venerdì 11 novembre 2011

2011 BOMPORTO, una BELLA FIERA AUTUNNALE! 2011

San Martino, il santo che generosamente tagliò il suo mantello per dividerlo con un poverello nella stagione fredda, viene festeggiato in novembre in molti paesi e cittadine.
Soprattutto nelle campagne si dà molta importanza a questo periodo, che rappresenta il passaggio dall'anno agrario vecchio a quello nuovo, e la vita del contadino in questi giorni di novembre  subisce cambiamenti decisivi, quali traslochi, contratti conclusi o avviati, pagamenti di raccolti e lavoro prestato, e l'imminente inverno rallenta il ritmo delle attività agricole,  in una specie di riposo, vigile però!
Un esempio di quel modo di vivere, che io ho conosciuto nella mia remota giovinezza, lo si vede nelle fiere paesane, a carattere agricolo, che sembra abbiano più successo oggi di ieri, richiamando gente anche da fuori e persino dalla città!
Si dà evidenza all'enogastronomia, alla esposizione dei prodotti tipici, alla rievocazione di antichi mestieri, alle dimostrazioni di attività primarie, quali erano la vinificazione, il pane, la conduzione della cucina utilizzando  i prodotti della terra che si coltivava.


A BOMPORTO  si tiene una delle Fiere più frequentate della nostra zona di pianura, nel Modenese; ogni anno migliora l'offerta, si hanno a disposizione strutture sempre più idonee a questo "turismo" del cibo, della tradizione, dell'aggregazione con eventi di spettacolo, di informazione e di cultura.


Vino, castagna, cibo, e un'accogliente aia nella piazza principale del paese per una settimana e oltre,

5-13 Novembre 2011, 

sono l'aspetto più visibile e vivibile, per i visitatori, curiosi o interessati.
 testo e foto di ivanasetti



Lambrusco soprattutto, perché siamo nel territorio del Lambrusco di Sorbara, Sorbara è frazione di Bomporto!






Le biciclette degli "artigiani ambulanti", anche quest'anno!


Ristorante, esposizioni agricole, divertimento tutto nell'ampio programma messo a disposizione nel sito del Comune di Bomporto


io ne ho parlato già  qui    e
e qui


Con il tempo bello la passeggiata lungo

la Riviera del Panaro    è molto interessante


Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

6 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

another festival? you have the most of any i have ever seen! ha ha ha good for you!!

it is a bit cool here, not hot any more. i'm glad you had such nice weather for your outing.

i have canasta tomorrow. i'm a sub, not my regular game.

have a lovely saturday honey!

smiles, bee
xoxoxooxox

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!!!

It's a big Festival, it began nov 5th, and the town is full of events, markets, culture, the best food!!!

Have a great Saturday! Enjoy the new canasta game!!!

Thoughts to Sarge!
big hugs!!!

xoxoxoxoxo

Dida ha detto...

Sorbara e Bomporto sono i paesi dove sono nati i miei suoceri, ahimè defunti, e dove ci sono ancora i parenti di mio marito. E' un po' che non ci veniamo, forse la prossima primavera. Mi sarebbe piaciuto vedere questa manifestazione. ma gli impegni...
Grazie del reportage, un abbraccio.

ivana ha detto...

Grazie a te Dida!

Io sono molo attaccata a queste manifestazioni che coinvolgono le amministrazioni, le associazioni culturali e di volontariato...soprattutto per lo sforzo di rivalutare i saperi di una volta!
Spero di andare domani mattina e di pranzare nella bellissima struttura allestita per le esposizioni fieristiche, con un ristorante degno di questo nome, per la lista delle vivande, per l'accuratezza con cuui viene offerto!

Un abbraccio e buona fine settimana a te e famiglia!

Jean ha detto...

I love all these festivals! One of these days I'll have to try a chestnut.

ivana ha detto...

Ciao Jean!

I hope you try the chestnuts in the right way, they have to be fresh!
There is the marron, almost round, and it can be roasted, like the ones in the photo! They are tasty when very hot!

Have a great week end!

Big hugs!

xoxoxoxoxoxo