martedì 28 agosto 2012

MENU ESTIVO di nonna ivana...in fattoria!

Le melanzane, gli zucchini, i pomodori e il prezzemolo appena raccolti nell'orto, il petto di tacchino e il pacchetto di pasta gobbetti comprati dal negozio, che si trova  in una piccola borgata del nostro comune, immersa nella campagna...tutto è pronto nell'ombra della cucina enorme!

Verso le undici le fatiche della preparazione della conserva di pomodoro col metodo antico delle nostre campagne mi vengono risparmiate...vengo spedita in cucina a preparare il pranzo per quattro uomini e noi tre donne!

La  tranquilla atmosfera segnata dal canto superbo del gallo e dal gro...gro delle galline che avvisano della posa dell'uovo, mi consola, isolata nella cucina enorme,  con la TV perennemente aperta, con sottofondo sfumato, che io manco seguo e il mucchio di derrate pronte davanti a me sull'enorme tavolo di marmo di un metro per due!

Non mi sento in imbarazzo, conosco già la cucina, so come fare con questi frutti estivi, anche se un lieve dubbio mi si affaccia sempre...gradiranno la mia cucina?So che ci sarà sempre un salame che sostituirà la mia pallida carne, dai sapori insoliti ai loro palati...ma procedo spedita, all'una si mangia!

La polpa di tacchino con la gramolata...un must nella mia famiglia da una cinquantina d'anni...le zucchine trifolate all'origano pure, i pomodori con ripieno di prezzemolo, pane e aglio non mancano mai d'estate, e le melanzane le riserbo per un primo, pure poco consueto in questa casa...eseguirò tale menu!

O questa minestra o ...giù dalla finestra, si dice qui da noi, non so se giù dalla finestra ci va la minestra, o...l'obiettore alla minestra!

Foto solo tre, e manca il primo piatto...ero troppo impegnata per prendere in mano la macchinetta...e le mie mani erano pure sempre poco pulite per fare fotografie!

Testo e foto di ivanasetti

La ricetta per i BOCCONCINI di PETTO di TACCHINO segue il metodo come per l'ossobuco di tacchino, infarinato, rosolato, sfumato con vino bianco secco, poi continuare la cottura con brodo, e solo prima di servirlo aggiungere la gramolata di scorza di limone, aglio, prezzemolo.

I POMODORI FARCITI a metà con gramolata fine di prezzemolo, pane e aglio, qui cotti in padella pesante di alluminio sul fornello.

ZUCCHINI  all'ORIGANO : in padella larga antiaderente fare stufare con olio fettine sottili di zucchino, in pochi minuti, mescolando per non farle brunire, solo alla fine salare, pepare e cospargere con foglioline secche di origano!

Per la pasta GOBBETTI  alla MELANZANA e ZUCCHINI, con aglio e melanzana pelata e tritata a dadini, velocemente rosolati, mescolati con attenzione, a metà cottura aggiungere le zucchine a dadini pure, e cuocere a fuoco vivace, mescolando spesso, alla fine ho condito con la gramolata che mi ero trattenuta, per dare un sapore più pronunciato!


 Conclusione:  il salame è rimasto in cantina, intonso! 

 

Scusate le chiacchiere...sul mondo rurale!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.


14 commenti:

Francy in cucina ha detto...

Che bello poter cucinare utilizzando prodotti genuini, che vedi crescere con i tuoi occhi...

Anonimo ha detto...

Stavolta sarò lapidaria: NON mi stupisce affatto ( intuibile a che cosa mi riferisco, vero? ).
Buona settimana: se iniziata così, non potrà che esserlo!
Ciao, Ivanissima!
Adri

MONICA ha detto...

Quante belle cose!!!

Anonimo ha detto...

Non avevo dubbi !! Il salame, seppur buonissimo, immagino, viene generosamente rimpiazzato da questo bel menu dai sapori estivi. Un abbraccio Erminia

....mentre ti leggevo ero li' con te nell'ampia cucina tenuta nella penombra nell'intento di sentire un po' di refrigerio...

ivana ha detto...

Ciao Francesca!

Grazie, davvero gratificante poter disporre di ingredienti che sai da dove provengono!
Un abbraccio!

ivana ha detto...

Cara Adri!
Devi scusarmi, ma in questi giorni sono parecchio presa da impegni extra, quindi poco al PC.
Spero di mettermi in pari, ma ho cassette di frutta che mi aspetta per conservarla!

Fammi pochi complimenti...faccio sempre le solite cose, sempre con una virgola in più da qualche parte!
Un abbraccio!

ivana ha detto...

Ciao Monica!

Grazie, sono fortunata!

Un abbraccio!

ivana ha detto...

Ciao Erminia!

Mi trovavo bene, anche se si fanno chilometri a correre da una parte all'altra, cucina-cantina, cortile-orto, dai polli ai vitelloni, dalla soia al mais, dal vigneto al macero, c'è anche quello da decenni inutilizzato, ma un invaso che specchia il cielo!
Grazie Erminia dellaq compartecipazione...è davvero gratificante immergersi ogni tanto in queste realtà ancora presenti, anche se rare!

Un abbraccio!

Jean(ie) ha detto...

Ivana, the food looked delicious. Today I'm canning sauce. I need to run a few errands before I start. I'm hoping I have some leftover to make pasta for tonight. :-)

ivana ha detto...

Ciao Jeanie!
You work too much! No friend? We do it with relatives and friends, at the farrm, so we have great fun, and working is not so heavy!

Big hugs, honey!

xoxoxoxo

Traveling Bells ha detto...

This looks fabulous! I am about to begin preparing our dinner the family...maybe 7 or 8 of us, not the whole clan. Haley doesn't like olives (heavens!), so they are not coming over, plus they are busy tonight anyway.

Big hugs from rainy north Georgia, honey...

ivana ha detto...

Cara Sandy!
I'm sure that you'll cook a delicious dinner for your family!

We had only a little rain, that could wet only a bit of dust!
The temperature is cooler and we can sleep finally!

Have a great Tuesday!

Big hugs, honey!

MEG ha detto...

Preparati e mangiati oggi i bocconcini in gramolata, BUONISSIMI!!! Grazie per la ricetta anche dal mio G.!
Un abbraccio da tutti :)

ivana ha detto...

Bene, Maria Elena!!!

Mi fa piacere di avere un altro G. da queste parti!
Mi fa piacere che sia piaciuto, è un piatto economico, facile e fa la sua figura...con il risotto milanese è davvero molto buono!

Buona serata a tutta la famiglia!

Un abbraccio!