venerdì 9 marzo 2012

CODE di ROSPO al MW in UMIDO e CROSTINI di nonna ivana alla BIRRA

Un venerdì assolato, leggermente ventoso, il mio gelsomino invernale è tutto allegro nei suoi fiorellini gialli, le viole si moltiplicano fra l'erba e il prezzemolo è pure lui solerte nel presentarmi le fogliette da usare per il pesce in umido! 


Un piccolo rametto di pesco è pieno di gemme minute, in pochi giorni vedrò i fiorellini rossi!

 il micetto di Daniela mi osserva sornione dal muretto del cancello!


Intanto le code di rospo sono a marinare nel succo di mezzo limone!

400  g  code di rospo coop, scongelate
1       scalogno
1       grosso spicchio d'aglio
1       pugno di prezzemolo fresco
300   g    di  salsa di pomodoro preparata d'estate 
2       cucchiai di olio e.v.o
sale e pepe
2      cucchiai di farina di Grano duro, per pane, per infarinare le code di rospo



metto i quattro pezzi asciugati e infarinati in una pirofila oliata, cuocio nel Microonde a 700W  per 8 minuti, coperto dalla cupola per MW, lascio nel forno per tre minuti.
Intanto preparo il sugo:
trito finemente lo scalogno, l'aglio e il prezzemolo, che metto con altro olio in una padella a cuocere dolcemente per alcuni minuti, 



Poi aggiungo la passata di pomodoro,  e lascio insaporire


Tolgo il pesce dal Microomde e lo depongo nella padella e aggiungo anche acqua calda



Cottura 15 minuti quel tanto da lasciare un po' restringere il sugo!
Ho servito con spaghetti conditi con la rimanente passata cucinata con cipolla e sedano tritati.

La rimanenza per una buona polenta!


Ho pure rifatto il pane a crostini, stavolta con un esperimento:
ho impastato 3 cucchiai di farina o con birra quanta ne ha assorbito per fare un panetto morbido, ma non troppo, che ho tenuto in un mobiletto, dentro a una tazza e chiuso con un sacchetto di da freezer per 24 ore, poi ho mescolato questo panetto con 3 g, forse meno, non ho una bilancia precisa, vado ad occhio, e poi ho mescolato nel robot altri 550 g di farina tipo 0, olio di arachidi e gocce di limone, un po' di zucchero, sale, e acqua tiepida per avere una massa soda ma morbida. Ho fatto due lievitazioni prima di confezionare i crostini






Una variante pratica pure questa, in caso io abbia dimenticato la pasta di riporto...infatti mi sono dimenticata di trattenerla anche questa volta, quindi lunedì devo fare il lievitino fresco, come l'altro giorno!!! Senza tante elucubrazioni, pesi, misure al bilancino, ma divertendomi a sperimentare ...
Solo che questo pane che sembra un biscotto è buono da...mangiare, e finisce subito!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.










4 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

i love the look of the fish and pasta! did the g. cook any of it?

it's still windy here but still also warm and sunny. tomorrow may rain though.

have a great weekend honey.

smiles, bee
xoxoxoxooxxo

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
G. did boil spaghetti, nothing more, I do not like he is in the kitchen, for I do many things in a little time!
I wish you a warm, not windy Saturday and great afternoon and dinner tonight!

Big hugs!

xoxoxoxoxoxo

Traveling Bells ha detto...

Everything looks mighty good: the food, the peach limb (hope you do not get any more bad weather to kill the blooms), and the sweet kitty. My two are napping...and getting chunky, since they cannot go outside and run around.

Have a great weekend. Big hugs, honey...

ivana ha detto...

Ciao cara Sandy!

We hope that Spring can win and no bad weather destroys flowers and plants!
Daniela's kitty is very cute, hi visits me very often, he sleeps quite peacefully on the rass in my garden!
Have a great Saturday!

Big hugs!!!

xoxoxoxoxo