mercoledì 21 settembre 2011

CONIGLIO con SUSINE à la nonna ivana!

Mi hanno chiesto la ricetta, e io l'ho assemblata velocemente dalle foto, naturalmente mi è facile farle...il G. non c'è e...non mi prende in giro! Non vi dovete aspettare i pesi, come il solito, perché io vivo e lavoro concitatamente in una cucinotta, di pomeriggio, per non essere disturbata dal G., e sempre con tre o più preparazioni diverse avviate contemporaneamente! Quel pomeriggio di sabato avevo: melanzane e peperoni da preparare, una salsa da imbastire, che fosse agrodolce, e infatti mi è riuscita davvero bene...e il coniglio! Un ottimo mezzo coniglio di campagna (l'altro mezzo alla zia Irma), quindi corrisponde al peso di uno intero, di quelli che si trovano al supermercato!
circa 1.200 g coniglio a pezzi non troppo grandi, possibilmente regolari, e mezzo limone succoso. Lavarlo parecchie volte, quindi lasciarlo a bagno in acqua acidulata col limone,
Asciugarlo e metterlo in un tegame antiaderente, alto!, senza grassi e a fiamma media lasciare "fare l'acqua" che vuol dire che esce tutto il liquido, e quando tutto è evaporato mettere un paio di cucchiai di olio extra vergine d'oliva e una noce di burro, e lasciare rosolare, ma non scurire. Circa 20 minuti Irrorare con l'altra metà di limone
preparare sei-otto susine scure, varietà Stanley, e, in mancanza della pancetta dolce nostrana, che ci sta sempre bene con gli arrosti, ho usato la salsiccia piccante calabrese, 5-6 fettine tritate abbastanza finemente, perché non voglio fare esaltare il piccante, ma solo contrastare il dolce di queste susine! Le aggiungo assieme al succo di limone e a due pizzichi di salamoia bolognese!
Chiudo con coperchio e faccio cuocere per un tre quarti d'ora, stando attenta che sia sempre al minimo, e non sia sciughi, io non ho aggiunti liquidi
Ho messo il coniglio quasi pronto in una pirofila e per il pranzo del giorno dopo ho messo altre quattro susine a pezzi sul coniglio, ho coperto con pellicola, ho forato leggermente, e ho cotto al MW per 4 minuti a 700 W, il coniglio si è riscaldato bene e le susine si cuociono bene senza sfarsi!
Anche i bambini hanno gradito...peccato che non era molto grande, ma tutti l'hanno assaggiato! Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

10 commenti:

Traveling Bells ha detto...

Ciao Ivana!

I have never eaten rabbit. I would sure try it, especially YOURS! This all looks good.

We enjoyed dinner at our friend's house, then played the marbles game afterward. Fun!

Big hugs, honey...

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

i have only tasted rabbit once and it was fried like chicken and i didn't like it. i think your way would be much better. the way i had it tasted "strong", sort of "gamey", plus i was feeling sorry for the bunny too.

i am so tired, going to bed now. poker was fun.

smiles, bee
xoxoxoxoxo

Ombretta ha detto...

Coniglio e susine un connubio perfetto! Mi sono unita si tuoi lettori se ti va passa a trovarmi:-) buona giornata

ivana ha detto...

Ciao cara Sandy!

I think that tha way we cook is very important, the taste of the meat can be changed, and I always obtain a pleasant taste with lemon juice, fruits, spices etc!!!
You can try and say if it's possible!!!

Have a great Wednesday!!!

Big hugs!

xoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!

The same said to Sandy!
The way to prepare the dish is important to obtain a good taste of the meat!!

I wish you a lovely Wednesday!!!

Big hugs!!!

xoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Ombretta!

Un bellissimo blog, ho fatto una visita!
Grazie...il mio è un blog sui generis, non ho molti contatti interbloggisti, sono vecchia e questa è solo la cronistoria del mio quotidiano!
Le ricette sono solo una parte dei miei interessi!
Buona giornata!!

mamanluisa ha detto...

ciao Ivana che piacere averti ritrovata! mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori così non ti perderò di vista..
buona giornata

"Lois Grebowski" ha detto...

I just bought the latest La Cucina Italiana magazine and they had a rabbit recipe in there. May have to try it.

I adore that magazine. I see a lot of your traditional cooking methods being used in their recipes.

Fabipasticcio ha detto...

Una bella e golosa ricetta anche per me che non amo il coniglio. Brava come sempre. Prima o poi ti vengo a trovare nella tua cucinotta, mi propongo aiuto cuoco.
Buona serata carissima

ivana ha detto...

Carissime amiche tutte!

Scusate il ritardo a dare un grato riscontro ai vosri commenti, sono alcuni giorni che sto soffrendo difronte a una finestra di Windows 7 che mi è ostile, non mi agevola nelle operazioni, che prima facevo a occhi chiusi!
Il problema maggiore è con le immagini!
Mi sono accorta che il ragazzo aveva travasato solo la trance immagini dal 2008 a oggi, e una altra gran parte era nascosta.
Oggi ho impiegato quasi una decina di ore a mettermi in pari.!
Altro problema, la posta, non mi si è fissata la posta di Outlook Express, nel nuovo programma Windows live mail. è risparita tutta!
Domani dovrebbe arrivare il tecnico, spero che mi torni la mente lucida, per affronatre il cambiamento!
La memoria, l'età, la preoccupazione mi confondono di più!
Ora chiudo, è da stamattina che quasi non mi muovo...

Domani sono con la piccolina in mattinata...spero poi che il tecnico venga a finire l'installazione, perché devo svuotare il portatile in un nuovo netbook, più leggero che mi serve per le "trasferte"!!!

Un grazie a tutte.
Buonanotte!!!