sabato 11 ottobre 2008

crostata con fichi (pie)

Avevo dimenticato di inserire la torta di fichi!!!!







crostata con fichi

preparare la brisée con

200 g farina
100 g burro freddo
1 cucchiaio raso di zucchero
grattatina scorza limone e due gocce di succo,
acqua fredda 2 cucchiai

Per la farcia

600 g fichi pelati
20 g fecola
1 fetta biscottata
50 g di zucchero
noce moscata, zenzero, cannella
25 g burro

Lavare e pelare i fichi e tagliarli in 6 spicchi circa.
Fare la brisée con farina, burro a fette e zucchero, scorza di limone e con un po' d'acqua fredda fare un impasto veloce e metterlo al fresco.
Per una teglia in ceramica di 24 cm, coperta con un disco di carta forno, stendere un primo disco di brisée, distribuirvi sopra la fetta biscottata sbriciolata, poi sistemarvi le fettine di fichi, mescolare zucchero fecola e spezie, spargerle sui fichi, distribuire fettine di burro e coprire con un secondo disco di brisée.
In forno ad aria, 170° 35 min.

14 commenti:

unika ha detto...

la torta è bellissima ma quei fichi sono splendidi:-)
Annamaria

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

oh my that looks SO good! and i keep looking at your lasagna as well! what a wonderful cook you are!

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Dear Bee,

nooooo!! I try to be a (house)cook, for my family!!!!for my family! I've never learn, how to cook!!!

Thanks, my dear!!!
Do you feel better?

smiles! ivana
xoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Annamaria,
sì, un albero grandissimo di mia cugina! La torta è dell'anno scorso...quest'anno non son riuscita a...tenerli, tutti mangiati!!!!
Una buona domenica a te e Cicci!!!
Grazie!!!
ivana

Anonimo ha detto...

Ciao Ivana

Questa torta diventerà senz'altro un hit nel mio repertorio di dolci,
visto che Toni mi porta a volte dei secchi pieni di ficchi freschi.

una bellissima domenica a voi tutti

da Vreni e Toni

ivana ha detto...

Grazie Vreni!!!

Puoi fare anche la variante, come per le susine, di cuocerli prima in padella, ma se sono maturi non occorre!

Grazie!!!!!

Buona domenica anche a voi!
Noi abbiamo già mangiato, e i bimbi sono partiti adesso, perché c'è la la loro festa in piazza, dove fanno dei giochi e la caccia al tesoro!!!!
Mi riposo un po' poi partiamo anche noi!!!!

Ciao un abbraccio a voi!!!!

Bibliotopa ha detto...

Mi fai venir l'acquolina in bocca... domande:
a cosa serve la fetta biscottata sbriciolata? ( a casa mia non ci sono mia fette biscottate)
c'è differenza fra fichi verdi, marroni o blu?
a me non li regala nessuno, e devo cercarli al mercato... ecco cosa vuol dire essere cittadina!

ivana ha detto...

Ciao Biblio!!!
Mi poni domandine cui non so rispondere tecnicamente...fichi di un colore o di un altro, non so, son tutti buoni...la fetta biscottata la metto ( o biscottini frollini sbriciolati, dipende da cosa ho sottomano!) serve sempre per le crostate alla frutta, affinché la brisée sotto si mantenga frolla e non si inumidisca dall'eventuale succo in eccesso.
Questa faccenda della frutta e verdura è davvero quasi scandalosa! Qui si deve gettare la roba, che marcisce anche nel campo, a me succede che ho la cantina piena di cesti di mele, pere, in questa periodo, uva, e a mia volta ne do a figli, amici ecc...
Così ho fatto crostate, timballi alle prugne, confettura, salsa agrodolce ecc...con i fichi quest'anno non ho fatto alcuna torta, questa era già in rete dall'anno scorso!

Buona serata!!!

Isabel ha detto...

Che tortina simpatica, buona buona e semplicissima!!! Complimenti

ivana ha detto...

Cara Isabel,
da me trovi cose semplici, forse anche antiche, come me!
Grazie...ho dato uno sguardo anche ai biscotti che hai fatto!!
Ciaoo!!!

Bibliotopa ha detto...

per le fette biscottate, capisco, io nella mia cucina semplice della nonna allora avrei messo pangrattato , ovviamente ricavato dal pane avanzato in casa..

ivana ha detto...

Ebbè...

proprio così, anche qui, col nostro pane bianco che fa una briciolina fina!!!!!
Stamattina sono passata da Gloria...la medinilla, tutta spoglia, un disastro!!!!!!
Un'immagine desolante!!!!!

Ciaooooo!!!

Bibliotopa ha detto...

Fatta oggi, a metà dose, con un filino di più di burro nella brisée, farina al posto di fecola, è venuta ottima. Non molto dolce, ma meglio per la linea!
e ovviamente pan grattato al posto delle fette biscottate che a casa mia non si mangiano.
Grazie!

ivana ha detto...

Cara Biblio,
allora hai trovato i fichi!!!!
In tutte le mie ricette lo zucchero non abbonda, come vedi uso quasi sempre la brisée non dolce, per fare risaltare la farcia saporita! Questi sono gusti miei, quindi le modifiche ci vogliono.
Poi non sono mai "fedele a me stessa"
Entro in cucina, porto il brogliaccio., ma soprattutto la digitale, preparo seguendo l'estro del momento...mi dico: boh, adesso provo questo, oppure quest'altro!
Non so neppure io dove vado a parare...ma mi riesce e quindo lo metto nel cucinario!!!
Poi qualcosa peso con la bilancetta, ma spesso vado a cucchiai, o a occhio, ormai facendo tutte le settimane qualcosa, si va automaticamente...poi dalle foto, parecchie, ricavo la stesura scritta!!!!

Grazie e buon appetito!!!!
Ciaoooooo!!!