



Anna ai pasti gli apre il cancello, gli porta ciotole di cibo, resta accanto a lui, che molto guardingo, e teso mangia alcuni bocconi, poi vuole subito rientrare nel pollaio!
Per alcuni mesi era sparito...forse attaccato dai suoi simili, che non l'hanno mai accettato, anzi sempre contrastato,  e  maltrattato selvaggiamente, se lui si azzardava a fare un giro nei campi...
Si pensava anche che fosse stato investito da trattori, o fatto fuori dalla volpe...
A me invece è venuta una strana idea...forse è lui il custode del pollaio,  vince nei confronti della volpe...chissà..un contratto con il capo del pollaio senz'altro è stato stipulato!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

 





15 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

oh i LOVE the cat that lives with the chickens!! how cute! and your sauce looks wonderful...

hope you get the rain i sent!

smiles, bee
xoxoxoxoxoox

Jean(ie) ha detto...

Oh the country life. Your roasted tomato sauce sounds divine!

My future canning ventures will be tomatoes and vegetables for soup. What I would call "soup starter." Just add stock and meat (if needed), pour in the "soup starter" and let the flavors blend.

That sounds like a full day -- I'd be falling asleep while standing after canning that much!

Record high temperatures this week until Saturday. Very dry. might have some thunderstorms (which are rare here). Worried about aggravating all the wildfires we already have going and starting new ones.

Anonimo ha detto...

Comincio dal fondo: proprio simpatica quella del micio che ha fatto il patto col gallo e custodisce il pollaio: ma sai che è molto verosimile?
Gli animali mica sono bestie, perlomeno non tutti..
Non riesco a pensare ai piccolini e alle volpi.. che pena!
La vostra giornata coi pomidoro in quella quantità e a quelle temperature dev'essere stata, a dir poco, faticosa: ma la passata casalinga, con i gusti ( e lo zucchero come correttore di acidità - me l'aveva insegnato anche mio nonno ) evidentemente vale la pena!
Un piccolo OT riguardo al post precedente, se posso.
Ovvio, si sa che tutte/i abbiamo le nostre idiosincrasie, specie in cucina..: io ad esempio detesto il pomodoro ad ogni costo e in tutte le salse, specie col pesce, non amo affatto sughi e ragù, e trovo pesantissimo il tonno cotto nel sugo ( lo uso a crudo, con gran piacere, però), ma delle nostre preferenze ed antipatie gastronomiche certo non c'è da scusarsi!
( Però.. cacio e pepe come la prepari, se non usi l'acqua della pasta? )
Trovo anzi molto stimolante scambiarci considerazioni e suggerimenti culinari e non solo, anzi, se pensi che io ecceda, mi scuso anch'io..
Leggerti è ogni giorno una piacevole pausa nel tran-tran quotidiano, quindi, ancora e sempre, brava e grazie!
Buona giornata
Adri

Anonimo ha detto...

Il rito del preparare la conserva è diverso di casa in casa, è comunque vero che alla fine il risultato è ottimo in tutte me maniere. Con questo caldo però ci vuole un certo coraggio ad accendere il fuoco sotto al fugone! Ritengo che Tigre sia piuttosto furbetto in quanto si è fatto adottare dal pollaio e ha chiuso fuori il resto del mondo!
In attesa che arrivi Lucifero a portarci ancora TANTO caldo ti auguro buona giornata. Francesca

Traveling Bells ha detto...

Cute kitty. We saw a black and white one in the river bank today that made me miss our two! Having fun.

Big hugs, honey...

Anonimo ha detto...

Ciao Ivana
Come mi ricordo volentieri quel posto da tua sorella! Avete fatto la salsa alla grande, con quel gran caldo poi.Io la farò la settimana prossima, sperando, che sarà piu fresco.Il micetto è tenero, si sentirà protetto dalle galline.
Un abbraccio carissimo
Vreni e Toni

ivana ha detto...

Cara Bee!

No rain and the heat is a great issue!
I walked a bit in the mornng, but I had headache and I felt not good!
I did nothing, all windows shut!
They call the new heat wave "Lucifero" the devil...

Big hugs honey!!!

xoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Jeanie;
not roasted, bioled!
I think that only my sister do this old tradition, no one cn do such a work, in Summer..but it's so funny, we enjoy everything of the day!
The heat is terrific...
We hope it ends...without big storms and damages to the countryside!

Big hugs,

xoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Adri!
Niente pasta cacio e pepe!!!
Il caldo stamattina mi ha fatto brutti scherzi in giro, non bevo molto e non sudando mi si arroventa la testa...non sapevo che pesci prendere, ferma all'ombra nel viale...poi ho trovato un'amica e al bar ho evuto un po0 acqua e il caffè!
Penso che solo mia sorella riesce a tenere viva questa tradizione, lei ha spazio, i figli le aggiustano le macchine per risparmiarle fatica, poi siamo sempre in tre o quattro che l'aiutiamo..ci divertiamo!
Buona notte Adri...oggi giornata no, periamo domani!
Non so se usciremo noi due soli, ma ne abbiamo poca voglia, aspettiamo il fresco!


ivana ha detto...

Ciao francesca,
giornata così, così, il caldo non ci abbandona, ho perso le speranze che venga pioggia e fresco!

Mi riduco a stasera a rispondere...le forze per stare al PC scemano sempre più!

Un abbraccio, cara!

ivana ha detto...

Ciao cara Sandy!

The kitty is so indipendent, and the chickens accept him!

Enjoy your interesting tour through Germany!
Big hugs, honey!

xoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Vreni e Toni!

Questa era la seconda volta per mia sorella, poi ce ne saranno altre due la prossima settimana.
Il caldo è insopportabile...abbiano deciso di rimandare tutto, peer l'anniversario, quando è fresco e dopo l'intervento agli occhi miei, urgente, vedrò alla visita al 3 di sett!
Sembra che la cateratta all'occhio sinistro ha coperto quasi tutto il cristallino!
Faccio molta fatica, soprattutto fuori, alla luce!

Un abbraccio, poi ci sentiamo!

Anonimo ha detto...

Mia suocera ha fatto l'intervento agli occhi un mese fa,ed è andato tutto per il meglio,ed è quello che auguro anche a te,se dovessi avere bisogno dell'intervento.Pensa lei ha 87 anni,una ragazzina praticamente!
Che bella la descrizione della preparazione della salsa,anche io aiutavo mia madre ed era sempre una festa il giorno che si faceva la "conserva"cosi la chiamiamo noi.
Qualche volta la faccio ancora,ma molto "in piccolo"però.
Il blog di mia figlia èL'ULIVETO SUL CANAL BIANCO è rientrata lunedi
ma non ho visto ancora un post nuovo!Intanto visito il tuo blog!
Buona giornata a voi ETTA

Anonimo ha detto...

PS Che bella quella casa del seicento!Alla prossima salsa abbandona un pò il lavoro e fai un bel reportage fotografico all'interno,io adoro le case antiche.
Chiedo troppo?per una brava fotografa cosa vuoi che sia!!
UN abbraccio E scusa le pretese...

ivana ha detto...

Cara Etta!
Di foto dell'interno che ne sono già, ma chissà dove, ma appena ho un minuto le imposto in questo articolo, ma guarda intanto anche nei servizi degli anni scorsi, tipo conserva anni cinquanta, ci sono foto personali e varia umanità e animali!

Grazie..mi annoto l'indirizzo!

Un abbraccio e buona giornata!