sabato 23 luglio 2011

GALEAZZA / CREVALCORE, sagra 2011, piacevole cena

Tutto perfetto, una serata serena, un caldo sopportabile, folla non ancora eccessiva all'orario in cui siamo andati noi, che siamo sempre fra i primi, cibo ottimo, fresco, ben preparato!
Ho scattato foto, dopo la cena, nel crepuscolo inoltrato, quando siamo andati a passeggiare nel piccolo abitato, un castello dall'aspetto medievale e un complesso conventuale ottocentesco nello spazio difronte.
La Potente Rocca Galeazza fu costruita nella seconda metà del Trecento dal condottiero Galeazzo Pepoli, che, già carico di onori per le battaglie vinte, si era ritirato nelle terre dei Pepoli.
La maestosa torre è già nell'ombra, gli alti pini marini la circondano, dando frescura al parco, ma togliendo dalla vista le parti del Castello Galeazza, passato nell'Ottocento ai Falzoni-Gallerani che l'avevano acquistato dai Pepoli, e che poi alla fine dell'Ottocento, seguendo le linee di stile neogotico e neorinascimentale che prevalevano in quel periodo, avevano ampliato tutto il complesso, come lo vediamo oggi!
La Torre Galeazza è praticamente la parte vera, originale del complesso difensivo che dalla fine del quattordicesimo secolo proteggeva la zona dalle incursioni di briganti, ma soprattutto dagli attacchi sferzati da signorie rivali!
La storia di queste terre a Nord di Crevalcore, che fanno parte del suo comune, è davvero affascinante, anche un po' misteriosa, per cui è bello sapere che si stanno svolgendo studi mirati a capire il grande lavoro di dissodamento e di convogliamento delle acque, per sanare le vaste zone paludose, o per spostare anche corsi fluviali, canalizzando e bonificando, che si è svolto fin dal Medioevo...rendendo fertilissimo tutto il territorio!

TORRE GALEAZZA, immagine scattata a gennaio 2010


La chiesa, fatta costruire dai Pepoli nel Quattrocento, ristrutturata nella seconda metà dell'Ottocento, è illuminata da due fari, e mi riesce fotografarla, il campanile è in penombra, il fabbricato annesso che ospita a tutt'oggi la Congregazione delle Serve di Maria, è silenzioso, mi piace immaginare le suore nelle loro celle per il giusto riposo dopo le attività della giornata!
Sono delle ottime educatrici, molte ragazzine, nei mesi estivi, seguono dei corsi di educazione domestica che si svolgono in questo complesso, che è onorato come santuario, essendo stato fondato dal Beato Baccilieri, che nell'Ottocento compì opera educativa in tutto il comprensorio.



La struttura è stata ancora migliorata, acquistando più tavoli all'interno e all'esterno in altri stand, sul prato.


Abbiamo ordinato ciascuno diversamente:
Il nostro ottimo pane sfogliato, tipo ferrarese di pasta dura e i primi tutto a base di pesce!


Non abbiamo preso antipasti!
SPAGHETTI VONGOLE


Taglioline al salmone


risotto fantasia di mare


spiedini di gambero e calamaro


Coda di rospo ai ferri


Fritto misto


patatine e insalata mista-
Alla fine un sorbetto al limone, niente dolci
Prezzo conveniente!


Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.




8 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

oh yummy, especially the pasta with clams, looks so good! we had lunch with chuckie duck today, he came over and helped us with a project and then we went grocery shopping. now we are tired! have a great day my friend!

smiles, bee
xoxooxoxoxox

ivana ha detto...

Ciao carissima Bee!!!
So glad that your Friday was so lovely!
We had a great evening at Galeazza...fun and excellent food!
Have a great Saturday too!

Big hugs!!!

xoxoxoxoxoxo

Puddin ha detto...

Direi che la vita è bella sotto tutti profili. Buon resto del fine settimana. un abbraccio da ponente, P

ivana ha detto...

Ciao Paula!

E pensare che tanta gente si annoia, e sputa sulle bellezze della vita!
Per me almeno ci sono cose interessanti in ogni angolo, e spunti di riflessione, studio, approfondimento e gioia di conoscere ce ne sono a bizzeffe!!!

Mi sto innamorando del Tablet, vorrei fare concorrenza alle ns amiche oltreoceano, il mio vicino per caso stava fotografando il fior di loto stamattina, con uno strano aggeggio...così mi ha mostrato cosa è un Tablet, e me ne sono innamorata...ieri nella posta c'era il volantino della bennet, proprio con quel modello e al prezzo ribassato di 150 eurini!
Non dirlo al G., acqua in bocca...mi rivolgo alle anime buone dei figli, per il sostegno morale!!!!

E' piovuto un paio d'ore fa, ora si sta di nuovo rasserenando!
Un abbraccio dal Levante bagnato!

Traveling Bells ha detto...

Ciao Ivana!

I would want to sample everything, but I think I would want a whole plate of the spaghetti with clams. Yum.

And yes, you do need to get that 'thingy' you mentioned on my blog:) Mum is the word!

Big hugs, my friend...

ivana ha detto...

Thank you for the comprehension, cara Sandy!!!
The promotion for the "Thingy" begins on Monday 25th...I'm at the start!!!

Have a lovely georgean Saturday with the family!
Big hugs!!!

xoxoxoxoxoxo

Paul ha detto...

Ivana, you know how to make me excited, with your food. Just looking at this wonderful food, I can't wait for dinner. Tonight we are having tacos but I would rather have what I see in your blog.
Are you feeling well my friend? After 9 days of over 90 degress we've finally down in the 80's and the humidity has also gone down.
Mom is doing well. We saw her Friday night and she kept inside throughout all the high heat.
Have to go now Ivana. Ciao.

Paul

ivana ha detto...

Thank you Paul!

Glad that your Mom is well!
We had rain twice, the temperature is finally down here too, and the ground is not so dry.
Have a great Sunday...mine is very full and amusing, I visited a great fare lunch with my children and grandchildren in the garden at my son's!Ciao!!!