martedì 25 settembre 2012

CREVALCORE: L' ENOTECA PAPI HA RIAPERTO

E' martedì, è giorno di mercato, il Corso Matteotti è quasi deserto, gli stand e le bancarelle sono altrove...ma io non posso rinunciare alla visita nella "piazza", a rendermi conto delle attività commerciali che lentamente ingranano, per ridare vita al Centro Storico!
Non frequento la "piazza" di sera, quando la gente esce per trovare svago, incontri, amici...prima del sisma i locali si animavano di clienti affezionati, le ore serali, ma anche fino a tardi, erano gioiose, piene di brio, di risate, e l'Enoteca Papi era un punto di riferimento per l'aperitivo, la cena veloce con buffet, zuppe e minestre, o saporite crescenti, stuzzichini freschi...e ottimo vino, ma anche birra!!!

La Enoteca Papi è stata riaperta venerdì 21 settembre scorso! 

Alfredo è sempre gentile e disponibile, l'ambiente è di nuovo accogliente, severo ed elegante, ricco di dettagli;  grandi vini, esposti negli alti scaffali a parete, rivelano esperienza e conoscenza acquisita nel tempo, con studi e ricerche, vetrine e tavolini espongono prodotti tipici di qualità, sottolineando le stagionalità e le ricorrenze annuali; rappresenta quindi un punto vendita dove si possono acquistare davvero delle eccellenze, aceto balsamico tradizionale di Modena in primis! Una buona occasione per regali a se stessi o a parenti ed amici!
Alfredo in manica di camicia sta sistemando in giro, la serata sarà di nuovo animata da amici e tutto deve essere ordinato, lindo, affidabile!

Testo e foto di ivanasetti
Nel piccolo atrio con le vetrine
all'interno tavolo espositore e scaffalatura, un paravento, il legno dell'arredo è solido e severo,
i vari attestati e riconoscimenti e...libri

E a proposito di libri, ho dei bei ricordi legati al Ristorante Papi, che anni fa, quando era ancora gestito da Alfredo e dalle sorelle,  persone squisite
e grandi cuoche, ospitava delle serate letterarie, dove abbiamo incontrato scrittori, come Pederiali, Lucarelli, Guicciardi ecc...anche più d'una volta...con finale mangereccio, secondo nostra tradizione: gnocco, brazadela e lambrusco!!!



Il portico è largo e accogliente, si possono sistemare tavolini e sedie, inoltre è stata permessa una veranda chiusa proprio come appendice dal portico sul corso. 

 Che il sorriso di amici mattinieri sia di buon augurio per l'attività ritrovata!!!

Buona fortuna, Alfredo!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.




10 commenti:

Giangi ha detto...

Piano piano, lentamente, la vita riprende anche in via Matteotti, tra un bar (enoteca) che riapre e un portico ancora con i sostegni in legno.

Lentamente, poi, mica tanto, se pensi da dove siamo partiti, dopo il 29 maggio...

Tanti auguri all'Enoteca Papi, e... mi sa che ci andrò, tra breve. Vero che non bevo vino, ma piacevole sarà anche per me riappropriarmi di uno spazio a me molto caro, e magari qualche leccornia ci scapperà...

Un abbraccio

Gian Marco

ivana ha detto...

Ciao Gian Marco!

E' vero quattro mesi non sono poi tanti, col tanto lavoro che c'è da fare e che procede, sia da parte dei privati, che per gli edifici pubblici, almeno per le strutture provvisorie che li sostituiscono per il tempo necessario alla ristrutturazione!
Speriamo tanto che la tensione positiva che produce miglioramento e recupero, si mantenga bella viva, se si affloscia, non so che santo ci potrà aiutare!
Bene, vai pure anche tu da Papi, è una persone molto educata e sensibile! Olttre che esperto nella sua attività!
Un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Ma che bel posto!
La semplicità, non tanto rustica, quanto sobria, gli si addice molto, e risulta invitante, garantendo quella serietà ed esperienza che tu lodi.
Non sono astemia, anzi, ero una discreta conoscitrice, ma in pratica non bevo più: come Gian Marco, ci andrei più per la golosità di assaggi sfiziosi ( di tutte le foto della festa del vicinato, quella più tentatrice, per me, è quella dei nodi di pasta di pane, fritti.. ).
Certo che il Lambrusco mi piaceva assai, e spesso lo portavamo a mia suocera, che lo preferiva a tutti.
Dico un'eresia se adesso specifico "quello secco"?
Ti ho ri-risposto sui funghi.. là da me su fb. Stasera sono "in vena", chissà mai perché..
Buona notte, un abbraccio e auguri, come sempre!
Adri

Traveling Bells ha detto...

More progress. This made me smile! I would love to be sitting there, enjoying a nice glass of wine.

Big hugs, honey...

ivana ha detto...

Ciao Adri!

Proprio non sto alla regola che mi ero imposta...sono sempre qui a scrivere!
Hai ragione, l'arredo da Papi è sobrio, proprio perché devono risaltare le eccellenze...qualche drappeggio, una preziosa tenda, tutto ben calibrato... un locale lungo e non molto ampio, ma ben valorizzato e vivibile!
Il buffet è fenomenale, peccato che è alla sera..noi ceniamo con le galline...e ci si incolla al divano, lui, ai piatti io, poi al PC...siamo il peggio dei sedentari!
Domani esame neurologico per me !

Buona notte!

ivana ha detto...

Ciao Sandy!

It's a nice place!
Under this portico are seven stores, now only two are open again! I hope other may be opened!

Big hugs, honey!

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

more and more normalcy! good for you and your town honey! that store looks really nice...

hugs, bee
xoxoxoxoxo

Jean(ie) ha detto...

That looks like a nice place. Very welcoming and cozy! I'm glad to see more places finally opening. That is a great sign. I hope these folks get lots of business for their tremendous efforts!

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
I did a short visit today too, the activity is open for the pubblic in the evening, but Alfredo is in the shop and prepares all the tasty "stuzzichini" for youn and not young people!
It's very nice!
Big hugs, honey!

ivana ha detto...

Ciao cara Jeanie!
I'm sure youd love the place and the person!

Big hugs, my friend!