mercoledì 17 febbraio 2010

ASPETTANDO LA PRIMAVERA!!!!



Sono impaziente...il grigio umido della mattinata non mi ferma, metto in tasca la macchinetta e, tutta imbacuccata, cammino veloce verso il parco!
E' ancora tutto spoglio, le sagome scheletrite dei pioppi cipressini svettano, nerastre, immobili, sovrastando altre piante,betulle, noccioli, gelsi, querce...tutti nudi e freddi!
Vado spiando fra i rami bassi, gioisco della piccola gemma colorata sulle scorze dei rami, mi chino a scoprire fra l'erba bagnata un segno, son sola, indisturbata, le panchine sono solitarie e vuote, le macchine passano veloci sulla strada....

Una piccola gioia si è insinuata nell'anima...




12 commenti:

Sandy B ha detto...

Ciao Ivana!

I am also waiting for spring. That is my favorite season. Lovely photos. Stay warm! It is still chilly here.

Hugs...

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

yup, that's the first sign of spring. when i used to live in a more northern state, maryland, i always watched for the first robin of the year.

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoox

ivana ha detto...

Thank you Sandy!

I'm so anxious to see and enjoy the SPRING!!!
Now, all gray and sad...and cold!!!

Have a serene Ash Wednesday!!!

ivana ha detto...

Cara Bee,

I hope that Spring comes with all its colors, warmth and joy!!!!

Have a great Spaghetti Day!!!

Hugs

xoxoxoxoxo

valverde ha detto...

grazie ..come sempre...
baci val Sc.

ivana ha detto...

Grazie carissima Sc.,

Un abbraccio, stammi bene!!!!

Speriamo arrivi 'sta primavera!!!!

Paula ha detto...

LEggendo il tuo blog come faccio sempre mi accorgo che le stagioni cambiano anche dalle altri parti. Qui mandorli fioriti, arbusti timidamente fanno uscire qualche foglio rossiccio, il bulbi sono quasi tutti su col verde rigoglioso...ma continua fare un freddo becco e acqua giù in tutte le sue forme. Dici che arriverà questa Primavera tanto agognata?! Buon Mercoledi Ivana! P

ivana ha detto...

Grazie P.

Da noi quest'anno è una primavera tardiva, l'anno scorso avevo già gli Iris fioriti davanti a casa.
Vedrai che arriverà, senz'altro!!!

Grazie e...un forte abbraccio!!!

Anonimo ha detto...

Grazie davvero, cara Ivana. Il tuo testo e le tue foto hanno una suggestione profonda. Ti regalo, a margine della tua passeggiata, un'altra giornata d'inverno(certo più acerbo di quello emiliano), cantata da Anna Achmatova:
"È bello qua: sussurri e crepitii;/
il gelo è più forte ogni mattina,/
e il cespuglio piega in una bianca fiamma/
di accecanti rose di ghiaccio./
E sulle nevi sfarzose, da parata,/
una traccia di sci: quasi il ricordo/
di quando, in secoli remoti,/
noi due da qui passammo insieme."
CHIARA

ivana ha detto...

Cara Chiara,

grazie, versi stupendi, nessunn commento poteva essere più adeguato al mio sentire, in questi giorni!
Scusa..floirac? Ho due amici carissimi che soggiornano spesso lì, hanno una specie di torre restaurata!
Da anni non ci sentiamo!

Un abbraccio!!!

Anonimo ha detto...

P.S. Comunque di Florac ce ne sono diversi nella Francia a Sud della Loira : bisogna vedere qual è quello dei tuoi amici... A presto ! Chiara

ivana ha detto...

Grazie, Chiara!

so che è attraversato da un fiume importante...ma meglio che io riallacci i rapporti...sono dei personaggi molto impegnati, non italiani....

Grazie della risposta!!!

Un abbbraccio!!!