giovedì 3 giugno 2010

CREVALCORE....i PORTICI in ARTE

Ricevo e divulgo volentieri la segnalazione della serie di manifestazioni che si svolgeranno nei prossimi giorni  a Crevalcore BO.
La struttura urbanistica della cittadina offre davvero lo scenario adatto per le mostre in piazza;  altri luoghi interessanti verranno utilizzati pe incontri culturali..di vario genere...nel depliant sono consultabili i vari appuntamenti!

 In rilievo il concorso per Acquerello che ho già pubblicato giorni fa!

7 commenti:

Puddin ha detto...

Ivana, intorno a casa tua mi sembra che non manchi mai qualcosa di interessante. Come è bello estate quando le piazze si riempiono di gente e si possono vedere art, sentire musica, chiacchierare con di fronte un caffe e un amica e perchè no, fare una bella piena ci CULTURA!!!!

Puddin ha detto...

Non saprei dove scriverti perciò te lo segno qui...spero di non fare brutta figura. La Mercante di Spezie ha una ricetta che mi sembra qualche che ti piacerebbe tantissimo!!! Pancake di cipolotti....dai un occhiata. Scusami se ho messo qua ma non ho trovato il tuo email. P

ivana ha detto...

Car Pa-...
Chiedo scusa se rispondo ora, ma sono arrivati due amici dalla Svzzr, così ero parecchio impegnata, ora stanno riposando e io sono potuta venire al PC.
Sì, abbiamo molte cose culturali, è un paese, ora città, con molte inziative, ed essendo molti miei amici, mi piace divulgare le manifestazioni!!!
Per la ricetta, io non mi sento mai ispirata a seguire altre ricette! Lrggo poco in giro, perch ho pochissimo tempo, e le cose belle che vedo non le so fare...se poi devo dire al G. di comprarmi una cosa fuori dal suo "schema" mi fucila!!!
Ma guarderò con piacere!!!!

Buon venerdì...sai che ho 20 invitati stasera al ristorante a mangiare crescentine montanare, gnocco fritto!
Se avessi il tuo indirizzo ti mando le foto!!!
(Io ricevo una mail di avviso prima di pubblicare, quindi non pubblico le cose private, se vuoi mandare l'indirizzo, così ti scrivo privatamente!!!)

Un abbraccio...uh, come sono stanca!!!!

Melampa e i suoi pensieri ha detto...

Cara Nonna Ivana, ho 35 anni, ma lei è la persona che io vorrò essere alla sua età.
Le chiedo una gentilezza. Lei conosce la spianata bolognese? Non riesco a trovarne la ricetta. O anche la schiacciata secca? Quest'ultimo è un pane secco e piatto con il sale grosso, che trovo da un fornaio a San Giorgio di Piano.
Che bello impastare il pane.

ivana ha detto...

Cara Melampa,
spianata forse nelle nostre campagna corrisponde al gnocchino o stria che si faceva con l'avanzo della pasta da pane, che veniva cotto nei forni a legna che quasi ogni contadino aveva annesso alle strutture di servizio che servivano per il pollaio, la porcilaia, conigliera...e forno, che dava calore ai conigli o ai polli che "vivevano" nella parte alta, sopra alla calotta del forno!!! Era un pane secco, saporitissimo con i cristalli di sale grosso che gli stavano incastonati, senza sciogliersi!
Non esiste oggigiorno, se non come una spianata morbida o come schiacciatine, ma sono tutt'altra cosa...non esiste più la pasta dura che aveva una croccantezza che si manteneva nei giorni, duro, ma friabile!
Se la trovi a San Giorgio, fatta dal fornaio, sei fortunata...bisognerebbe chiedere a lui...ma mi sa che si tiene il segreto!!!

Ciao!!!
Bella presentazione nel tuo blog!

Gata da Plar - Mony ha detto...

Noooooooooo!!!! Ma come è piccolo il Mondo, davvero!!!!!
Ho una zia e due cugini carissimi che abitano a Crevalcore!!!! :*D

E poi... volevo segnalare il tuo blog a Melampa per la schiacciata bolognese ma vedo che ti ha già incontrata lei!! ^_____^

Bacioni!

ivana ha detto...

Ciao micia da pelare!!!

Se mi dici il nome...chissà!
Ho vaga memoria di parenti di Sergio Brev. morto alcuni anni fa, che aveva una sorella da quelle parti...che mi pare fosse a scuola con me...ma non so se se sto "puntando" giusto!!!
A presto!!!

Grazie!!!

Ciao!!!