giovedì 29 settembre 2011

LASAGNA di CRESPELLE con RAGU' di SALSICCIA e foglie di CAVOLO ROSSO

Le crespelle sono un  espediente per consumare uova che non posso lasciare invecchiare in frigorifero!
Mi sono davvero fatta una esperienza  delle crespelle, che utilizzo in vari modi, che possiamo trovare qui di fianco nel sommario!
Basta prepararle in tre misure e in due forme, quadrata e rotonda, disporle sulla carta assorbente e decidere: con che cosa farcirle, come cucinarle oppure, quando ne ho preparato parecchie, le conservo in freezer, disposte a strati su un vassoietto di polistirolo.
Stavolta avevo tre uova da utilizzare! Ho pensato di fare o una torta a strati oppure una lasagna!
Avevo pure lessato delle foglie di cavolo rosso, quindi ho optato per  le lasagne! Avevo un paio d'etti di salsiccia fatta in fattoria, quindi ragù di salsiccia, che col cavolo si abbina pure bene!
Per fare la besciamella non ci sono problemi, burro e latte ci sono sempre...basta un po' di buona volontà per affronatre la lavorazione a mano del tutto, che rende pregiato un piatto anche economico.


Ho pronto questi ingredienti:


La pastella per le crespelle, con
3  uova 
150 g  farina 00
350  g  latte freddo, sale e n0ce moscata,


la besciamella con
30  g  burro,
1  cucchiaio farina,
250 ml latte, sale e noce moscata


Ragù con battuto di carota, sedano e cipolla, un po' d'olio
200  g  salsiccia fresca di campagna
un po' di lambrusco, tre cucchiai di polpa fina di pomodoro, sale e pepe!
Cotto in padellina antiaderente
Nel frattempo cuocio pure le crespelle in padella antiaderente  da 24 cm di diametro,  ne ottengo cinque





procedo alla confezione delle lasagne, in una teglia usa-getta con carta forno
imburrata: una parte di crespella tagliata a rettangolo, i ritagli servono per coprirla, per mantenere morbida la superficie




quattro fogli di crespella, ciascuno spalmato di besciamella, coperto da uno strato di foglie di cavolo rosso, che poi è diventato viola-bluastro, il ragù di salsiccia e parmigiano grattugiato.
ho coperto l'ultima farcitura con i ritagli di crespella...
Cuocere in forno ventilato a 180°C, per 20 minuti coperto anche con  foglio di ALU, scoprire e cuocere per altri 15 minuti!




Con l'avanzo di una crespella, tagliata in quattro, e un po' di besciamella e ragù di salsiccia ho pure fatto 4 ottimi cannelloni!




Il G. è sempre parecchio diffidente, poi si lecca i baffi e ha mangiato gli avanzi anche a cena!!!!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

15 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

you are so inventive!!! and i laughed at the g. loving it after all. doubtful charlie, ha ha ha...

i got my hair done today, it was really getting long. then we had lunch and came home. sarge has already gone to bed, it is 6:30 only.

smiles, bee
xoxoxooxox

Anonimo ha detto...

Spesso gli uomini sono diffidenti e poi si ricredono! Io non avrei avuto dubbi sulla bontà del piatto perchè è invitante solo a guardarlo. Non sapevo ti fossi fatta male, mi dispiace, riguardati. Buon fine settimana, Francesca.

Fabipasticcio ha detto...

Il G. diffidente...è una posa dai! Digli che chiunque passa di qua rimane incantato dai tuoi piatti bella idea quel del cavolo rosso che da queste parti ci piace assai, come spiegherò
Come stai oggi? Un abbraccio

Fabipasticcio ha detto...

ho appena letto che è la mano ancora a farti male e prepari lo stesso queste cose??? Sei bionica vero???
Un abbraccio

ivana ha detto...

Grazie Francesca!
Sì, sono caduta martedì, ma avevo già fatto tutte le cose che stiamo mangiando, per fortuna...il G. è bravo a fare spaghetti e buoni sughi di frutti di mare (dalle buste surgelate) o con pomodoro e basilico che è qui davanti a casa...ma le crespelle...non sa dove cominciare...troppo brigoso per lui..per questo la mia fantasia lo spaventa!

Un abbraccio a te!!!

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
I hope Sarge has slept the whole night and he did not disturb you early in the morning (G.does it!)!
I had my hair done last saturday, then I went to the theatre for a book presentation...my friend Maria Pia Balboni won an important national price for her book "Calicanto", i had written about!
Have a great Friday!!!

big hugs

xoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Fabi!

Grazie dell'interessamento, va meglio, anche se sono un po' impedita ad usare la mano, quindi la lascio riposare, che è meglio!
Come detto sopra...avevo proprio lunedì preparato, pane, tagliatelle, ragù, lasagne, questi tortelloni, le lasagne...insomma il G..ha "cucinato" a debito con me!!!
Un abbraccio!!!

Lois ha detto...

I like red cabbage. My favorite is the german way. You fell? Hope you are feeling better. those falls can hurt.

Hugs!

ivana ha detto...

Ciao Lois!
Thank you,
it's better!
We like all cabbages!
Have a great positive Friday!

Big hugs!
xoxoxoxox

Traveling Bells ha detto...

You are such a SMART cook! Glad G. liked your new creation. Also happy that you are better.

Have a great Friday. Big hugs, honey...

ivana ha detto...

Ciao Sandy!

in the afternoon my hand is not swollen and it hurts only a bit!
I rested the last days, so I feel better!
Thank you...

Big hugs!!!

xoxoxoxoxo

Anonimo ha detto...

ciao Ivana, sono marina da milano. ormai ti considero una fonte di idee e spesso vengo a trovarti. le crespelle mi vengono bene ma non le ho mai surgelate. tu come fai ? tra una crespella e l'altra, metti qualcosa ? o banalmente le metti in pila e poi in freezer ? grazie per la risposta. in bocca al lupo. marina

ivana ha detto...

Ciao Marina da Milano!!!

Io le conservo sempre, metto un vassoio che le possa contenere aperte, una carta da forno, poi la pila di 3-4, metti un pezzo di carta, e poi continui con altre quattro o cinque, non di più. Chiudi con la carta, introduci il tutto in un sacchetto da freezer, e congeli. Prima dell'uso le togli dal freezer alcune ore prima, le apri e aspetti che siano a temp ambiente, le separi delicatamente...poi le usi per quello che voi!
Congelo invece le grandi arrotolate nella carta forno, poi nel sacchetto!
In qualche ricetta delle molte che ho, penso ci sia la foto di quelle congelate!

Un abbraccio!

Anonimo ha detto...

marina da milano : grazie per la veloce risposta. spero di riuscire a farle oggi. poi quando le scongelerò ti notizio.
Posso chiamarmi solo marina e non marina da milano per farmi riconoscere ? ciao e grazie ancora. marina

ivana ha detto...

Ciao Marina!

Bene buon lavoro!
Buon week end a te e famiglia!!!

Un abbraccio!