venerdì 31 maggio 2013

CREVALCORE: IL CROSTINO, IL FORNO DI PORTA MODENA, SPERANZA E POSIVITA'

Nel mio giro in bicicletta, visto che il ginocchio la preferisce alla camminata a piedi, sono giunta a Porta Modena, desideravo vedere i nuovi gestori del forno che mi ha sempre fatto una buona impressione...si sa che mi piace vedere gente giovane, volonterosa ed entusiasta nelle attività classiche, nei negozi che coraggiosamente mantengono il prestigio di una piazza, di un rione, di un angolo così speciale come l'interno di Porta Modena!

Simona e Francesco non mi conoscono, come io non conosco loro...

Cliccare sulle foto per vederle più grandi

Testo e immagini di ivanasetti
lo so, sono impicciona, susciterò un'impressione strana, ma da tempo mi dedico con passione alla riscoperta del mio paese, del suo centro storico, dei suoi personaggi, delle sue particolarità...che penso che capiranno la mia buona fede, la mia comprensione, il mio "idealistico interesse" alle cose positive, e, in questo caso, all'inizio di un percorso lavorativo di una giovane famiglia!







 Crescenti o gnocchi al forno, alle olive, al rosmarino, alla salsiccia ecc....


 La stria
le pizze
 grissini di diversa foggia e sapori
Dolcezze infinite

 torta di riso




Due bellissimi volti, sorridenti, che si prestano poi ad esaudire le mie curiosità, che si concedono alle foto...e a me fa piacere, auguro loro che davvero in questo angolo del Centro Storico possano anche loro due, con intelligenza, pazienza e buona volontà contribuire alla rinascita!

Il forno ha due vetrate, e subito noto la pulizia e l'aspetto ordinato delle scaffalature, l'intelligente distribuzione dei generi alimentari, il banco ricco di molti generi di panetteria e pasticceria...mi piace fotografare crostate e cannoli, torta di riso e crescenti, pizze e panini, grissini e una serie di biscotti, pastine che fanno venire l'acquolina in bocca! 
Anche le forme di pane sono interessanti, il nostro pane bianco nelle forme classiche,  del tipo alla ferrarese, e anche l'Angelo,  che poi farò vedere in seguito...devo tornare da Simona e Francesco!!!

E la STRIA, il pane sottile piatto. salato e oliato in superficie, dal sapore antico, dal nome evocativo di streghe. Con la crescente o gnocco al forno, per chi ama fare colazione con cibo salato, si ha un smpatico e gustoso cibo di strada, che, avvolto nella carta grezza, viene mangiato caldo dagli studenti ed operai già dal mattino...il profumo si spande sotto il portico!
Apertura anche al pomeriggio:
 Ci sarà anche l'apertura domenicale, in corrispondenza con il turno di apertura della Tabacchi e Giornali Francia...così ci sarà, come dice Francesco.
-Pane...quotidiano...compri il pane e il quotidiano!"-
 
 Un abbraccio a Simona e a Francesco...e un grosso in bocca al lupo!!!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

5 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

what a beautiful shop! and the food all looks wonderful.

smiles, bee
xoxo

Jean(ie) ha detto...

That is a wonderful shop! That flatbread looks just delicious... You're making me hungry for fresh=baked bread!

ivana ha detto...

Ciao Bee!
We hope that the young baker and his wife can get a future...but the town center is very much abandoned, we wish them good luck!!!

Have a great new week!

Big hugs!!!

ivana ha detto...

Cara Jeanie!

It's really a great shop, and they do bake wonderl bread, pies, patisserie, and street food...may they have good luck!!!

Big hugs!

Sandy B ha detto...

This all looks wonderful! Now I am starving after seeing all this good food. I do wish this young couple best wishes.

Big hugs, honey...