sabato 14 agosto 2010

CODA di ROSPO,...PASTICCIO di ZUCCH. TROMBETTA...FRIGGIONE di TROMBETTA

La coda di rospo ai ferri...no, io non l'ho ancora fatta;  al ristorante me l'hanno sempre servita bruciacchiata, amara, e internamente poco cotta...
E' venerdì e il G. ha tolto dal freezer 


4 Code di rospo, 400 g,  lavate
 e messe per due ore in infusione con il succo di un limone. Questa è la mia tattica, per carne e pesci




Un miscuglio di pangrattato, prezzemolo, salamoia bolognese, un cucchiaio d'olio e un po' di farina che avvolge le code, per cuocerle senza bruciare la carne!

 E' stato il pranzo, con un piatto di spaghetti aglio e olio!


Bene...che ci dovevo fare con queste zucchine?


 Il G. ha subito detto:
"Mi fai il friggione: cipolla, zucchine, pomodoro!!!"
"Niente affatto, faccio un pasticcio con la zucchina trombetta, mortadella e formaggio leerdammer, uovo e pomodoro; non voglio riempire la casa di odore di cipolla, nel fine settimana!" replico io, che già ho in testa il mio programma!
Il pasticcio è l'occasione per disfarmi di rimanenze del frigo...
Eccolo:



Cuocio le fette di trombetta per 4' a 700W nel MW, poi assemblo tre strati con i suddetti ingredienti e termino con un grosso pomodoro, spurgato, a fettine, a coprire bene.
Cottura in forno per 30' a 170°C ventilato.




No...mica posso lasciare il G. scontento: sono rimasti due pezzi di trombetta, li taglio a metà, quindi a semidischetti di 2-3 mm, li metto in padella con aglio tritatissimo e tre cucchiai d'olio...e comincio la cottura, scoperto, finchè la zucchina non è bella appassita, traslucida; aggiunggo fettine di due pomodori, e continuo la cottura, con un cucchiaino di salamoia bolognese...finchè tutta l'umidità delle verdure non è evaporata e l'olio si separa dal resto...è il friggione, non un fritto, perché non deve nuotare nell'olio, né avere una temperatura alta...è una piccola metamorfosi, che rende le verdure in simbiosi, un sapore delizioso, che sa di molto antico!
Era la risorsa della casalinga, per servire verdure di stagione anche a chi non le gradiva altrimenti....il piatto è davvero caratteristico, occorre però un certo feeling per raggiungere il punto giusto di cottura!!!
Il G. era soddisfatto...ma anch'io, naturalmente..c'era proprio da leccarsi i baffi!


19 commenti:

Traveling Bells ha detto...

Ciao Ivana!

This was looking good, until I got to the anchovy part. Yuck! They are too strong for me.

Another name for a potato is also spud. Your English is excellent. You figure things out very well.

Enjoy your day. Big hugs, honey...

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

i have never tried monkfish i don't think but it looks wonderful as do all the other dishes! i don't mind the smell of onions, i actually like it! ha ha

i am home from canasta, we are having a lovely rain which we need badly. i managed to get home in between the rain and not get wet.

hugs, bee
xoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Dear BEE!

Rain here, we went with friend to a restaurant' and now stars and only soft light clouds in the sky!
I used no onion in the three dishes!
G. wanted onion, but i made "friggione" without onions...it smells not good...in the Week end!!!

Have a lovely evening!

Hugs

xoxoxoxo

ivana ha detto...

Dear Sandy!!!!

Where are the anchovies? Monkfish only! ha...ha...ha...I think that goo...translate is joking with us!
I enjoyed a great dinner at a restaurant's with friends.
Tomorrow only vegetables!

Have a lovely afternoon!
I 'll read the convention report!

Ciao, abbraccio
xoxoxoxo

Bosina ha detto...

Ivana, ma che buon piattino! Adoro le trombetta e le conosco bene. Sono davvero speciali!
Buon Ferragosto a te e ai tuoi cari e a presto!

ivana ha detto...

Grazie Carissima,

Buona Festa ---a presto!!!

Paul ha detto...

Good morning Ivana. You have put out a wonderful dinner. I like that dish that G. was going to make. It's a very tasty dish and it's one that I like even though the onions do have a smell. The spaghetti dish I love the most and even AmyLynn enjoys this particular pasta dish though she doesn't like fish. I'm cooking salmon for dinner today. Mary LOu and I like salmon. Mine will have a seafood stuffing in it. I just love the stuffing. Well I have to go now. Ciao.

Paul

giulia pignatelli ha detto...

ma quante cose buone, il pesce mi piace particolarmente!!!

ivana ha detto...

Ciao Paul!
Thank you!
G. wished the dish with onions...but I cooked only zucchini and tomatoes!!!
I'd like your seafood stuffing!!!
Can you explain me your recipe for salmon?
Here we have no fresh salmon!
HAve a great Sunday!
We made a trip to an interesting little town, I took 104 photos!!!

Ciao a tutti!!!

ivana ha detto...

Ciao Giulia!


Benvenuta e grazie!!!
Sono piatti semplici stagionali, sono pittosto economica e banale!!!!
Ma mi diverto lo stesso!!!

Ciao e buona serata!!!

And Miles To Go... ha detto...

Monkfish, delicious! The zucchini looks a lot different than those we have in the US. Delicious dishes!

Anonimo ha detto...

Ciao B.

Thank you!
The zuchini Trombetta are a bit different from our normal zucchini, I use them for special dishes, like pasticcio, in the MW ,then in the oven!
I hope you are not too tired, because of your busy week!
Have a lovely evening...for me it's time to sleep!!!

Hugs to your children!!!

Ciao

Elisabetta ha detto...

buona settimana,nonna Ivana^;^ ma sono simpaticissime queste zucchine trombetta....ehehe qui non ci sono..
insomma,un pranzetto luculliano,anche in coppia..benissimo!!anche noi siamo stati in due..i 2 ragazzi,fuori :))
bacioni e come sempre..sei una cuoca straordinariamente BRAVA!!!smack

ivana ha detto...

Ciao Elisabetta!

Sono tutto fuoché una cuoca...non so fare le cose sempre nello stesso modo, sgarro, devio, esperimento...poi non ho manualità...poi tanto altro!!!

Grazie, ciao!!!
Sto lavorando in cucina dalle 15, e non ho ancora finito...tortelloni verdi con il tarassaco, pane scuro, zucchine e pomodori ripieni ecc...!!!

chamki ha detto...

Ecco un'altro nome per quelle zucchinone che io chiamo cucuzza e che sono le uniche zucchine che mi ritrovo qui, e tu dici che sa di molto antico, devo proprio provare la tua anzi le tue ricette per la trombetta che proprio non so piu' come cucinare! Io compro sempre quelle piccole non piu' di 30 cm nell'illusione che assomiglino alle zucchine vere.
Certo che preferisco la coda di rospo! Grazie, ciao!

ivana ha detto...

Ciao Cara Chamki!

La Trombetta è in genere coltivato in Liguria, ma qui, nei nostri orti, qualcuno cerca di coltivarla!
Io ci faccio preparazioni un po' diverse, perché hanno una consistenza più forte, ad es. arrosto come le patate, e i sapori dell'ajòn bolognese, sono molto buone, soprattutto nella parte sottile, quella senza semini...la parte grossa la uso per i pasticci!
Sotto "zucchine" e "trombetta" trovi un'ottantina di ricette...sono una fan della zucchina, tout court!!!
Buona giornata!!!
Un abbraccio!!!

Bibliotopa ha detto...

spero che tu non abbia i baffi da leccare!
per la coda di rospo, va ben appiattita per farla ai ferri, in alternativa viene ottima in un risotto, a cubetti, con pepe verde!
un'alternativa più economica alla coda di rospo ai ferri è quel pesce che qui chiamano asià, e che credo sia palombello. Ma deve essere freschissimo, perchè sennò sa un po' di ammoniaca. E' comodo perchè una volta cotto si stacca dalla spina dorsale e non ci sono altre spine.

ivana ha detto...

Ciao Biblio!

Sì, la marinatura l'aveva fatto appiattire, poi in cottura si "arriccia" di nuovo, ma era ben cotto, e la lisca si toglieva benissimo, infatti la cottura la si vede proprio da questo particolare.
Come vedi sono anarchica, non seguo mai altre ricette, seguo l'ispirazione del momento!
Questo mio blog è solo una cronistoria, per me, come archivio..se può interessare qualcuno ben venga...sono contenta per le visite, in luglio sono state più di ventimila...mi ha enormemente sorpreso, perché non avevo mai guardato le statistiche!!!
Buon venerdì!!!

manuela ha detto...

Cara nonna Ivana,ho scoperto da poco il suo blog(del resto ho imparato da poco a usare il pc)è molto interessante e simpatico,con tutte quelle ricette e fotografie.
Non ho ancora visto tutto ma ogni sera quando torno dal lavoro o dopo cena ne leggo un po'(mi piace troppo)
Ci sono talmemte tante notizie che ho sempre l'imbarazzo della scelta.Questa sera ho letto che il 18 agosto avete festeggiato il vostro 48°anniversario allora vi faccio i miei augurissimi.Mi chiamo Manuela e abito a s.Giovanni in Persiceto felice di aver fatto la sua conoscenza la saluto cordialmente. Manuela