venerdì 24 luglio 2009

Melanzane grigliate, formaggio...e friselle

Bene, una melanzana soletta in frigo, il modo più spiccio è farla come mi aveva insegnato Vreni....ma le varianti sono sempre mie, non riesco mai a fare la ricetta nella stessa maniera

Alla fiera avevo comprato, per curiosità, delle "Tondine Bianche al Finocchio" una specialità pugliese, credo si chiamino anche friselle...la melanzana preparata stava lì sul tavolo e io l'ho usata per preparare due friselle, non tradizionali...ma erano ottime!!!!



Questa è la versione della sera dopo:
Frisella, pomodori melanzana, basilico e le mie zucchine sott'olio, che ci stavano a meraviglia, salame e prosciutto!!!








Riporto la descrizione di Piccinardi della frisella:

“Pane biscottato a forma di ciambella tipico della Puglia e della Campania. Viene fatto con farina bianca o integrale, acqua e lievito di birra. E dopo una prima cottura viene tagliato a metà e rimesso in forno a biscottare. Prima di essere consumato va ammorbidito in acqua fredda….”


Questa è la confezione acquistata alla bancarella dei prodotti tipici Pugliesi!





1 melanzana violetta media tagliata a dischi di mezzo cm
2 spicchi d'aglio tritatissimi
2 pomodori a perina maturi, a dischetti
80 g provolone dolce a fettine
due ciuffetti di basilico
3 cucchiai di olio extra vergine
2 cucchiai aceto rosso di casa
sale e pepe

2 tondine pugliesi

Cuocere le fette di melanzana nella piastra antiaderente, disporle su un piatto piano, cospargere di aglio, sale e pepe, coprire con le fettine di pomodoro, poi sistemare a piacere il provolone, irrorare con olio e aceto, un po' di sale pepe, il basilico.
Lasciare riposare un'oretta.

Passare velocemente le friselle sotto l'acqua fredda, posarle sul piatto e farcire con la melanzana marinata, la prossima volta origano al posto del basilico!

10 commenti:

Sandy B ha detto...

Ciao, Ivana!

This eggplant dish looks very pretty, and I am sure it is quite tasty as well. You have talent!

Thanks so much for the nice comment for Mark. Most Americans appreciate and pray for the troops in other countries. Thanks to Italy for their contribution to freedom!

Hugs,
Sandy

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

that looks lovely! i love eggplant but not sarge, nope, he won't touch it. is that a bagel? it looks like one. the translator calls it a "pugliesi" which i have never heard before.

today majong was good, i won two times! fifty cents!

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoxoxo

Paul from Canada ha detto...

Good morning Ivana. This dish looks very tasty and simple to make. I have a question. What is Friselle Also could you change the provolone to different types of cheese or would it change the taste of your dish. I like provolone but I like also swiss cheese and any different other cheeses. Today is the birthday of my grandson Cole. We are going to have a little party for him. It is his first birthday. You'll see him on my blog. Have a great day my friend.

Paul

BARBARA ha detto...

Lo sa che non conoscevo le friselle? Mi ha messa curiosità di provarle!

ivana ha detto...

Thank you Sandy!!!

The dish is so easy to be done!

The thought for Mark is a natural thank for the great task to face this modern awful situation!

Ciao!

Un abbraccio!

ivana ha detto...

Ciao Bee!

No bagels! This is a bread for sailors in the old times, baked twice, it have to be wept with water and dressed with spicy ingredients!
It's a typical bread of Puglia, Campania, Calabria, the southern Regions of Italy.
Iadd other data!
Ciao!!!
Un abbraccio
Have a lovely saturday!
Ivana

xoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Hi Paul!

The first time I use this biscuit bread (twice baked?), a very poor bread, you give the taste with herbs and spices!
It's wonderful!

I prepare the dish with eggplants always different, you can use your fav. cheese, herbs, winegar....!
So, many wishes for Cole!!!
Ciao, thanks!

ivana ha detto...

Cara Barbara,

Ne avevo sentito parlare, ma mai conosciute "da vicino".
Mi hanno entusiasmata, penso che le proverò in tante altre maniere...poi tenterò la cottura del pane!!!

Grazie!
Ciao!

Federica ha detto...

che bel piatto invitante!!! le freselle le conosco è da un pò che girano nei blog le ricette..prima o poi le devo fare!! ciao

ivana ha detto...

Ciao Federica!!!

Infatti voglio provare a far la pasta anch'io, secondo la ricetta povera regionale pugliese!!!

Grazie, ciao!!!