domenica 13 giugno 2010

L' AFA si è improvvisamente trasformata in GRANDINE a CREVALCORE!!!



Si temeva davvero un brusco cambiamento, perché il calore e l'umidità degli ultimi giorni era insopportabile!
Il cielo si è fatto improvvisamente scuro, il vento arriva violento da nordovest, un rombo  assordante come carri armati in movimento rulla sulle nostre teste, minaccioso...non si fa a tempo a guardarsi in giro che la grandine inizia a flagellare l'aria, a colpire indiscriminatamente tegole, piante, tende da sole, tapparelle e...le macchine parcheggiate nel piazzale!
G. è sempre previdente e ha già ricoverata la nostra in garage!
Venti minuti di fragore, una lastra d'acqua e grandine ci oscura il breve orizzonte davanti casa!
Allarmi che scattano nelle case, ululati di sirene dei pompieri, niente traffico, tutti rintanati in casa...a me viene un groppo alla gola, quasi mi scappa da piangere!

Poi si placa, il cielo si schiarisce, l'aria torna ai suoi rumori naturali, le piante stanno immote, danneggiate nelle chiome; man mano si controllano le auto rimaste alla mercè della tempesta:  vetri incrinati, frantumati, carrozzerie ammaccate e traforate, fogliame a terra in un lago viscido di verde e sfere bianche di ghiaccio che man mano si squagliano!
Siamo ormai tutti fuori, a spazzare il verdume bagnato, a raddrizzare vasi, a gettare cocci, asciugare ingressi!
E si chiedono notizie delle altre zone del paese, del parco, che è tutto sconquassato, degli allagamenti nelle vie e nelle piazze per la intensità del temporale..i semafori colpiti, aabbattuti o strapazzati....
Nel retro di casa mia l'ombrellone da sole è stato sbattuto in un angolo, è pieno di grandine...almeno mi ha protetto alcune piantine di fragoline.....
Ho telefonato ad Anna...le distese di grano, soia, granoturco e erba medica sono indenni...meno male, la nostra campagna è salva!!!

Il breve preavviso!




Già metà sciolta, ma molti erano come grandi albicocche, pesanti e pericolose!!!


 Abbiamo fatto un giro verso il campo sportivo:
Foglie spiaccicate sulla strada



e il campo di grano adiacente mostra le gravi ferite, metà steli sono ripiegati a terra e senz'altro le spighe hanno subito l'abbattimento dei chicchi!
In genere queste violente grandinate si manifestano in piccole zone,  spero che domani non si debbano contare altri danni!
Una visita al sottotetto la faremo anche noi...speriamo di non avere delle sorprese!!!


22 commenti:

Prez ha detto...

che tempo pazzo...ieri sono stata nei pressi di parma è faceva caldissimo! oggi qui nel milanese l'aria era più fresca e nel pomeriggio il cielo si è fatto nero nero. ha fatto solo un 10 min di pioggia per fortuna..

ivana ha detto...

Davvero!!!
Il caldo anomalo faceva presagire qualcosa di grave...oggi è avvenuto, purtroppo!

Vado ad aggiungere altre foto!

Grazie, un bacione!!!

Anonimo ha detto...

Da noi oggi verso le 17 ha iniziato a piovere con violenza e anche la grandine ha fatto la sua comparsa ma in mezzo all'acqua e di grandezza assomigliava alle ciliegie, le grondaie non ce la facevano a smaltire l'acqua e si è allagato ovunque, per noi poco danno se non lo sporco che si è accumulato, ma per chi sta raccogliendo i duroni ci saranno senza dubbio dei danni :-( Buona notte, Francesca.

Scarabocchio ha detto...

Che visione apocalittica!
Impressionante il racconto accompagnato da foto emblematiche!
I temporali estivi sono sempre i più pericolosi!
Immagino l'ansia e lo spavento!
Speriamo resti un episodio isolato!

Buonanotte, se possibile!

ivana ha detto...

Ciao Francesca!!!

Sai che fino a sera tutto il vicinato era sulla via e nel piazzale a commentare, a lamentare i propri danni!
Vi sono famiglie che hanno quattro macchine danneggiate seriamente, altri hanno la rimessa sotto il livello della strada e sono allagati, li vedo sconsolati a cercare di fare uscire in qualche modo l'acqua...hanno stivaloni e ramazze... I pompieri hanno un bel da correre!

Purtroppo la natura ha queste impennate...non ci si può far niente!!

Un abbraccio e buona notte!!!

ivana ha detto...

Ciao Anna!!!
Davvero uno spavento, anche perché subimmo una grandinata apocalittica nel '94, gli alberi erano scheletriti come d'inverno ed era insopportabile alla vista e alla salute quella estate surreale!
Si spera che non si ripeta...almeno pensiamo che si sia sfogato!!!

Grazie carissima!!!
Un abbraccio

a presto!!!

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

oh my word ivana, how awful for you honey! that had to be so scary! i am so happy you were not hurt. and that would have dented the car for sure. i have never seen hail that large before! yikes!!!

hugs, bee
xoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!

We were at home, but it was so awful that i'd have cried!!!
Tomorrow teresa has a control visit and the stichtes off!!!
A car of my son is "kaput"

I hope we find no problem under the roof!!!

Have a great evening!!!
Ciao!!!

xoxoxoxo

Marialuisa ha detto...

Ho attraversato Crevalcore, proveniente da Verona, ieri sera intorno alle 20 e sono rimasta impressionata dallo strato di foglie di tiglio maciullate che ricopriva la strada. Nonostante viaggiassi con i finestrini chiusi, entrava un forte odore di erba tagliata. Poco oltre l'abitato non c'era traccia di grandine. Ma sappiamo che è così che va, dalla distruzione totale a nessun danno nel giro di pochi metri. A San Giovanni poi i viali erano ricoperti del polline dei tigli dilavati dalla pioggia: roba da ridere al confronto! A Bologna solo un pò di pioggia... Ciao.

ivana ha detto...

Ciao Marialuisa!

Grazie della visita!!!
Tremendo l'odore di verdume, come dico io, che proviene dalla vegetazione macerata!!!

Oggi si guardano i danni...assicurazioni...carrozzai, vetrai ecc.....
A presto!!!

Fabipasticcio ha detto...

mamma che paura! belle le tue immagini Ivana nonostante la grandine sia sempre brutta, ben peggio della neve.
Complimenti per la nuova veste del blog.
Un abbraccio

ivana ha detto...

Ciao Fabi!

Un grande spavento e pure rabbia...si è impotenti!!!
Noi siamo stati abbastanza fortunati, ma molte famiglie della via hanno avuto le macchine tutte danneggiate, come minimo due e certuni anche quattro auto!!!

Grazie, cara!!!

Un abbraccio!!!

LadyLindy ha detto...

Lucernai rotti e tegole distrutte... che brutto!

P.S. Bel blog, ti metto nella blogroll del mio blog!

ivana ha detto...

Ciao Lady!

Grazie!
Non occorre...sono "matusa", mica ci posso stare in un blog "adoloscente"!!!!

Lo sconcerto per la grandine di ieri ci persiste ancora dentro!!!!

Ciao!!!

Un abbraccio cara!!!

Paul ha detto...

I'm shocked with the sizes of the hail. Thank goodness G. put the car in the garage. Those poor people that left their cars outside, windows broken, bodies dented and probably some people hurt while they were outside. I remember once when I was still in my class, the sirens blew and the sky went from a very dark black to a green and the blew crazy. We had the students in the hallway in preparation of a Tornado. It eventually hit about a couple miles away from us but it terrified us all. I never want to see that one again. All I could think about were my students, my wife at home and my kids a school. It was a bad day for all.
Well I have to begin preparing dinner. Since Emily and Cole are here, it will be easy to make dinner.
Rigatoni, meatballs, rice for my wife and some peas. Have a great day Ivana.

Paul

ivana ha detto...

Thank you Paul!
Our car was in the garage, but the car of my daughter-in-law was out, and the windows are broken, and car body with many dents!!!
No one hurt!!!

Have a great dinner!
I baked bread and a onion-chicoree pie...my foot is not quite safe, and yours?

See you!!!
So many dishes to wash!!!

Ciao!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Ivana, effettivamente ieri abbiamo passato momenti di grande paura e le tue foto lo dimostrano! Ho pensato che potessi ripetersi l'evento del 1994: allora Crevalcore aveva l'aspetto di un paesaggio lunare, non si era salvata nemmeno l'erba dei prati. Ricordo che mi ero rifugiata nel corridoio di casa e abbracciavo forte le mie bimbe come per proteggerle perchè pensavo che si sarebbe rotto il tetto. Comunque è passato e piano piano anche i nostri giardini e gli orti si riprenderanno.
Il nipotino in 40 giorni ha raddoppiato il peso ed ora è 5 Kg. Comincia già ad accennare i primi sorrisi e noi ci incantiamo a guardarlo!
A presto. Vanna

ivana ha detto...

Ciao Vanna!!!

Come si chiama il nipotino? Allora è veloce a crescere!!! Tanti auguri che continui così!!!
Anch'io ebbi uno shock alla grandinata del 94, allora la macchina subì un 5 milioni di lire in ammaccature, era fuori proprio perchè avevamo messo in garage quella di Mauro, che sarebbe partito per le dolomiti col campo scuola quella mattina!!!
Questa grandine e il post che ho messo mi ha causato una "grandinata" di visite da tutt'italia, e non mi spiego perché! Mi ha persino spaventata!!!

Va be'...non devo lamentarmi!!!

Un abbraccio, a presto!!

LadyLindy ha detto...

Ma no che non sei una matusa! Ci sono miei coetanei meno moderni! :)

Il tuo blog mi interessa sempre più, mi piacciono le ricette.

ivana ha detto...

Bontà tua Lindy!!!
Non sono ricette, ma cronistoria del mio passaggio in cucina, quando mio marito mi lascia libero il campo!
Va be', sono una out-sider dei blogs, né politica, né pubblicità...sono fuori dal mondo, no???
Rilassarsi fa bene, e il mondo virtuale aiuta!

Ciao!!!

Anonimo ha detto...

passesco ed il 13 giungo era il mio compleanno e io lo stavo festeggiano in casa e poi vidi le nuvole nere dalla finestra, improvisamento comincio a grandinare. Non avevo mai visto una grandinata come questa

ivana ha detto...

Grazie, Anonimo,

per il commento...
Meglio che metti almeno il nome, altrimenti si corre il rischio che venga eliminato come spam!
Buon compleanno a te, dei Gemelli come me!!!

Buona serata di somenica!