martedì 20 settembre 2011

Il film TANGO di G. FRANCO KELLY a CREVALCORE


Con entusiasmo e piacere trasmetto questo invito a vedere il nuovo film di Gianfranco Kelly, il nostro regista concittadino, dalla lunga esperienza nel campo dello spettacolo, teatrale e televisivo

TANGO

film 2011 di G.Franco Kelly,
mercoledì 5 ottobre al Cinema Teatro Verdi di Crevalcore
ore 20.30 precise.
Ingresso libero.



Dopo tre film sulla Donna, quest’anno un film sulla coppia: TANGO.
Alcuni, ormai non più giovani, raccontano i loro ricordi dal piedistallo di Malpighi, quel piedistallo sul quale la mia generazione sedeva nelle sere d’estate raccontando storie vere o inventate. Il piedistallo di Malpighi!



E’ da lì che partivano i nostri progetti e le nostre speranze per il futuro. E’ stato il cuore delle nostre vite estive, è stato il nostro “posto delle fragole”.

Ancora dunque un film su Crevalcore scoprendo con la cinepresa luoghi bellissimi che a occhio nudo, per la fretta, non riusciamo più a vedere. Tra gli attori, molti volti nuovi crevalcoresi.
E una novità : il protagonista giovane è Francesco Allegra, bolognese trentenne che nel 2009 ha vinto il titolo di Mister Italia. Cioè l’uomo più bello d’Italia, arrivato terzo al titolo di Mister Universo. Lo so che a noi uomini non ce ne può fregare di meno, ma forse alle signore può interessare. Comunque ora fa l’attore. Come Garco e Raul Bova e altri belli che provengono da quel Concorso, come del resto Loren, Lollo, Mangano e Bosè provenivano dal Concorso di Miss Italia. Il protagonista non giovane è invece il grande Pippo Santonastaso che in questo film sfodera una delle più esilaranti performance della sua carriera.

Precede il film un meraviglioso documentario di Gianni Mattioli (A.I.R., Accademia degli Indifferenti e Risoluti, XVII sec.) sulla nascita, la vita e le funzioni che nei secoli ha avuto il Canal Torbido, canale artificiale crevalcorese lungo 50 km, che è stato e che è di vitale importanza per la nostra popolazione.
In chiusura serata : un reportage di Kelly sulla ormai tradizionale festa crevalcorese dedicata agli anni ’60.
“ERANO BELLI GLI ANNI SESSANTA ?” è il titolo.
Si ride e ci si commuove.
Anche perché il film termina con un salto indietro di 50 anni.
Un filmato del 1961 con i crevalcoresi di allora.
Il tutto mercoledì 5 ottobre al Cinema Verdi. Ore 20.30 precise
INGRESSO LIBERO

Ricevuto da Gian Franco:

Cara Ivana,

ti invio per informazione queste righe, invitandoti alla serata del 5 ottobre e ricordandoti che nel film sugli anni ’60 ci sei anche tu. E mentre tutti i commenti degli intervistati sono di entusiasmo per quel periodo, “Nonna Ivana” con grande saggezza li definisce senza fronzoli in modo lapidario “ERAVAMO GIOVANI “. E questa è l’unica grande verità sugli anni sessanta!

Io avevo catturato immagini varie nelle due giornate del SESSANTIAMO 2011
Spero di rendere cosa gradita alle tre deliziose ragazze....




Gianfranco mi ha preso in contropiede, quando, con la sua nera cinepresa in mano, interpellava i passanti o in piazza o sotto i portici, e ci sparava a bruciapelo le sue domande sugli anni Sessanta.
Sono proprio curiosa....
,

Grazie Gian Franco...

























12 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

whew, i can see why he is the best looking guy in italy! and your girls are lovely as well...

we did lots of errands today and rested in the afternoon. sarge is doing pretty good now. not too bad this time.

smiles, bee
xoxoxoxoxoox

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!!!

Thank you!
So glad that the treatment was not so hard this time!
Have a great Tuesday...here it rains..it's good!!!

Big hugs!!!

xoxoxoxo

La noiosa ha detto...

Ehi, che bello! Sono curiosa quanto te.. forse più di te, che male o bene puoi sapere quello che verrà fuori..
Buona giornata: anche qui fa fresco e finalmente si respira!
Abbracci!
Adri

ivana ha detto...

Ciao Adri!!!

Sì, abbiamo proprio dei personaggi notevoli, nel passato e nel presente!!!

Sono curiosa, le sue interviste sono ricche di spirito e ironia...a volte pungenti!!!!

Buona giornata...scappo dalla piccolina!!!

Fabipasticcio ha detto...

Uno spaccato di una Italia quotidiana che non sempre ci ricordiamo esista, troppo presi dalla cronaca o dalla nostra routine.
Qui il cielo è azzurro carico, quasi dipinto, splende il sole ma non fa poi così tanto caldo e meno male!
Baci baci

Traveling Bells ha detto...

Handsome guy and beautiful gals. I am sure the film is full of incredible scenery.

We are getting a little rain...much needed.

Have a great day. Big hugs, honey...

Puddin ha detto...

Veramente interessante la cosa! Certamente erano anni pieni di tutto...
Condividerai senz'altro l'intervista...

abbraccio da ponente, P

ivana ha detto...

Ciao Fabi!

Anche da noi è stata una bella giornata e per disintossicarci siamo stati tutto il pomeriggio a vendemmiare!!!
Eravamo un bel gruppo di amici e parenti, siamo stati benissimo!!!

Un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Ciao cara Sandy!
We had a wonderful weather, so my sister Anna called us to harvest grapes...it was amazing, with friends and relatives...and the dog!!!

Big hugs!!!


xoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Paula!!!

Oggi tutto il pomeriggio a vendemmiare e pensavo a tutte le giornate che fredde che passi nell'uliveto a fare tutti quei lavori! Io ci vadolo solo a vendemmiare, tutto il resto solo con le macchine, niente frutta, ma cereali, fieno, che fanno gli uomini!

Un abbraccio forte...sto andando a letto terribilmente presto, per me...sono distrutta!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Ivana, per una mia assenza leggo solo ora le tue ultime pagine sempre ricchissime di argomenti. Scopro con un certo piacere che questo giovane bolognese (Francesco Allegra)che è stato mio alunno, ora ci prova nel mondo del cinema.Augurissimi e che la fortuna lo aiuti!
Se lo hai visto sullo schermo, mi racconti qualcosa?
Un abbraccio
ERMINIA

ivana ha detto...

Ciao Erminia!

Allora ti riferirò...la rappresentazione è per mercoledì 5 ottobre!
Buona settimana a nche a te!

Un abbraccio!

Penso che sia pure presente di persona, e, avendo un posto da ospite pure io, avrò occasione, almeno, di vederlo da vicino...