martedì 22 febbraio 2011

Un lunedì grigio e....una CROSTATA di SPINACI RICOTTA e...MORTADELLA!

Anche su Lugo il cielo era grigio e la nebbia era come una pioggerellina gelata... la gente nelle vie si affrettava, ancora ben coperta, 4°C si leggeva rosso dalla targa della Farmacia; qualcuno teneva pure l'ombrello...il castello sembrava ancora più cupo.
Io non ho neppure preso fuori la macchinetta per fotografare!  
Avrei voluto passare al Cimitero Ebraico, per vedere il restauro, ma non erano condizioni di tempo convenienti...siamo tornati subito a casa, non ci siamo fermati al Ristorante Arcobaleno per il pranzo e chissà mai quando potrò tornarci!,




Nel pomeriggio il sole è tornato a risplendere...ho notato le margherite che avevano riaperto le corolle...ma ancora non ho visto le viole!!!
Ho avuto il desiderio di fare una crostata salata...avevo gli ingredienti:


Per la pasta brisée all'olio:
230  g  farina 00
1      tuorlo 
70   g  di olio di girasole
mezzo cucchiaino di sale fino
un pizzico di bicarbonato e alcune gocce di limone
acqua fredda q.b
L'ho preparata nel robot!
Ho fatto un panetto che ho lasciato riposare in frigo! 
Ho quindi lessato tre cubotti di spinaci surgelati, finché erano morbidi, colati li ho strizzati e poi passati con olio e aglio tritato, in padella




Avevo quindi questi ingredienti per la farcia!


1  uovo---un cucchiaio di farina---- 2  cucchiai di parmigiano grattugiato----4  cucchiai di latte----mezzo etto di mortadella a straccetti, mezza scatolina di ricotta, circa 120 g, gli spinaci tiepidi, sale e pepe
!

 Tirare su carta da forno circolare un disco più grande del fondo di uno stampo di 22 cm  con bordo apribile. Forare il fondo.
In una ciotola mescolare bene l'uovo con la ricotta, la farina e il formaggio, diluendo con latte, aggiungere poi gli spinaci, salare e pepare. Ribaltare il bordo della brisée sulla farcia.
Cuocere al forno a 190°C per mezz'ora!




E' davvero ottima,  bella dorata, con una pasta molto frolla.



Penso di mangiarne anche a colazione!!!


Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.



4 commenti:

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

oh i think i could eat that spinach quiche any time! it looks wonderful! i have never seen one made "free form" before, always in a pie shell.

hoping for warm sunny skies for you, the same for me!

smiles, bee
xoxoxoxooxox

ivana ha detto...

Buongiorno cara Bee!!!

We prefer the cheese-cake shape...the "crostata" is so tasty, taht I ate a big slice for breackfast!!!
I wish you a lucky Canasta day..a great week by awaiting the blogger cruise!
Be not so maniac for your beading, honey!!!

Big hugs!!!

Puddin ha detto...

Le tue torte mi fanno venire voglie...abbraccio da ponente, P

ivana ha detto...

Ciao paula!!!
Questa mi ha davvero soddisfatta, soprattutto perché senza burro e la brisée all'olio è davvero ottima, pensavo che una cosa tutta untuosa come era la pasta cruda, non riuscisse bene, invece è diventata di un frollo incredibile, si disfa in bocca!
L'ho mangiata...dopo cena...poi stamattina a colazione e oggi come antipasto!!!
E la rifaccio, perché ho l'altra metà di ricotta, la mortadella c'è sempre a casa mia, e spinaci in freezer!!!

Un abbraccio!!!