lunedì 8 ottobre 2012

CREVALCORE CRESIMA ALLA TENSOSTRUTTURA TENNIS!

i viali che conducono al campo da calcio e alle strutture sportive sono pieni di macchine parcheggiate, preferisco scendere io, il G. invece va a cercare un posteggio. Anche il piazzale è già tutto affollato, l'edificio dello sport è proprio difronte alla struttura per il tennis al coperto. C'è calca all'ingresso, l'interno è già pieno...fari accesi dall'alto tetto di telo pesante teso sulle strutture di ferro a ragnatela che lo sostengono...macchie di umidità sembrano orme nere di misteriosi animali...
Una pedana quadrata è addossata a una parte della parete, i tre lati invece delimitano lo spazio riservato ai cresimandi e ai padrini, che noi chiamiamo santoli, come quelli per il battesimo, le sedie sono tutte numerate, per non creare confusione per le tre classi del catechismo, che per tutto l'anno scolastico hanno seguito la preparazione a questo sacramento, anche i catechisti sono attenti e impegnati a coordinare la sistemazione dei presenti, mentre sulla pedana, dove è allestito l'altare per i celebranti la messa, si aggiungono preti diaconi, aiutanti e in ultimo la figura vestita di rosso, il veescovo, che imporrà la mano e farà il segno della croce sulla fronte dei bambini...fotografi ufficiali!
Io sono molto distante, non vedo neppure il nipotino, so solo che è sul lato centrale del perimetro, ma non scorgo che un viso che sembra il suo, ma non ne sono certa, con la mia vista scarsa!

Testo e immagini di ivanasetti


Dalla mia posizione così defilata, proprio sul fondo del vasto locale, ho diverse impressioni...un brusio che non vuole diminuire, i richiami al microfono a zittirsi non ottiene per ben tre volte ascolto...fuori il suono riprodotto delle campane vuol far capire alla gente che questo posto è la chiesa, i rintocchi sembra non vogliano interrompersi, l'inizio della celebrazione della messa è quindi disturbato...mi deconcentro..sempre qualcuno passa e ripassa fra le file, io sono in angolo e tutto mi scorre di fianco...il caldo è insoportabile, si suda davvero, i poveri prelati con i paramenti che indossano avranno un disagio ancora maggiore...


Vedo pure le incongruenze palesi di abbigliamento non proprio consono alla cerimonia religiosa, una certa rilassatezza e indulgenza a mises festaiole, più adatte a un aperito prima della cena fuori con amici, magari con cinema o sala da ballo!
...
Io sono anche un po' triste, perché non riesco a sentire in pieno la solennità religiosa di queste due ore di un rito significativo nella vita di un cristiano..le parole del vescovo che arriva persino da Roma, per officiare e consacrare questi ragazzini e ragazzine, risuonano come un richiamo alla fede, alla famiglia...fanno riflettere...




 
ma il brusio ancora non si interrompe, molti sono fuori, l'aria riscaldata all'interno, che non ha altre aperture sugli altri lati della struttura, crea disagio e malessere, non so come non mi accetto di uscire, come fanno in tanti...il G. è preoccupato, lui non se la sente di stare dentro, ma io non lo seguo...!



 Non abbiamo celebrato con una cena al ristorante, ma con pizza e gnocco con salumi e sott'aceti a casa dei nostri nipoti!
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

14 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

oh honey i know that heat must have been so awful for all of you. i am so glad you were able to be there though.

big hugs, bee
xoxoxoxoxoox

Anonimo ha detto...

Buon pomeriggio!
Cosa non fa una nonna per il suo nipotino..tanti auguri per la cresima.Anche qui in Sardegna fa ancora caldo,anche se i colori sono proprio autunnali,complice una siccità che dura da mesi e mesi.
Passerà arriverà anche da noi un pò di pioggia prima o poi...
Un affettuoso saluto ETA ETTA

Traveling Bells ha detto...

Being there and being hot and unable to hear is not a good combination, but at least you were there. That was important.

Big hugs, honey...

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
I wanted to stay and live an important moment for Tommy!!!

Big hugs, honey!

ivana ha detto...

Ciao Etta!

A me sembra giusto, in qualsiasi situazione comportarsi adeguatamente, per rispetto degli altri e di se stessi!
Ora abbiamo anche delle mattine fresche, ma durante il giorno si suda ancora er l'umidità e il caldo, che si percepisce ancora di più!!!
Un abbraccio!
Scusa il ritardo, ma mi devo ridimensionare nella durata di applicazione al PC...i miei occhi non me lo permettono più!!!


Un abbraccio

ivana ha detto...

It was importanto for the children, and I like to be respctful of the ceremony, everywhere I partecipate!!!

Big hugs, hney!!!

Anonimo ha detto...

Grazie nonna,
per le bellissime foto, si vede benissimo il mio biondino, e per le parole. Come si suol dire

RB

ivana ha detto...

Ciao RB!

Grazie a te per il commento!
Piacere di leggerti...anhe se non ti conosco, o almeno non riesco a ricordare!!!

Un abbraccio!!!

Robbib ha detto...

Ciao Nonna,
sono una mamma, una pseudo-casalinga, una lavoratrice e un'abitante, o meglio ex, anche se mi sento tutt'ora tale, del tuo paese. Ti leggo spesso, ma non ti avevo mai postata, sei incredibile davvero. Ti ammiro e ti rispetto e sei un esempio di buona vita....tanto che mi sono permessa di parlare di te in ufficio e c'è chi ti adora già.
Mi presento, mi chiamo Roberta e spero di poter contraccambiare, un giorno, tutto ciò che mi stai insegnando.
Il mio commento precedente voleva terminare con , ma il mio affamatissimo PC se l'è pappato:-)
Un abbraccio forte.

ivana ha detto...

Ciao Roberta!!

Che gentile che sei!!!
Grazie delle parole e della considerazione, ma non hai nulla da contraccambiare, questo e solo un mio diario quotidiano, non per insegnare, è un mio piacere!

Un abbraccio, poi mi dirai di dove sei, se vuoi!!!

Un saluto anche alle colleghe allora!!!!
A risentirti!!!

Robbib ha detto...

Allora, ce la posso fare, non sono una blogger e non mi è mai piaciuto esserlo, ma dipende da chi s'incontra......
Il commento al tuo post della Cresima era NON C'E' PIU' RELIGIONE (racchiudevo la frase fra caratteri che la facevano sparire).
Sono Crevalcorese di nascita e Bomportese di adozione ma frequento praticamente solo Creva, scuola nonni cotechismo amicizie contatti negozi...
I colleghi ricambiano.

Robbi

ivana ha detto...

Ciao Robbi!

Potrai trovare molto, o almeno le colleghe bomportesi!) su Bomporto, la Fiera di San Martino (ho ricevuto la newsletter dal comune con il programma della fiera 2012!), sulla riviera del Panaro ecc e molto anche su Sorbara...
Non è tanto per la "non religione", ormai il mondo occidentale è malato di questo, quanto per la maleducazione e la mancanza di buon senso!!!
Grazie, Robbi...chissà che tu non conosca allora mia nuora, se eri del paese!

Buona notte, un abbraccio!

Robbib ha detto...

Può essere, conosco un sacco di persone, molte di vista.
Fatico un pò ad associare i nomi ai volti, è un mio grosso difetto, ma il paese è piccolo e gira e rigira ci si conosce bene o male tutti.

Buona serata
Robbi

ivana ha detto...

Buona notte Robbi!