lunedì 3 ottobre 2011

CASTELLO d'ARGILE, CARTOLINE da una FESTA

FESTA D'ERZEN, la Festa di Argile!

Finalmente domenica e finalmente sono uscita per alcune ore a fare un giro in una delle solite feste paesane. 
Stavolta a  Castello d'Argile /BO, dove si festeggiava in questi giorni la Madonna del Rosario, un evento che è già alla sua 175° edizione, festa parrocchiale ricca di manifestazioni culturali, gastronomiche, come la Mostra-Mercato del Cioccolato con i maestri cioccolatieri, le "buone tavolate in piazza", con i cibi di strada, come gnocco fritto, piadina ecc, e tante occasioni per divertire i bambini, con i mercatini dei giocattoli e delle cose vecchie! Un'attrazione per i piccoli, ma anche qualche adulto indugia ad ammirare è la LEGO...CHE PASSIONE, le costruzioni con il Lego...


Chiesa Parrocchiale di S Pietro (1859-1963)
Testo e foto di ivanasetti




L'interno,  luce non sufficiente






La giornata è calda sui trenta gradi, un pomeriggio assolato, il paese è già affollato, i banchi sono già allestiti dalla mattinata, è piacevole camminare e soffermarsi nella via e sulla piazza!
Una piazza squadrata, costruzioni ottocenteshe, sia la Chiesa  che il Palazzo del Municipio! Una architettura dignitosa, classicheggiante, colori ocra e mattone chiaro, un atmosfera gioiosa, molti bambini in giro!




il campanile (1835-1840)


Il Municipio 1874


  
Porta Pieve


Porta Bologna





La cioccolata...neppure un pezzetto comprato... il caldo sembrava la volesse squagliare!





Vecchie cianfrusaglie



siamo entrati anche noi nel mondo del Lego





Lungo il corso Matteotti erano in mostra motociclette d'epoca, per nostalgici...



Un saluto alla piccola cittadina, una piacevole passeggiata fra la gente, a me piace, è come una sorsata di vita!


Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

12 commenti:

Empress Bee (of the high sea) ha detto...

i liked seeing all of this but was particularly fascinated with all the wires going from the buildings to other buildings, electric? telephone? anyway so many of them! of course we have them too, i don't know why i kept looking at them. i think my dumb pills are working overtime! ha ha

smiles, bee
xoxoxooxoxx

ivana ha detto...

Ciao cara Bee!
The lights for the feast; I was there in the afternoon, so they were off!!!
Have a lovely week"
I go to agata!

Big hugs!

La noiosa ha detto...

Ciao, Ivana!
Di tutto il tuo racconto, la cosa che più mi ha coinvolto è stato il Lego! Mi sono ricordata, senza vergognarmene, che - quando i miei figli erano bambini ( oggi 47 e 45 anni.. ) - talvolta ho conteso loro i mattoncini Lego, per portare a termine qualche mio progettino.
Erano i primi.. o quasi.
Una volta ho perfino disegnato su un foglio a quadretti le varie fasi della costruzione di un cottage all'inglese, per poterlo rifare e non dimenticarlo!
Quindi capisco l'interesse degli adulti che si fermavano anche loro a guardare: siamo tutti degli ex-bambini..
Ciao, buona giornata, anche da nonna-sitter!
Adri

ivana ha detto...

Ciao Adri!!!
Grazie...ma io mica sono ex-bamb....c'è ancora dentro!!!!
Due figli maschi? Come me, 48 e 40!
Io aiutavo, facevo l'assistente, nei loro primi passi nella costruzione, non mi sono appassionata, con le mani mica sono poi così attitudinaria, purtroppo!
Bene, buona settimana a te!
Io ancora sinistrata, ma pazienza...rientro da baby-sitter anch'io, poi sarà più lungo appena mia nuora riprende l'insegnamento a metà mese!

Un abbraccio!!!

Lois ha detto...

That church interior is beautiful! I loved looking at the vintage motorcycles! My Mabel would love one of those. She keeps telling her dad she wants a vespa.

And the chocolate -- my brown anti-depressant medicine (hahahahaaha!)

We used to play with legos a lot as kids. I was always an architect, building all sorts of buildings. But nothing as fancy as those!

Happy Monday!

Fabipasticcio ha detto...

Mio fratello era un grande appassionato di Lego, lo sarebbe tuttora ma è cresciuto. Io e i miei due uomini siamo andati a Legoland due o tre anni fa, Ale non è patito di lego, però era affascinato dalle meraviglie del mondo miniatura. Quei mattoncini catturano l'attenzione anche di chi li usa poco poco ;-)
Buon lunedì

Traveling Bells ha detto...

Ciao Ivana!

That chocolate is DIVINE. Oh.My. It would be fun to sample every one...but not wise.

What a fun day. Enjoy your gal.

Big hugs from chilly Georgia, my friend...

ilariafrancesca ha detto...

oddio il banco della cioccolata!!!!! mo mèèèèèè che guduriaaaaa! ciao Nonna Ivana, scusa se non ti ho salutata subito, ma ero in piena sindrome di Stendhal con la cioccolata sul bancone...:o) un forte abbraccio!!! Ilaria

ivana ha detto...

Per Adri!

Appena ho un attimo di tempo rispondo con e-mail!
Settimana intensa!
Un abbraccio!

ivana ha detto...

Ciao Lois!
I'm so late again, today feast for the grandparents at the school of my grandkids!!!
Songs, cakes, pizza, cookies, cole, tea etc!
The festival in the little town was so amazing!
Tommy had visited the kermesse on Saturday, but I took photos of the Lego buildings for him!
Have a great new week...

hugs

xoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao cara Sandy!
No chocolate, but I need choco lately, stress is a bit too strong!!!
We enjoyed the performances of Teresa and Tommy at the feast of granparents at the school!

Have a great week
Big hugs!

xoxoxoxoxox

ivana ha detto...

Ciao Fabi,

sono distrutta, ho anche tanto da fare con il PC in questi giorni, più tantissima posta da evadere, impegni diversi per incontri vari culturali, che non so dove prendere!

Un abbraccio a domani!