martedì 18 gennaio 2011

VERDURE e .....MENU POVERELLO.....ERBAZZONE con BIETA e SALSICCIA

Le verdure mi stavano avvizzendo in cantina, così martedì pomeriggio mi sono armata di pazienza e ho cucinato, facendo un caos di tegami e ciotole..
Purtroppo mi diverto a fare preparazioni un po' lunghe, ma , coordinando i passaggi, riesco a fare quattro cose incrociate, nel minimo tempo! 
l'ERBAZZONE:




Avevo queste verdure, cui si è aggiunto un secondo broccolo:
Bietola, o BIETA, come diciamo noi,  BROCCOLI,  MELANZANE


 una pirofila con la parte bianca della bieta, gratinata con mortadella e besciamella
 un erbazzone con la parte verde della Bieta, odori e salsiccia
un ragù di broccolo e salsiccia
melanzana grigliata, al prezzemolo e  origano, aceto di mele e olio


L'ERBAZZONE non manca mai tutte le settimane, sia da mettere in freezer per le riunioni di famiglia, come antipasto, sia da mangiare a cena, caldo, appena cotto!
Mi piace fare la PASTA MATTA,  farina, olio, acqua, aceto o limone e un'idea appena di bicarbonato! E' una pasta delicata, che va tirata molto sottile, e oliata bene prima di infornare, è ottima croccantina, che si ammorbidisce nel tempo, e si aromatizza col ripieno.
Io non conosco la pasta sfoglia, che non saprei fare, né mi piace quella che siacquista, che a me in bocca danno un sapore di cenere!
La TORTA BOLOGNESE antica o l'odierno conosciutissimo erbazzone è un antichissimo modo di cucinare verdure, che poi vengono arricchite con uovo, formaggio, pancetta. E' pure un cibo da strada, che si compra al forno, dove puoi scegliere vari tipi, in certi posti la trovi al bar, e te la scaldano per fare una colazione, anche un pranzo veloce, o uno spuntino!
A Parma con un paio di amiche abbiamo pranzato in una panetteria del centro, facendoci scaldare tre tipi di torta di verdure, ne abbiamo pure comprato da portare a casa!
Ogni paese dove si va si trovano sapori leggermente diversi, come pure anche nelle famiglie ci si sbizzarrisce a farne, variando secondo la disponibilità stagionale.
Questa volta ecco l' ERBAZZONE con BIETA e SALSICCIA




ho abbondato con cipolla, carota e sedano, avendo poca bietola, perché ho utilizzato solo la parte verde:
due cipolle una carota grande, un gambo di sedano con alcune foglie.
Ho aggiunto una salsiccia di circa un ettogrammo, sbriciolata, ho mescolato e lasciato insaporire, quindi ho aggiunto pure la Bietola lessata alcuni minuti e scolata, tagliuzzata. Breve cottura, quindi raffreddare, ala finestra, d'inverno!


Intanto ho intriso 200  g di farina con 50 g di olio evo, un cucchiaio di aceto di mele, un'idea di bicarbonato, acqua e sale fino.
Una palla morbida che ho messo sotto una ciotola a riposare.
Preparare in una ciotola un uovo con un mezzo etto di parmigiano grattugiato, sale e pepe.
Oliare una teglia di 26 cm di diametro, tirare un disco molto sottile che copra il fondo e esca dal bordo della teglia, farcire con le verdure mescolate all'uovo, pareggiare e rivoltare il bordo verso l'interno della torta.
Coprire con un secondo disco pure sottile, punzecchiare con la forchetta tutto intorno, per sigillare, decorare a piacere se si hanno degli avanzi...io lo faccio, perché mi piace mangiare le foglie o gli anellini, che sono croccanti e saporiti!
Oliare molt bene la superficie, e infornare a 170°C ventilato per 35-40 minuti!




Nel frattempo passavo le fette della melanzana alla piastra, poi le ho condite
Le mangiamo domani!
Con due BROCCOLI ho preparato il ragù, da usare pure domani per pasta asciutta!!!


Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.





8 commenti:

T. Tiziana ha detto...

Ivana ho già messo in moto la macchina, arrivooo!!
Ciaooo

ivana ha detto...

Ciao Tiziana!!!
Attenta al nebbione...qui non ci si vede oltre il naso!!!!
Grazie cara!!!
A dopo!!!
Un abbraccio!!!

Anonimo ha detto...

Non so come fai...mangiare tutti i giorni come fosse Domenica! E proprio vero che nelle vostra zona la tavola è REGINA! un abbraccio da ponente, P

ivana ha detto...

Ciao Paula!!!
Qui si è abituati così...almeno in casa mia il G. e mio figlio che viene qui tutti i giorni lavorativi, richiedono questo!
Oggi fusilli con il ragù di broccoli, filetti di pangasio in umido, le melanzane grigliate, insalata!
Con tutta la nebbia che c'è fuori...ci consoliamo con il cibo variopinto!!!!

Un abbraccio!!!!

paul ha detto...

Good morning Ivana. We have Emily & Cole with us today. I have to take AmyLynn to the doctor and later Mary Lou is taking the kids to see my mother. Later this evening were going to see mom and then we are just waiting for Friday when we go to the hotel near the airport. Cruise is next. See you .

Paul

ivana ha detto...

Ciao Paul!!!
Finally!!!! Cruise on sight!!!
a great hug to your Mom!!!
See you...we have the grandchildren, one from the schoo and for lunch, the other to the dance lesson, my son has the car on repair, we drive up adn down!!!!

Have a lovely Wednesday!!!

Traveling Bells ha detto...

Ciao Ivana!

What magic you worked with those vegetables. Love it!

A 'sub' is short for a submarine, which is a sandwich made on a bread like a baguette, rather than on sliced bread. Mine was ham and cheese; Dick had the Italian sub--ham, salami and cheese. Each had lettuce, tomatoes and onions on them. Good!

Big hugs, honey...

ivana ha detto...

Thank you Sandy!!!

I imagined but was not sure!!!!
It was a very nice, young lunch!!!!

Have a lovely afternoon!!!

See you!!!
Big hugs!

xoxoxoxoxoxo