domenica 16 ottobre 2011

FINALE E., SIGILLI di ETERNITA' e un GIUSTO per le NAZIONI

Dall'inizio di settembre, dalla visita al Cimitero Ebraico di Finale, ho ancora l'emozione che mi coinvolge, ho pure il ricordo di un sabato sera, in cui, con sempre il recalcitrante G. (che malvolentieri guida di notte, soprattutto su strade basse, tortuose, che pure in pianura tormentano la guida di anziani incerti!), mi sono recata al Teatro Sociale di Finale, per la presentazione del libro
Sigilli di Eterrnità,
 Il Teatro compie proprio in questi giorni 101 anni! Vedi un bel video  by finalepanaro, attraverso il sito del Comune di Finale E.
Un bell'edificio, decoroso, che dopo un periodo buio dal 1996 riapre.
Questa è l'unica foto che ho potuto fare...macchinetta scarica,ancora prima della presentazione del libro!!!!




Ma mi supporta il prezioso contributo di Aq. Richeldi, che ha un ruolo importante in queste cerimonie svoltesi a Finale Emilia, riguardanti la Comunità Ebraica, gli eventi storici del Novecento.



La presentazione del libro, che M.P.Balboni ha redatto con la collaborazione di esperti, vedi nel frontespizio


è stata una signficativa occasione per ascoltare gli interventi degli autori, e per l'apporto di ospiti importanti, come Arrigo Levi, sempre ottimo relatore, che con fervore ha accompagnato le letture dei testi delle lapidi, nelle interpretazioni del coautore, studioso di Ravenna dei testi ebraici, Giacomo Corazzol!
L'incontro ha avuto l'ufficialità attraverso le autorità, le istituzioni che hanno contribuito all'edizione del libro, i gruppi culturali che supportano Maria Pia nelle ricerche.
Un sabato sera con altre manifestazioni nei dintorni, un argomento serio, ma l'afflusso del pubblico è stato discreto!
Ho ascoltato con grande attenzione l'esposizione alternata dei vari autori, la lettura dei testi poetici, straordinari delle lapidi, che nel Cimitero Ebraico di Finale sono particolarmente ricchi.








Anche in questo contesto si è parlato di Don Benedetto Richeldi!
Nel 1964 ha ricevuto il Riconoscimento di GIUSTO PER LE NAZIONI, cui è dedicato un albero a Gerusalemme
E'stato piantato un ulivo all'Istituto IGNAZIO CALVI di Finale in occasione del Giorno della Memoria 2011, monumento vivo, del quale i ragazzi delle classi negli anni si avvicenderanno nellla cura  .
E' particolarmente interessante  l'ottimo video, che la IV classe dell'Istituto ha realizzato sulla cerimonia, cui rimando, con un ringraziamento e un elogio.




http://www.youtube.com/watch?v=CZSs77X2c4k


Ringrazio ancora Il sig. Richeldi, figlio del fratello di Don Benedetto, che mi ha concesso la pubblicazione di alcune foto da lui scattate nella serata al Teatro Sociale di Finale E.

Una persona molto gentile e disponibile!


Negli anni scorsi si è pure dedicato a Don Richeldi un albero nel Cimitero Ebraico!

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.






2 commenti:

Puddin ha detto...

Grazie per averci permesso di partecipare a questo evento importante! abbraccio da un ponente autunnale - finalmente! P

ivana ha detto...

Ciao Paula!
Anche qui freddo, ma ancora splende il sole e di giorno ci si difende!
Grazie, sono stati eventi che mi hanno commosso, che sto elaborando culturalmente!
Buona settimana!
Un abbraccio!