martedì 7 aprile 2009

Il dono della primavera

Petunia e tagete, comprati oggi alla bancarella di Caterina!
Tutte le altre me le ha fotografate Enrico nel parco di Maddalena.





Nel parco di Maddalena






Mi sono dedicata algiardino! Fa bene stare un po' all'aperto, trapiantare le pianticelle che ho preso al mercato, non so neppure come si chiamano, devo avere una disfunzione cronica della memoria, che mi impedisce di trattenere i nomi dei fiori, anche quelli più comuni!
Un'anima pia me li passerà, spero!

10 commenti:

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

the blue sky and the beautiful flowers made me smile!!! enjoy them my friend after the long winter...

smiles, bee
oxoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Thanks!
Spring is wonderful and it lets me forget the long winter!
Have a great day!!!
Un abbraccio!
xoxoxoxoxo

elisa ha detto...

"Mi sono dedicata al giardino! Fa bene stare un po' all'aperto..." ha scritto Ivana.
Ed io aggiungo che un proverbio orientale dice così: "....si quieres ser feliz toda la vida, hazte jardinero". "....se vuoi essere felice per tutta la vita, fatti giardiniere!.
Si dice che le piante trasmettono una accertata filosofia di vita.
Splendidi i tuoi fiori!
Un abbraccio.
elisa

Paul F. Pietrangelo ha detto...

What a beautiful day it has been since I opened up to your blog Ivana. I love the many colourful flowers that I'm looking at. Especially after seeing all the tragedy in Italy. I pray for all these people. I lost a family friend yesterday. His name was Camillo and he was such a good man. He was a good friend to my father and he was buried yesterday. It seems all the many friends of my parents are dying or have died. Oh well, that is life and death. Have a great day my friend.

Paul

ivana ha detto...

Ciao Elisa!
Davvero, è una folosofia di vita...inoltre è un mio ricordare l'infanzia in campagna, mio padre era agricoltore e frutticoltore e amava e conosceva la terra on un modo speciale!
Una sapienza infinita di vita!!!!
Grazie, ho fatto foto al crepuscolo, quindi sono colori un po' falsati!!!
Ciao!!!!

ivana ha detto...

Dear paul!
I' m so sad in these days, the earthquake was a tragedy, and I cannot do anything but looking at TV, or in my garden with the spring flowers!
Death and ruins!!!
Ciao Paul!

Grazie!!!

Nona ha detto...

Belli i tuoi fiorni Ivana! Il primo è una petunia 0 forse una surfinia, non si vede tutta la pianta, ma i due
successivi non li conosco. Poi c'è un pesco l'ultimo un narciso.
Non appena L. vedrà di nuovo, stamattina l'oculista gli ha messo le gocce dilatanti, gli farò vedere le foto e vedremo cosa dice. Forse Betta li consca.
Buona serata!
ciao ciao nonapicia

ivana ha detto...

Cara Nona,
auguri a L. che sia sempre in buona salute con la vista, è molto importante!!!
Il primo è la petunia, poi tagete arancione e l'altro solo giallo!
Gli altri non sono a casa mia, non so come si chiamano!
In questi giorni mi sento poco in forma, con tutta la tragedia del terremoto, mi passa la voglia di tutto!
Sono pure stata dal medico anch'io, e speriamo che la tosse mi vada via !
A dopo!
Grazie Nona

valverde ha detto...

cara se vuoi ci provo io... a parte la petunia e i due tagete sempre dall'alto in basso ci sono le foto di una perivinca (vinca m. quella violetta)poi una sassifraga strisciante (rosa)poi credo un pesco, i fiori bianchi sono della stella di betlemme
(ornitogallo , ci fanno pure un fiore di Bach il famoso Star of Bethlehm) e poi un narciso giallo... Solo sulla saxifraga sono incerta perchè quella sembra una varietà nostrana e non da giardino...ma chissà..
Scusa l'intrusione, bacioni e auguri di Buona Pasqua anche se il pensiero va a chi sta vivendo una grande tragedia...
ciao cara , tua Sc. valverde

ivana ha detto...

Ciao Sc.!
Grazie, anche per me il pensier è alla tragedia dell'Abruzzo!!!
Grazie per i nomi, tu sei esperta, io dimentico sempre subito, anche se me lo dicono!!!
Dopo metto la didascalia!!!
Buona Pasqua anche a te!!!
Mi ha fatto piacere leggerti, pensavo proprio a te un'ora fa!!!!

Ciao, un abbraccio!!