mercoledì 29 ottobre 2008

ZUCCA...... nelle rosette di crespella

Rosette di crespella con zucca, speck e mortadella

Ancora zucca!!! Le preparazioni di primi sono una mia passione; va be', cose semplici, il metodo è sempre quello, alla mia maniera, ma le varianti sono tante!!!!!


Sto caricando le immagini...la ricetta è ancora nel brogliaccio, a dopo!











rosette di crespella con zucca e mortadella

2 crespelle 25x25 cm

100 g farina
250 g latte
2 uova
prezzemolo e erba cipollina
sale, noce moscata

Farcia

400 g zucca cotta a vapore
130 g mortadella un trancio
80 g parmigiano da macinare
40 g speck
1 cipolletta
2 spicchi di aglio
olio, sale, noce moscata, pepe, timo fresco sbriciolato

Preparare le crespellone. farina, sale e noce moscata in una ciotola, versare il latte e mescolare con una frusta, aggiungere uno alla volta le uova, poi il prezzemolo e l'erba cipollina tritati. Spennellare leggermente di burro la padellona, scaldare bene e versarvi la metà della crema, se ci riuscite, a me è risultata una più spessa dell'altra!!!
Metterle su carta da cucina-
La farcia: scaldare l'olio in una padella, appassirvi aglio e cipolla assieme allo speck, poi mettervi la zucca e schiacciarla con il cucchiaio di legno, condire e lasciare insaporire bene.
Tritare al tritatutto formaggio e mortadella e mescolarrvi la zucca stufata, assaggiare e regolare di sapore.
Spalmare uno strato sulle crespellone e arrotolare cercando di tenere stretto (compatibilmente con la farcia molle!)
Ritagliare dei cilindretti a piacere, i miei erano sui 4 cm di altezza, per la mia pirofila!!!


Prepare nel ponsonetto una besciamella solo per coprire le rosette (il mio è un vecchio tegamino in puro alluminio in origine teflonato con fondo arrotondato, vecchio di quarant'anni, che mi serve proprio per queste preparazioni, besciamella, cioccolata fondente ecc...! Mai buttare le vecchie caccavelle...servono sempre!!!!).
Versare a cucchiaiate la besciamella sulle rosette dritte, cospargere di parmigiano e cuocere per 15-20 minuti a 180° ad aria calda!

14 commenti:

MANUELA ha detto...

Aspetto con ansia la ricettina, ho già l'acquolina in bocca.
Hai veramente tantissima fantasia.
Ciao un abbraccio
Manuela

ivana ha detto...

Ciao Manuela...

sto scrivendo...sono qui con anche una nuova versione della ciambella alla zucca, mi vorrebbero due segretarie...per smaltire tutte le fantasie fotografate e scritte che produco a ritmo incontrollato, con gli anatemi del G.....

Erano così buone queste rosette ieri sera, che non le ho messe in freezer per la riunione di famiglia, ce le siamo mangiate il G. ed io, ieri sera e ancora oggi a mezzogiorno!!!!!

Grazie...arrivo!!!!!

manu e silvia ha detto...

Concordiamo con manuela..la fantasia non ti manca!!
Davvero belle queste crespelle di zucca..insolite e gustose!!
un bacio

ivana ha detto...

Ciao ragazze!!!
Grazie anche a voi...io rispondo a ciascuno individualmente, mi fa piacere, mi gestisco in una maniera personale... in serena amicizia!!!!

Grazieeeeeeee!!!

smiles

barbara ha detto...

Belle e buone che devono essere... ti chiedo un consiglio: che tipo di zucca hai usato? Io quest'anno l'ho comprata un paio di volte e non l'ho trovata molto saporita e per fare la preparazione che hai proposto credo che il buon sapore della zucca sia fondamentale, grazie
P.S. Nel mio blog ti ho linkato come "Ivana l'instancabile", complimenti per la costanza nel preparare e proporre sul blog tanti gustosi manicaretti!!

unika ha detto...

Ivana...le tue ricette sulla zucca sono fantastiche...questa poi è speciale....mi farebbe tanto piacere se tu partecipassi alla raccolta di soleluna...ti lascio il link
http://stegnatdepolenta.myblog.it/archive/2008/09/16/passione-zucca.html
vai a vedere e spero che anche tu collaborerai a fare questa raccolta con le tue bellissime ricette:-)
Annamaria

ivana ha detto...

Grazie Barbara!!!!
Sono davvero instancabile...per distrami dal PC, vado in cucina a produrre...per il PC!!!
Dunque, la zucca era la gialla lunga, la violina, mi sembra come nome, ma è anche un prenderci: con una ho fatto tutte le ricette che trovi qui, da una settimana a questa parte! Non è eccessivamente dolce..Oggi l'ho finalmente esaurita, con la replica della ciambella con la variante di una mezza mela!

Ciaoooooooo!!!!

ivana ha detto...

Cara Annamaria,
grazie....ecco avrei scritto tutta una pappardella lunga, ma lo sai che io sto solo nel mio angolino...non trovo necessità di allargarmi...io gioco con me stessa, sfidandomi...finché dura, pochi mesi? Qualche anno?
Mi sento a mio agio solo così...mi sono messa "per conto mio" solo per questo, no?

Un abbraccio grandissimo!!!!!!

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

dear ivana, you make everything look so tempting!

one more day in the cold! then friday we go south! ahhhh... finally! i wish you could come to florida too!

smiles, bee
xxoxoxoxoxoxoxoxo

cat ha detto...

ciao nonna ivana, che invidia la padella quadrata per le omelette! e che sfiziose rotelline, saluti golosi, cat

ivana ha detto...

Ciao cara Bee,
thanks for your coming, I know that you have so much to do for your going to Florida!
It is a dream for me!!!! Sister Anna was in USA last year, from NY to Atlanta, to Seattle, but it is not possible for me.
Here is not cold, it is raining, but the temperature is mild!!!
I see you later!!!

smiles
xoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao !!!

Padella quadrata? Mica sapevo che ci avrei fatto queste cose quando la acquistai...poi è venuta anche la sua occasione!!!!
Grazie, e stammi bene!!!

Saluti affettuosi!!!

michela ha detto...

Zucca e mortadella..è un abbinata da amanti della mortadella.
E' vero che la metti ovunque..appetitosa.
ciao

ivana ha detto...

Cara Michela,
la mortadella fa parte della nostra arte culinaria, la qualità che usiamo è diversa da quella comunemente conosciuta al di fuori della nostra zona.
Ha una durata di più del prosciutto cotto, che uso molto meno in cucina!
Grazie!!!!
ciaooo!!!