sabato 26 novembre 2011

RADICCHIO VERDE RUSTICO ai sapori e OPEN DAY

Radicchio rustico perché cresce nell'angolo dell'orto di mia sorella, non è a coltura intensiva, da ortolano, ma alla casalinga!
In genere si dovrebbero mangiare belli freschi croccanti, ma cresciuti in questa maniera sono un po' duri e  meno dolci di quelli che si trovano nei banchi delle verdure dei supermercati!
Stamattina me ne ha portato una borsa piena, io, dopo la maratona odierna con le torte salate per l'Open Day della scuola dei nipotini, avevo voglia di un bel piatto di radicchio!

Noi consumiamo le foglie esterne stufate, mentre la parte interna è molto buona in insalata, anche con l'aggiunta di mela, limone e olio, il G. ci mette l'aglio!

RADICCHIO STUFATO  in padella con coperchio a cupola:

Testo e foto di ivanasetti

pulire le foglie più grandi esterne, togliendo una parte della costola dura centrale, e ottenere dei pezzi grandi!
Lavarli parecchie volte, io li lascio anche  a bagno con un po' di bicarbonato, asciugarli!
Macinare nel tritatutto un panino bianco raffermo, uno spicchio d'aglio, foglie di basilico, in una terrinetta condire con sale e pepe e inumidire con un po' d'olio.
In una larga padella antiaderente mettere 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva, disporre le foglie che ho condito con un cucchiaino di briciole saporite, ripiegate alla meglio, perché sono un po' rigide, riempire tutta la padella, cospargere con un cucchiaio di briciole, coprire con un coperchio che aderisca alla verdura e cuocere un quarto d'ora, smuovendolo con un cucchiaio di legno, senza voltare!


Una ricetta proprio povera...ma tanto saporita!


La giornata era cominciata all'alba!


Ho incominciato a preparare le crostate salate di cipolle e zucchine e ho voluto anche replicare la crostata dolce con la frolla in misto farina di castagne, farcita con pere, e una crema di uova, farina bianca e di castagne, latte, cioccolata e amaretti tritati!
Spero che siano riuscite, non le mangeremo noi, ma i visitatori che acquisteranno al mercatino della scuola nelle due giornate OPEN DAY, alla scuola dei nipotini!




Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.


6 commenti:

Anonimo ha detto...

Mamma mia, ma hai fatto una produzione quasi industriale di torte! Ah, cosa non si farebbe per i nipoti!!! Buona giornata, Francesca

ivana ha detto...

Buongiorno Francesca!!!
Ero così stanca ieri, che mi sono addormentata solo dopo le due stanotte e alle sette ero già in piedi!
Nel pomeriggio andremo alla scuola a vedere tutte le aule allestite con tutte le attività delle classi, le ricerche, i cartelloni, foto ecc, sempre una grande kermesse!
Buon sabato anche a te!!!
Un abbraccio!

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

oh my gosh you were a busy girl honey! that looks wonderful! i hope you can rest now. you deserve it!!

smiles, bee
xoxoxoxoox

Traveling Bells ha detto...

Busy in the kitchen, as always! Looks good. Hope you can rest a bit today. I shall rest tomorrow:)

Big hugs, honey...

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!!!
It was a busy time...today we have dinner at a restaurant'!
Tomorrow...the kids have said they come to lunch!!!

So I begin again with cooking!

Have a great amusing Saturday!

smiles!

xoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao cara Sandy!!!
It was a stressful day...today no rest, the family comes to lunch tomorrow!!!

Tonight is fine with friends in the trattoria!!!

have a great week end!

Big hugs!

xoxoxoxo