lunedì 9 aprile 2012

CESENATICO all' OSTERIA CHICCO di GRANO

Un tempo, nel dopoguerra, quando eravamo bambini noi, vedevamo il mare molto di rado.
 C'erano le colonie per i figli dei ferrovieri, o di impiegati statali di categorie, ai quali noi proprio non appartenevamo, per cui si andava solo se c'era una necessità di salute e l'aria del mare ci "poteva" far bene! Allora si partiva con una zia, o con i genitori di amici, si alloggiava presso famiglie, spesso si era lontano dal mare, si doveva camminare parecchio per arrivare alla spiaggia, magari attraversare la ferrovia, non c'erano ancora sottopassaggi. E non c'erano neppure strutture attrezzate per la vita da spiaggia
Si giocava a lungo sulla sabbia, non ci si allontanava nell'acqua, si era sorvegliati a vista, c'era il gelato solo il sabato o la domenica, non c'erano ancora le fantasmagoriche cittadelle del divertimento, la megaofferta di  giochi, di leccornie, di svaghi...solo le camminate lungo il bagna asciuga, lo strazio dei costumi di lana, fatti ai ferri, che pizzicavano o facevano prurito sulla pelle!
Per due o tre settimane non vedevamo i genitori; qualche volta si avevano delle scaramucce con le amichette, o il cibo non ci andava... e nel buio della camera, la sera, ci scappava qualche lacrima!
Forse per questo non siamo molto amanti del mare, da desiderare di soggiornarvi nelle vacanze, sommando poi le esperienze dell'infanzia alle faticose vacanze con i figli, che erano incontenibili, nervosi, che volevano sempre il gelato, o andare sui cavalli a dondolo, che si trovavano un po' dappertutto lungo il percorso dalla spiaggia a casa o alla pensioncina, il mare non è più nella lista dei nostri desideri!
Gli anziani vanno fuori stagione in comitiva, a mangiare il pesce...non è poi quella pacchia che sembra, il percorso in pulman a volte è disagevole, il ristorante è sempre superaffollato, il pasto a menu fisso, abbondante e anonimo...proprio non siamo in linea con coloro che trovano la vacanza al mare attraente, rilassante, arricchente di stimoli e emozioni...
Un giro al mare lo si può fare in due, comodamente in macchina, in un giorno qualsiasi, fuori stagione è ancora meglio, cercare con discernimento un ristorantino come si deve, gustare dei cibi ben preparati,  in atmosfera accogliente e serena...stavolta non ci sbagliamo!


L'Osteria Chicco di Grano è davvero un gradevole ambiente che  mette a nostro agio, ha l'aspetto sottotono di una costruzione nuova, ma i particolari all'interno sono simpatici, curiosi, richiamano un'epoca non lontana, della laboriosa Romagna,  con qualche estrosità...il bianco che impera nell'arredamento, un bianco naif, mette in risalto oggetti che non ti aspetti, come cappelli da donna, in fogge ariose, colori pastello, ma, ingenuamente, anche zucchette decorative!


Anche qui a Cesenatico il grattacielo è inalienabile, come pure il Grand Hotel



E c'è pure via Roma, e al nr. 65 troviamo l'Osteria Chicco di Grano






 Chef Enrico ha, oltre alla base di studio, uno straordinario bagaglio di esperiene,  acquisito in posti di prestigio in Italia, nell'Europa dell'Est, del Nord, nelle Antille Olandesi ecc..., ma il suo desiderio è sempre stato di condurre un suo puiccolo ristorante, con stile!


La cucina è ottima...






Complimenti Enrico e in bocca al lupo!
Testo di ivana e foto di ambra!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.




14 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

it looks like a lovely place honey.

i did okay today, not too lonely or sad, a bit better.

the dentist for me too!

smiles, bee
xoxxoxoxoox

La noiosa ha detto...

Sonoalmeno tre post che provo a commentarti, ma il mio account è di nuovo uccel di bosco, ed io sono furiosa!
Non ho potuto neppure augurarti Buona Pasqua!
Ma RIPROVO.. se compare questo, tornerò..
Adri

La noiosa ha detto...

Ok.. pare che ri-funzioni.. ma non ci capirò mai niente!
Avevo commentato, stupita e ammirata, il tuo Gefilte Fish, che conosco, ma non ho mai assaggiato, poi la bellissima corona di pane
( ma.. all'arancia? Una novità, per me ), e non so cos'altro.. ed ora, almeno, mi rifaccio viva con questo commento sconclusionato, ma almeno so che devo e posso ritentare, ogni volta!
Prima di Pasqua in realtà sono passata poco, perchè ho voluto fare altri due collages: peccato non poterteli mostrare.. uno almeno, forse, ti piacerebbe..
Ormai questo è il mio maggior piacere, insieme allo scrivere, come un tempo lo era la cucina: ma di cucina leggo sempre volentieri, come vedi, e perciò il tuo log continua ad attirarmi..
Ma della tua Pasqua dal figlio, nemmeno un foto piccola piccola?
Abbraccio, e buona giornata!
Adri

La noiosa ha detto...

Bene, allora, visto che funziona, visto che "ci siamo", sarà meglio che commenti il post di oggi: avevo tanta fretta di riprovare che ho guardato solo le foto..
Adesso mi sono letta tutto, e devo dire che il tuo disamore per il mare o la vita di spiaggia è ormai condiviso largamente anche da me, che al mare ci sono nata e ci vivo..
In realtà, non sono patita del mare e del sole quanto molti dei miei concittadini, e non lo ero neanche da bambina e poi in seguito.. I figli li ho sempre portati, e accompagnati alla spiaggia fino a che non sono cresciuti abbastanza per andarci da soli!
Lo dico sempre : l'ultimo bagno di mare ( che è poi la sola cosa che mi piaceva ) l'ho fatto a Gibuti durante un viaggio.
Hanno insistito, mi hanno convinto, e non me ne sono affatto pentita: ma da allora.. chiuso!
Era il 1984!!!
Però.. forse il mare, qui da noi, è molto diverso.. le vostre spiagge sono una cosa diversa, no?
Ciao, Ivana! I soliti, banali ma dovuti, complimenti!
Sentiti, però, come l'abbraccio di
Adri

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
I hope you'll have a lovely Tuesday!
Hwere it's chilly, I was at the marketplace with Tommy ant Terry, they ate here for lunch, so I'm a bit tired!!!
Bih hugs, honey!!!

xoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Adry!
Grazie, sempre complimentosa!
Vedi che fuunziona?
Io pubblico i commenti solo dopo che ho letto l'avviso nella posta da google, quindi stamattina avevo due nipotini, siamo stati al mercato poi qui a pranzo, quindi puoi capire che ero molto presa!
Mi piacerebbe essere più vicina per vedere le tue cose!

Ora corro a sgomberare e a vedere di fare qualcosa!
Per il Gefillte Fish...la mia solita interpretazione personale, non proprio ortodossa!!!

Un abbraccio!

Ci sentiamo!!!

xoxoxoxo

La noiosa ha detto...

E ci manca solo che io stia a guardare quanto ci metti a rispondere!
Vogliamo mica scherzare???
Ah.. i miei NON sono complimenti!
Ciaoooo!
Adri

Jean ha detto...

I drooled over those mussels. they look yummy. What a cute restaurant!

ivana ha detto...

Ciao Adri!
Dicevo questo solo per dire ti puoi accertare facendo un nuovo commento e se è stato registrato il precedente, che pensavi non fosse partito, lo trovi scritto nella paginetta dei commenti che hai aperta, è una riprova ancor prima che per diverse ragioni non siano stati ancora pubblicati da me!
Va be', ho passato il pomeriggio a stirare e devo mettere a posto un mucchio di foto che riguardano le mie curiosità al di fuori della cucina! E domattina di servizio già prima delle otto con la piccollina!!!

Buona serata a te, un abbraccio!

ivana ha detto...

Ciao cara Jean!
It's a very cute...and the dishes are very tasty... you also can find interesting people there!

Have a lovely Tuesday, I hope that Bill is feeling better!

Big hugs!

xoxoxoxoxo

Sara ha detto...

Grazie della preziosa segnalazione, dovrei essere proprio a Cesenatico il 12 maggio e credo che ne approfitterò per fermarmi in questo locale.
Ciao, Sara

ivana ha detto...

Ciao Sara!

Non è poi così lontano, quindi qualche volta ci si può fare una visita!
E' una cosa diversa dalle solite!!!

Un abbraccio!

Sara ha detto...

Ciao Ivana, a distanza di quasi un anno sono finalmente riuscita a pranzare in questo delizioso locale. Ottima accoglienza, ottimo cibo, ambientazione simpaticissima.... siamo stati benissimo e ti volevo ringraziare per questa segnalazione, a Cesenatico non è semplice trovare un posto valido, se non si ha sempre voglia di ristoranti stellati la scelta ricade forzatamente sulla mediocrità, ora ho un posto di riferimento nuovo.
A proposito.... tanti saluti da Ambra!!!!
Ciao, Sara

ivana ha detto...

Grazie Sara,

mi fa piacere che tu sia rimasta soddisfatta...e inoltre sono pure felice se hai conosciuto Ambra e Sandro!!!
Ambra è una donna speciale, te ne sarai accorta, positiva e creativa...ed Enrico è pure speciale per l'ottimo servizio per una clientela che coniosce il cibo !!!
Grazie di avermi informata!!!

Un abbraccio!!!