domenica 28 ottobre 2012

TRECCE AL PROSCIUTTO E SESAMO...il pane per la domenica!

Ora ho ripreso il mio ritmo...devo sentire il profumo del pane che sta cuocendo al forno, almeno una volta la settimana!
Un pane non da panettiere provetto, mi piace sperimentare, variare, praticamente sono sempre prototipi...ingenuamente entusiasta di piccole  riuscite, che fanno la gioia anche dei miei nipotini!! La domenica è il ritrovarsi tutti attorno alla tavola e io pregusto già la confusione che ci sarà in casa, con bambini e cagnolino.
Per oggi domenica il mio menu sarà questo:
apripasto, da sgranocchiare le olpette a medaglione di broccolo, mortadella, già fatte tempo fa, sono cotte al forno, quindi meno calorie.
Tagliatelle con ragù alla bolognese, arrosto di lonza al latte, fettine di spalla alla piastra, una macedonia-insalta di cicoria belga, cetriolo, carote, sedano e mela, che è molto apprezzata, poi zucchine trifolate all'origano, pomodori gratinati, e la crostata di zucca, mandorle, yogurt!
Testo e immagini di ivanasetti

In una ciotola ho versato 
600  g  farina 0 
al bordo ho distribuito 
2   cucchiaini di sale fino e ho fatto un incavo dove ho messo 
1   bustina di lievito di birra secco con un po' di zucchero
50 ml di acqua tiepida.
Ho lasciato che il lievito si attivasse, per circa un quarto d'ora poi ho cominciato a mescolare la crema formatasi e aggiungendo acqua. per circa 
330 ml in tutto, 
30  g  di olio di arachidi con gocce di limone
70  g  di prosciutto crudo tagliato a piccoli dadini.

Ho lavorato a mano per circa dieci minuti, la pasta è morbida, l'ho fatta a palla, incisa a croce e messa a lievitare fino al raddoppio, circa 2 ore, essendo la temperatura non molto calda, 



Ho diviso in tre parti, circa 350  g ciascuno

e ho fatto un torciglione, ovvero treccia a due capi, piegando a metà il bastone tirato a oltre mezzo metro
 

Ho spennellato con olio e acqua, e cosparso di semi di sesamo. 
Ho lasciato lievitare ben coperto e riparato per altri 80 minuti
 

 Intanto avevo riscaldato il forno ventilato a 190°C. Cottura 40' con pentolino di acqua sul fondo del forno, l'ultimo quarto d'ora ho abbassato a 150°C.

Ha un buon profumo!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

12 commenti:

Francy in cucina ha detto...

Che menú pazzesco, posso venire a pranzo da te ;-)?
Questo pane é pazzesco, ho segnato la ricetta e prima o poi lo faró.
Buona domenica!

Due Cuori e Una Padella ha detto...

Uffiiii me ne spedisci uno ?? Sembrano davvero morbidi e squisitii !!
Se ti va passa da noi e unisciti ai lettori fissi :)

http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

Baciotti !!

Valentina ha detto...

MMMMM che meraviglia!!! Io non so ancora cosa preparare per pranzo...vorrei uno dei tuoi filoncini! Visto che qui diluvia però potrei copiare la tua ricetta questo pomeriggio...anche se quando piove il mio pane non viene mai bene! Ti auguro una buona domenica, Valentina

Fabipasticcio ha detto...

I tuoi prototipi sono sempre un successone. Qui piove a dirotto, mi limiterò a fare un pane veloce veloce

antonietta ha detto...

ciao che è successo a Miss bee non ho + sue notizie fro USA

ivana ha detto...

Ciao Francy!

Infatti oggi ha avuto molto successo e siamo rimasti senza, quindi devo rifare, è gustosissimo, mentre quello alla zucca è molto delicato!

Grazie,

un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Ciao ai Due Cuori!

Sì, erano ottimi, e me li hanno sbafati subito!!!

Un abbraccio!

ivana ha detto...

Ciao Valentina!

Anche da noi freddo e pioggia di tanto in tanto...
Il pane è ottimo e saporito, lo rifaccio in settimana...

Grazie

Un abbraccio

ivana ha detto...

Ciao Fabi!

Grazie...sono fatta così, non mi rileggo mai e ho il rigetto di tutta la letteratura culinaria, che ho ingurgitato per anni...ora vado proprio a ruota libera e mi diverto, senza patemi d'animo...e trovo che forse l'esperienza dà sicurezza e anche la capacità di districarsi con facilità!
Sempre piatti alla buona...è il caso di dire!!!!

Un abbraccio, spero che tu e il piccolo stiate bene!
Poi mi farai sapere quale scelte avrai dovuto fare...privatamente, se ti fa piacere!!!

Spero tutto sia nel migliore dei modi, per te e il tuo lavoro!

Un forte abbraccio!

Dorina ha detto...

Seguo il suo blog da un bel po',e come sempre ricette buonissime e di gran successo .le chiedo ogni domenica per preparare tutto questo ben di Dio quanto tempo impiegherà ?baci

ivana ha detto...

Ciao Antonietta!

Tutto bene per Miss Bee!

Buona serata!

ivana ha detto...

Ciao Dorina!

Grazie delle parole, sono i miei preferiti i lettori come te, che leggono e poi , se davvero se lo sentono, mi scrivono...e io sono davvero grata per la comprensione e l'affetto che sento da questi visitatori!

Sì, è faticoso, coi miei 77 anni e qualche acciacco...ma con pazienza e passione riesco sempre, per la mia famiglia...oggi hanno gradito tutto e il pane, sia questo che quello alla zucca e la crostata di zucca hanno avuto un vero successo...di mandibola!!!

Un abbraccio!!!!