lunedì 24 settembre 2012

CREVALCORE: FESTA DEL VICINATO, PER STARE INSIEME

Anche quest'anno abbiamo festeggiato il buon vicinato con un pranzo molto abbondante, come il solito...ma niente va perduto o buttato, le nostre dog bags sono varie e ricche, soprattutto di sapori diversi, secondo i gusti delle nostre famiglie!
Rita e Marco sono i padroni di casa che allestiscono nella loro veranda aperta, immersi nel verde del giardino delle nostre villette, i lunghi tavoli, dove con le rispettive sedie da giardino che portiamo ci sentiamo tutti a nostro agio, trascorrendo alcune ore in grande semplicità e armonia,  raccontando, a gruppetti, le vicende quotidiane, i problemi...abbiamo Oscar,  un simpatico dicitore di barzellette, freddure, storie anche del passato, che ci rende tutti leggeri e sorridenti.

Testo e foto di ivanasetti

Io avevo finito tardi in cucina a preparare le cose da portare con noi, così il G. ed io siamo arrivati da ultimi, il tavolo con i cibi pronti preparati dagli ospiti era strapieno di vassoi piatti da portata, ciotole carichi di antipasti, torte salate, stuzzichini, verdure, dolci a profusione, sempre sproporzionato al numero degli ospiti...ma tant'è, tutti gli anni è la stessa storia, le signore si lanciano a fare sempre di più!
Naturalmente i personaggi su cui si posa la nostra attenzione, sono i cucinieri, che attorno al grande BBQ, praticamente un focolare per grigliare in una struttura all'aperto con tetto e pareti in muratura, sono accaldati e rossi in viso per le braci del focolare ...
qui Marco addetto alla cottura delle carni, filetto, salsiccia, costine, braciole, wurstel, pancetta stesa....
 


non mancano i collaboratori
il signor Pippo, architetto, che effettivamente ha la paletta e il forchettone in mano 

mentre Aldo trasporta le carni marinate sulle griglie e Alessandro mette nei piatti da portata, dopo averli tenuti al caldo in grandi pentole, le fumanti carni grigliate.





compagno silenzioso ma...ingombrante per la sua stazza  è Sting, il cagnone di nove anni, 



che pende proprio dalle nostre labbra, o meglio dai bocconi che gli allungano!

La cottura è già a buon punto, e noi intanto stiamo attorno al tavolone degli antipasti, gustando sfincione, torte salate varie, la mia di cipolla  patata e pancetta, nodi di pasta da pane fritti, gnocchi, che a me sembrano polpette, ancora calde, sono di riso e patata





non ho fotografato tutto, per non disturbare troppo, ma nello stesso tempo sono stata "morigerata", ho mangiato pochi antipasti.







Poi inizia la sequenza dei dolci, 









Avrò dimenticato altre torte, verso la fine del pranzo si era troppo infervorati nella conversazione per accorgersi di quello che capitava sui tavoli...perché alcune signore molto attive  ci portavano sempre cose nuove e buone!
Frutta, vini, liquori e caffè... 
 

Un grazie a Rita, Marco e Luca, sempre deliziosi, disponibili, instancabili...
Domani è un altro giorno!
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.
 


23 commenti:

Jean(ie) ha detto...

I love it that you all celebrate stuff like that in your neighborhood. Our cul-de-sac is so quiet rarely is anyone outside, and folks certainly don't talk to each other regularly. It's sad... so sad.

I want to live in your neighborhood!

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

what a beautiful feast! i am so happy you went!

hope your eye is better soon honey...

hugs, bee
xxooxxoxo

Dida ha detto...

Questa riunione di buon vicinato è proprio bella, si vede che andate d'accordo. Tante persone dovrebbero imparare da voi. Come stai Ivana? Attendo tue notizie e ti mando un abbraccio.

Anonimo ha detto...

Una simpatica usanza, che mi sembra ormai "rituale" e ricorrente, a riprova di una socialità - socievolezza? - forte, un'inventiva grandiosa, in cucina, una disponibilità reciproca ineguagliabile!
Ma dovete avere stomaci e fegati d'ACCIAIO al tungsteno.. ragazzi!!! °______________^
E i tuoi occhi???
Un abbraccione
Adri

Giangi ha detto...

Ma Sting ha cantato? Strano che non l'abbiano detto o scritto, in giro per Crevalcore, che c'era Sting!

"There's a moon over Bourboun Street tonight..."

Ahahahahah!

Ciao, Ivana!

ivana ha detto...

Ciao Jeanie,
It's a great reunion, where we feel light, merry and glad to do it!!!
I think we need some social contact with our neighbors!
We also live in a cul de sac, but we want to be friendy to each other!

Big hugs, honey!!!

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!

It was so lovely...and we'll eat leftovers some days too!
I do a month catwo exams too! Aftewards the doctor'll decide what to do!

Big hugs!

ivana ha detto...

Ciao Dida!
Grazie sei sempre premurosa!
Una festa che facciamo da anni, ci divertiamo a raccontarci le cose, perché per chi lavora c'è poco tempo per stare a chiacchierare, quindi c'è bisogno di fermarsi un attimo e riprendere i contatti umani!

Sto facendo una cura per un mese, mercoledì un esame neurologico, poi in ottobre una risonanza, non ancora certa, ma prenotata, poi l'ocuista deciderà!

Un abbraccio e un saluto a tutti!
Un pensiero a te e famiglia!

Siamo

ivana ha detto...

Adri cara!

Sì, un rito che ci permette di scambiarci pensieri, emozioni, aggiornamenti!!!
Per l'occhio...in attesa di esami e dei referti!

Un abbraccio...scusate tutti se trascuro i commenti, vi rispondo tutti in una volta, per sforzare meno la vista!

Un abbraccio e auguri anche a te!!!

ivana ha detto...

Ciao G.Marco!

Sì il nostro Sting canta, ma canzoni inedite, esclusivamente per il portalettere e gli sconosciuti che si avventurano nel nostro angolo con idee cattivelle!

Un abbraccio!

Giangi ha detto...

Eh, mi ricordo, quando facevo il portalettere (ebbene sì, pure questo ho fatto...), che questi "Sting" erano davvero pericolosetti, e ne incontravo parecchi, nelle zone residenziali fatte da villette a schiera o simili, o in certe zone di montagna... Che corse che ho fatto, ahahahahah!

Ciao!

Anonimo ha detto...

Fai bene a non sforzare la vista..
Perciò.. sarà meglio che tu indossi lenti antiabbaglianti, quando passi da me su fb a vedere le foto dei funghi trovati da mio figlio in questo fine settimana..
O___o
Adri

ivana ha detto...

Bene, Giangi!

Sai che anche mio figlio a 20 anni aveva fatto la domanda per i tre mesi alle poste...solo che la risposta è arrivata dopo sei anni e lui il lavoro l'aveva già da un pezzo!

Ciao!

ivana ha detto...

Adri, buona notte!

Guarderò domani al ritorno dall'impegno con la piccolina, il periodo scolastico mi vede fuori tutte le mattine!
Ora vado a mettere le gocce e si va a nanna!
Buona notte!!!
Un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Che dire? Buona digetione a tutti!!! CHIARA

Anonimo ha detto...

E' da un pò che non ti scrivo per i tanti impegni che ho accumulato, ti auguro di risolvere il fretta i tuo problema all'occhio e in tanto ti faccio i complimenti per il reportage fotografico che mi ha provocato una eccessiva salivazione e sto "sbavando" davanti al monitor! Mi piacciono queste riunioni sopratutto nella parte finale quando ci sono i dolci.
Buona giornata, Francesca.

Giangi ha detto...

Eh, tutti noi abbiamo fatto la domanda per i tre mesi estivi alle Poste... poi alcuni, persino, sono stati assunti in via definitiva... alcuni... eh... ah...

Ciao!

ivana ha detto...

Ciao Chiara!
Proprio così, per fortuna che non sono troppo appassionata ai dolci, che mangio a colazione, quasi mai dopo i pasti...altrimenti sarebbe stata proprio dura!
Un abbraccio!

ivana ha detto...

Cra Francesca,

spero tu stia bene con las chiena! Ogni volta che leggevo di spettacoli con la banda pensavo a te, l'estate è ricca di eventi e sagre e ci credo che avrai avuto il tuo da fare!

Domani visita neurologica a S. Pietro in Casale!

Un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Che bello questo pranzo con i vicini,
come si fa a non andare d'amore e d'accordo con tutto quel ben di Dio???!
Noi un pranzo cosi l'avremmo fatto in campagna,ma i vicini al massimo li invitiamo a un matrimonio in famiglia!
Un abbraccio ETTA

ivana ha detto...

Ciao Etta1

Tutti dicono che non fanno nulla, quindi ci dovrebbe essere solo quello programmato per il pranzo, poi tutti portano qualcosa, o meglio più cose, un'apoteosi di cibarie ottime e varie!

Siamo inn periferia, in un piccolo rione con vuia chiusa da piazzale e enorme siepe di Pyracantha, quindi quasi isolati e indisturbati, negli anni precdenti lo facevamo sul piazzale, di sera, ma poi un vicino si è offerto di farlo a casa sua, avendo lo spazio adatto e un enorme camino in muratura, altro che BBQ!!!
i toviamo molto bene!

Un abbraccio...a presto!

Beglaubigte Übersetzung ha detto...

The food looks absolutely georgeus! This must have been a great party!

ivana ha detto...

Danke,
es war wirklich ein wunderbares Mittagessen mit unseren Nachbaren!

Herzliche Gruesse!!!