mercoledì 5 dicembre 2012

CREVALCORE: MERCATINO DI SOLIDARIETA'

Da alcuni anni si è messa in moto una bellissima catena di solidarietà, che è partita col nobile scopo di aiutare una sfortunata ragazza, immobilizzata ineluttabilmente da un gravissimo incidente stradale!
Paola si chiamava e per 21 anni dall'incidente, con pure le dolorose perdite di madre e padre, ha vissuto soprattutto per l'opera collaborativa di donne, uomini e ragazzi, tutti volontari, che l'hanno accudita con affetto e dedizione, procurando anche mezzi di sostentamento.
Paola oltre al grave handicap, aveva pure avuto la sfortuna di venire derubata del denaro ricevuto dalla assicurazione....
Alla sua morte è continuato l'iniziativa di procurare mezzi indispensabili a persone colpite da handicap, e il Mercatino Natalazio è l'occasione principale per esporre e mettere in vendita articoli di pregiato lavoro a mano, eseguito su tele ottime, unitamente ad articoli di vario genere, offerti da ditte o privati.


Franca in prima persona e le amiche, allestiscono un ambiente nella Galleria di Porta Modena a Crevalcore, dal 5 al 9 di dicembre!

Nella locandina è raffigurato un canovaccio per la cucina, con ricamo colorato a punto croce!
E' una iniziativa che Crevalcore riconosce con interesse, sia per lo scopo benefico, che per l'opportunità di acquistare manufatti davvero pregiati, ma anche altri articoli semplici, ma curati, che ci danno l'occasione di contribuire a una buona causa! 
 Una carrellata di immagini al mercatino!!!

 










Le confezioni regali sono un'iniziativa della Parrocchia di Crevalcore, per la ricostruzione della Casa dei Giovani, luogo di aggregazione, di attività , studio e gioco per i ragazzi!


Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

20 commenti:

Jean(ie) ha detto...

That sounds like a wonderful event to support! I love the stitchery in the poster.

Big hugs from a chilly Pacific Northwest!

Anonimo ha detto...

Che bella iniziativa, ma io mi domando perchè nei vari TG anche solo locali non danno risalto a queste iniziative, non raccontano della solidarietà che c'è tra la gente che fa le cose con il cuore? Se lo dicono è sempre in modo frettoloso e sterile! Scusa lo sfogo!
Buona giornata, Francesca

ivana ha detto...

Ciao Jeanie....
The ladies can do very fine embroderies!

I'll visit it today, before the best things are off!

Big hugs!!!

ivana ha detto...

Cara Francesca,
hai ragione, non si dà il giusto risalto alle iniziative di questo tipo, ma nel piccolo giro hanno sempre molto successo...stamattina sono andata a vedere e a fotografare, per fare bei regali di valore artigianale e tradizionale è proprio il posto giusto!
Anche i capi di abbaigliamento sono ottimi, di buone ditte locali!

Spero tu stia bene...io ho la tosse, che mi tartassa di notte!!!


Un abbraccio!!!

Paul ha detto...

Ivana, there are very many beautiful linens and other things especially the Christmas designs on the many tables.
The earlier blog about the Pizza & Focaccia sure looks good. I haven't had pizza for a long time.
I'm feeling much better since my doctor changed my medication. I hope now I'll be getting back to normal now.
Are you preparing all the goodies for Christmas. My mother received a sad call tonight. Her friend Maria Mallondruccalo past away. Unfortunately that poor lady had cancer throughout her body. God finally took her to heaven.
Well that's it for now my friend. See you later.

Paul

Sandy B ha detto...

That cross-stitch is beautiful. I used to do a lot of that, but no more. Too many other things interest me now. This is a great fund raiser.

Big hugs, honey...

Anonimo ha detto...

Cara Nonna Ivana, è da un po' che seguo il tuo blog..che bello!
stasera però mi sono sciolta..ho trovato la ricetta dei sabadoni..e mi sono sciolta.
La mia mamma li faceva, ma non li chiamava sabadono, erano semplicemente tortelli fritti...mamma è mancata la vigilia di natale di 8 anni fa, ma quest'anno non va giù la sua mancanza..ci sono anche anni così
trovare la tua ricetta..è stata davvero una emozione profondissima. Grazie.Daniela

ivana ha detto...

Hi Paul!
I'm glad that the diet goes on and the new medication helps you!
Pizza and focaccia are a great confort food, but it's not fit to a diet...
Greetings to you, your Mom, and Family!!!

ivana

ivana ha detto...

Ciao Sandy!


There are very interesting things, I cannot do them, I've other interests...no time!
It's cold and snow is falling!
Big hugs, honey!

ivana ha detto...

Grazie Daniela!

Mi fa sempre molto piacere avere dei commenti come i tuoi, io scrivo proprio per dare emozioni come queste...nelle famiglie c'è sempre stato il piacere di cucinare secondo le ricorrenze, e quei cibi rimangono nella memoria, e ritrovarli, per molti come te, significano qualcosa di importante!

Un abbraccio, cara, e grazie della visita e del commento!

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

oh how lovely!

smiles, bee
xxoxoxoxoxo

Anonimo ha detto...

Grazie e un abbraccio anche a te. Daniela

Anonimo ha detto...

Avrei trovato anch'io più di una idea utile per qualche pensiero natalizio adatto, fra questi bei lavori.. ma sono un po' lontanuccia!
Complimenti per le iniziative, e per te che le illustri con tanta partecipazione, tenendo in vita e rinnovando sempre, anche nel privato, le tradizioni, col cuore prima ancora che con le mani.. Auguri, abbracci!
Adri

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
At home!!!!

Thank you...

Big hugs, honey!

ivana ha detto...

Grazie Daniela

Un abbraccio!!!
(Sei di queste parti? Tortelli nel modenese, qui da me raviole al forno e raviole fritte se fatte in questo modo, e si bagnano con la saba!!!)

ivana ha detto...

Ciao Adri!

Sì, tutti gli anni c'è una buona scelta, anche se man mano le signore che ricamano si assottigliano di più, è raro avere questo dono del ricamo...è anche faticoso e debilitante, in certi casi!

Io preparavo cosette di cucito...poi mi sono impigrita...parecchio!!!

Un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Che bella storia, cara Ivana! Fa sempre piacere vedere quest'operosità senza tante chiacchiere della gente delle tue parti. E come va la ricostruzione? Tante care cose. CHIARA

ivana ha detto...

Ciao Chiara!
Sì, è un'esperienza ventennale che porta aiuto a chi è davvero in grande bisogno, come ne aveva la nostra Paola! Inoltre sono cose belle che fa piacere avere per sé o per qualcuno cui vuoi bene!!!

Sono giorni e giorni che cerco di parlare del Centro storico, ho centinaia di foto, ma non riesco, mi diventa sempre più faticoso...vedo i miei giorni scorrere tanto in fretta e invece l'aspetto delle cose rimane sconsolatamente quello, con qualche rientro e apertura, ma visto dalla mia prospettiva è molto triste...
Grazie...
Un abbraccio!!!

Paul ha detto...

Sorry to write to you so quickly after my first comment. Last night while we were at a Christmas party I was given bad news about a good friend who I've know for over 40 years. His name was Lorenzo Ferrato was born in Savona, Italy. He and I taught together years ago. I didn't know it until another friend informed me that Lorenzo had had a heart attack and died. I'm so angry that I wasn't there at his wake and funeral. So to let you know but I've been writing this to all my friends. Maybe I shouldn't write this to you all but I just feel I have to. Sorry Ivana.

Paul

ivana ha detto...

Ciao Paul!

I understand your feeling, it's very sad that a friend dies and you don't have no idea that it happened!
I pray for the family and his friends!
Have a serene Sunday!!

Hugs!!!