giovedì 8 ottobre 2009

piccola riflessione



Se oscurassi il mio (da me)amato BLOG?
Tanta fatica...tante foto che non so più che farne, tante "lotte intestine" in cucina, in quanto rubo tempo al resto della mia vita quotidiana....per chi?

Per visitatori silenti che cercano e guardano e se ne vanno, senza una parola un cenno, una mano sulla spalla!!!

Va be' che pretendo?
Forse non sanno che stanno leggendo un pezzo della mia vita, del mio agire in casa mia, in cucina, o fuori nelle visite a luoghi, di cui voglio sempre partecipare a coloro che leggono, la mia entusiastica riscoperta...non sanno la ricerca che a volte devo fare, per essere meno banale, meno confusionaria ecc....

Non sanno che non ho tempo per leggere altre cose, perché il mio impegno mi assorbe totalmente...ore e ore, in solitario intontimento, sempre con gioia intima nel sapere che la mia mente sta lavorando abbastanza decentemente, relativamente all'età, alle ansie per certe situazioni contingenti che spesso sono un peso che diventa intollerabile...ma poi il blog ti viene in aiuto e fuga, per un attimo, le ambasce!!!

Grazie agli amici che sanno dire una parola. anche solo un piccolo saluto, e con questo mi danno tanto!!!

64 commenti:

Dida ha detto...

Ma Ivana che dici? Per me è un appuntamento quasi quotidiano, anche se ho fretta leggo sempre quello che tu pubblichi. Non ti rispondo perché a volte sono proprio di corsa (ho ripreso ad andare in ufficio ad aiutare mio marito). Ecco, ora ti dico che a me appare uno sfondo blu che non fa leggere bene, come mai?
Ho apprezzato molto il racconto delle tue gite, specie la sagra del Lambrusco, e tu sai perché. Un abbraccio forte forte e un bacione.

Dida

m.rosaria ha detto...

cara sig.ra ivana anche se non le faccio mai i complimenti per il suo blog sappia che lo visito ogni giorno e mi sono sempre chiesta dove trova il tempo per fare tutto ciò. L'altro giorno l'ho consigliato anche a mio figlio che abita da solo e voleva cucinare una crostata di mele con la crema.
Spesso non trovo gli ingredienti delle sue ricette, ma mi arrangio. Un abbraccio M. Rosaria

ivana ha detto...

Grazie Dida...

Mi fa piacere sentirti!!!
MI fa piacere che qualcosa possa dare gioia a qualcuno!!!

Vedo le presenze nel FEEDIT e a volte penso: ecco quella è PD e mi ricorda x, poi Milano e vedo altri, o Roma o Bergamo e mi sembra di dare un volto...
Sono contenta che aiuti tuo marito, così ti sento serena...un abbraccio a te e a tutta la famiglia!!!

ivana ha detto...

Grazie M.Rosaria!
Ecco, non sono i complimenti che cerco, ma la conferma che a qualcuno può dare un piccolo regalo!
Non sono ricette...e anche gli ingredienti sono poi semplici, forse legati al mio territorio, ma forse si possono sostituire a seconda delle proprie disponibiltà!

Un abbraccio!!!!

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

oh ivana i understand this completely!!! must go back to the hospital again now. i can only visit a short time and then have to wait three hours again until he gets in a regular room, but he is some better i think. cat will be here again, her flight comes tonight.

hugs, bee
xoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Thank you cara Bee!

I hope you sarge comes out from this situation!
Hugs for cat, and my thoughts are always with you, this is more important than other things!!!
Life is so!!!

Un abbraccio!!!

Paul from Canada ha detto...

Ivana you know how to clearly use words properly to express an knowledge of years of knowing. One sentence that I agree totally with is " the blog helps you by and escape for a moment ". Blogging allows me to escape for a moment and express my thoughts for others just like your does. How a person looks at it is totally their own feelings.I enjoy reading your years of knowledge of cooking and history. We may be thousands of miles away from each other yet we're very close. How lucky we are.
Ciao my friend.

Paul

ivana ha detto...

Thank you Paul!

I know the problems each family may have!
I'm worried about bee and sarge, here we have also health problem, life seems suddenly dark and heavy!
I'm strong, but sometimes the situation is over our strength.
Tomorrow will be another day!

Saluti a tutti!!!!

angela ha detto...

Quanta tristezza! E' forse l'arrivo dell'autunno? Seneca scriveva :"A me bastano poche persone, anzi una sola o addirittura nessuna..." Siamo forse nessuno noi che ti leggiamo ogni giorno? E' vero, spesso non scriviamo ma ci limitiamo a godere del tuo lavoro,sei entrata nelle nostre case ed ora sei parte delle nostre abitudini...io ritrovo il mio paese e ti ringrazio.Non spegnerti,un caro saluto
Angela

Anonimo ha detto...

anch'io ti leggo quasi ogni giorno ed ogni volta mi stupisco di quanto tu sia attiva,di quanta energia hai per fare sempre ricette nuove. Ogni giorno sono sicura che c'è un tuo nuovo post e li ho letti tutti con interesse. Ti apprezzo molto. Scusa se ti ho scritto solo 2 volte, non avendo io un blog mi dispiace non poterti far conoscere un po' anche della mia vita, dei miei luoghi.
Renata, prov. di Cuneo.

ivana ha detto...

Grazie Angela!
Sì, forse l'autunno!!!
E i bacilli vaganti da queste parti!
hai ragione, Seneca ha centrato sulla personalità, se manca siamo delle ombre!
A presto!!!!

ivana ha detto...

Grazie Renata,
non sai quanto siano davvero parole che confortano...e per questo vale la pena essere attivi, curiosi e entusiasti di quello che il giorno ci offre!
Una momento di "riflessione" ci vuole, per riequilibrare e rigenerare le forze!
Come dico sempre, non sono ricette...vado in cucina e...davanti agli ingredienti mi lancio, come se stessi facendo un quadro, una composizione, dove le cose si devono disporre in armonia, e in cucina l'armonia è il sapore.
Grazie cara, un abbraccio!!! r

ivana ha detto...

Cara Renata...

hai stimolato la mia memoria!!!
Un pomeriggio d'agosto, tanti anni fa, attraverso vigneti di dolcetto e barbaresco siamo arrivati a Barolo, un silenzio assolato, nessuno in giro...e poi un signore che ci invita nella sua cantina, proprio lì in piazza, e con gentilezza piemontese ci ha parlato dei vigneti, del Barolo, della cura che aveva profuso tutta la vita a questo tesoro delle sue terre.
Viveva con la sorella...e nella frescura semibuia dell'ampio tunnel pieno di botti enormi, gli stivali in fila in attesa della vendemmia, le parole affascinavano come un invisibile film!!!

Grazie ancora Renata!!!!

Anonimo ha detto...

la compagnia che fai con i tuoi racconti, le gite, la cucina è impagabile. Leggerti è il buongiorno at tutte le ore del giorno e imparare tantisime cose . Ed in più con la tranquillità e la calma che non sono più usuali.
Grazie Ivana per esserci.
Clelia
padova

None ha detto...

Ciao Ivana, sono Laura leggo il tuo blog da qualche mese e se controlli il feeder degli accessi, sono quella che si collega da Londra quasi ogni giorno. Sono una lettrice silenziosa e del tuo blog mi piace tutto, in particolare le ricette tradizionali della tua terra, a me tanto cara. Se posso darti un consiglio, il blog deve essere, come tu dici, un piacere, una via di fuga, una distrazione. Se prende troppo tempo dalla tua vita quotidiana, se richiede una creativita' non piu' 'spontanea' e 'forzata' allora non va bene. Tu scrivi quando vuoi, quando puoi, quando hai tempo, quando ti fa piacere. Vedrai che cosi' ti piacera' ancora di piu'. Io una pacca sulla spalla te la mando lo stesso, te la meriti. Un abbraccio, Laura

Rosetta ha detto...

E' proprio perchè non si ha tempo per leggere altro che dedichiamo tutto ai nostri blog.
Il mio lo tratto come un archivio personale, se vengono e lasciano un commento sono contenta, altrimenti, guardando il contapresenze mi sento ugualmente soddisfatta perchè penso che qualc'uno mi apprezza.
Di amicizie ne ho un'infinità, ma francamente non ho tempo di leggere e lasciare un commentino a tutte, mi dispiace, purtroppo del tempo che si dispone bisogna fare delle scelte anche se a volte poco popolari.
Coraggio Ivana, i nostri blog sono belli, sono semplici e parlano della nostra quotidianità, quelli patinati hanno un'infinità di commenti che a volte mi sembrano solo "incensamenti o prese per il ... "
Ciao Ivana

ivana ha detto...

Grazie Clelia!!!
La tua visita mi fa sempre piacere!
Be' la serenità del mondo che vorrei rappresentare con e in me stessa, è un ideale molto controcorrente...

Un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Cara Laura,

grazie del commento e grazie della tua presenza da Londra, che apprezzo molto (pomodoro?), la stanchezza non è data da esaurimento delle risorse culinarie, al contrario, ho sempre cose che mi nascono quasi quotidianamente, ne ho sempre e dovrei avere almeno tre blogs...!!!
Niente è forzato, anzi devo smetterla di prendere la digitale in cucina e ...cuocere per gli altri, come dice il G.!!!
Una specie di deformazione "professionale"!!!

Grazie dell'apprezzamento!!!
Un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Rosetta cara!

Proprio la tua conclusione mi ha fatto ridere di gusto!!!!
Sì, il concetto è proprio quello!!!
A me serve però anche come mezzo di comunicazione, e lo si vede dal fatto che rispondo singolarmente, come se fosse un dialogo costante con compagni fedeli, di volta in volta!
Lo spirito per essere in salotto con altri non mi si confà più, è difficile tenere le fila, manca il tempo e spesso la sintonia!!!
Grazie, davvero le visite silenti sono numerose e mi fanno piacere!!!!
Un abbraccio!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Ivana,
Sono Nicoletta, ho 33 anni e ti scrivo dalla Spagna. Mi dispiace veramente che tu ti senta cosí, ma ti posso garantire che il tuo impegno diario in questo blog ha veramente tantissimi frutti.
Forse é vero che dovevamo aiutarti e farti forza per la tua costanza.
Io ho avuto la fortuna di conoscerti quasi 1 anni fa, e tutti i giorni la prima cosa che faccio alle 9 del mattino quando arrivo al lavoro é vedere cosa hai scritto di bello.
Ti dico anche che ho fatto alcune tue ricette e mi sono piaciute tantissimo.
Per questo volevo ringraziarti Ivana, perché ho imparato molto con te. Grazie per il tuo Blog e soprattutto grazie per averti conosciuto. Un abbraccio dalla Spagna !!

ivana ha detto...

Cara Nicoletta!
Grazie...e un caloroso saluto all'Andalusia!!!! (se sei lì..come mi pare!!!)
parole davvero dolci e confortanti...io davvero dedico il blog, coscientemente, alle persone come te...a coloro che anche da lontanissimo con google cercano nonna ivana...mi pare proprio che siano amici che mi conoscono già...infatti conoscono loro me...

Un abbraccio...grazie tantissimo!!!!

Anonimo ha detto...

Cara Ivana,
ma come hai fatto a indovinare che ti scrivo dall ´Andalucia??? Ma sei bravissima !!!
Io adoro i tuoi post, é bello come internet avvicina le persone anche quelle che non si sono mai conosciute. E per me é veramente un immenso piacere averti conosciuta.
Grazie di cuore !
Nicoletta

Anonimo ha detto...

Gent.ma sig.ra Ivana,
mi dispiace che lei scriva queste cose.... Leggo il suo blog saltuariamente, ma mi incuriosisce ogni volta.
Credo che lo stesso internet sia diventato man mano che passa il tempo ciò che lei descrive per il suo blog, sia entra, si sbircia, si prende se ci serve, e senza dire GRAZIE!!
Ogni decisione lei prenderà, grazie comunque!!!!!

Annamaria

ivana ha detto...

Cara Nicoletta,
la bandierina spagnola che costantemente occhieggia fra le altre italiane, mi ha sempre fatto un'impressione di assiduità e comprensione...a volte essere un pochino sensitivi regala qualche sopresa e piaceree!!!

Grazie, cara...continua pure...ora sto per parlare della Farnia, appena ho il tempo...aspetto amici dalla Svizzera, arrivano domani e per alcuni giorni sono felicemente occupata!!!

Ciao!!!!

ivana ha detto...

Grazie Annamaria,
sono davvero compiaciuta di ricevere davvero solo buonissime parole da persone che non conosco, mi dà gioia!
Sì, non sono forzata a fare il blog, anzi è una grande libertà che si può gestire con gusto, con buona volontà e generosità...come pure al contrario...sta in noi!
Il blog riflette le nostre caratteristiche...e io non voglio essere fagocitata da altri intenti e mire...sono felice se lo posso fare sempre secondo il mio divertimento, spaziando per argomenti che mi interessano!!!
Un abbraccio...a presto!!!!

irene ha detto...

ho letto quello che hai scritto e mi dispiace..io passo praticamente tutt i giorni e in effetti nno mi sono mai iscritta al blog...ma molte volte avrei voluto dirti che la tua voglia di vivere e scoprire e provare è di insegnamento a tuti...senza dire quanto sono buone le tur ricette...(pensa che il sito l'ha trovato mia figlia di 11 anni digitando per caso nonna ivana..in quanto mia madre si chiama come te!!!)Grazie per quello che fai e spero di esserci di più!Irene

Anonimo ha detto...

Buon giorno Ivana,
anch'io come tante seguo il suo blog, tant'è che è nell'elenco dei miei preferiti. Mi piace perchè mi rasserena e mi riporta a quella genuinità e semplicità che amo tanto; perchè quando riuscirò a ritirarmi dal mondo del lavoro, sarà questa semplicità e genuinità che vorrò per me e la mia famiglia.
Non smetta, la prego!
Bernadette, Milano

ivana ha detto...

Grazie Irene, Grazie a tua figlia e alla nonna ivana 2!!!

Non occorre iscriversi per inviare un messaggio, ma solo evidenziare "Anonimo" e magari mettere solo il nome sotto al proprio messaggio, quando hai voglia di fare "un fischio"...oppure mi può scrivere la tua ragazzina...magari trova qualche argomento per le ricerche, è già capitato che bambini della sua età mi hanno ringraziato per le testimonianze della civiltà contadina!!!Ci tengo molto a "propagare" questo genere di mia memoria!!
Grazie e un abbraccio!!!!

ivana ha detto...

Grazie Bernadette,

sei molto getile...sto facemmdo una piccola pausa per impegni diversi...poi ho in attesa ua marea di ricerche fatte, come piace a me...che devo mettere a posto e rendere fruibili!!!!

Un grazie sentitissimo anche a te!!!
A presto!!!

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

Entrare nel tuo blog per me e' come entrare nel paese delle meraviglie,non vengo sovente , ma ogni tanto mi faccio una capatina, ora era due giorni che non ti vedevo scrivere sul forum ed ero preoccupata...Questo blog e' il tuo spazio, (per me lo e' il mioblog ) in cui puoi esprimere tutta la tua creativita' e 'bello poter leggere tutte le tue avventure in cucina, tra antichi e nuovi sapori sempre in evoluzione.Io fossi in te' andrei avanti un bacione Annamaria

Sandy B ha detto...

Ciao Ivana!

I love reading your blog and understand your feelings. I will not be able to read blogs while on the cruise ship, but I will check up on Bee and Sarge while away.

You will all be in my heart. Big hugs...

StellePorcelle ha detto...

Ciao Ivana, sono tra i tanti che ti leggono ma non commentano mai! Sono di Modena e il mio compagno ed io ci divertiamo a scoprire che sagra ci siamo persi (praticamente tutte!!) proprio dal tuo blog che ospita spesso eventi della provincia di Mo. Ti ammiro (non è retorica) per la curiosità e l'energia che ti accompagnano nella giornata e perchè le tue ricette "funzionano" sempre! Spero non chiuderai il blog tanto presto, mi mancheresti!
Elisabetta
P.S. Assomigli, fisicamente, tantissimo alla mia mamma!

ivana ha detto...

Cara Annamaria,

grazie dell'interessamento!!!
A volte passo questi periodi in cui tutto mi appare superfluo e inutile, per cui anche la frequentazione di forum mi toglie energia e mi trovo inadeguata, e ora anche il blog mi appare come una fatica vana!
Ma passeranno alcuni giorni e prenderò in mano tutto ilmateriale che sta qui ammassato e continuerò il rapporto con i miei visitaori!!!

Grazie, un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Dear Sandy...

have a great cruise! I'll think of you, and wait for your reportage and photos!
Tanti saluti e auguri a te e a Dick!

Un abbraccio!!!

xoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Elisabetta e...compagno!!!

Bene, allora dovrò comunicare le prossime sagre, sono belle toste le prossime in zona!!!!!

Grazie dell'apprezzamento...
un abbraccio a voi due!!!!

Sandy B ha detto...

Thanks, Ivana!

Your United States geography is great. Mobile is a city on the coast of Alabama. After landing on Thursday, we head west 2 hours to New Orleans, but don't tell anyone yet!

Big hugs...

ivana ha detto...

Thanks, Sandy!!!

None will know from me!!!!
Then I wait many news about NO!!!!!

Have a great yourney!!!

Ciao!!!

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

E FAI BENE A RIPRENDERE ..ADESSO ACQUISTA DI NUOVO LE TUE FORZE E A PRESTO RISENTIRCI QUI' SUL FORUM E SPERO CHE MI VIENI A TROVARE ANCHE SUL MIO BLOG CIAO E BUONA NOTTE ANNAMARIA
HTTP://WWWLABUONACUCINA.BLOGSPOT.COM/
MINUSCOLO....

ivana ha detto...

Ciaooooooooo!!!!

Sto rilassandomi...poi per alcuni giorni ho ospiti e per questo non sarò al PC..ma poi dopo l'astinenza riprenderò!!!!

Buona notte Annamaria!!!

Bibliotopa ha detto...

diamine Ivana, hai un blog seguitissimo, con commenti ad ogni post.. ma di cosa ti lamenti?

irene ha detto...

Ciao Ivana!..oggi sono passata per avere un'idea per domani a mezzogiorno e per una torta...non so cosa scegliere in effetti....adoooro i tuoi pies...le paste fatte in casa....adesso ci penso...e a proposito..leggendo il tuo motto per sbaglio ho letto "La curiosità è il cAlore della mente"....è bello anche così, no?!...ed è questo quello che trasmetti per me CALORE...brava brava brava brava brava!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
ivana ha detto...

Cara Biblio,

scusa il ritardo, ma sono arrivati i miei ospiti dalla CH e io sono digiuna di PC...hai ragione, mi lamento al contrario!!!!!

Poi rispondo privatamente, per i problemi arrivati in settimana!!!!

Grazie ,
un abbraccio!!!!

ivana ha detto...

Cara Irene,
scusa se ho eliminato il commento, mi sono accorta dopo dell'indirizzo privato...
D'accordo per le Langhe, a metà settimana, sarò libera di stare al PC, ora ho degli amici ospiti e saremo sempre in giro!!!

Grazie...a presto!!!

ivana ha detto...

Irene

mi era sfuggito il precedente commento: sì pur travisando, hai dato una ulteriore definizione di quella che è curiosità, il calore rappresenta la vita, che arde, se sei vigile e recettiva..altrimenti è fredda e inerte!!!!
Grazie a presto!!!

Tittina ha detto...

ciao Ivana,anch'io vengo spesso da te e non sempre commento..ma sappi che ti ammiro molto per la tua viva intelligenza, venire da te è sempre un arricchimento. Forse è l'autunno che ti rende un po' triste?anche per me questo non è un buon periodo,ho perso la mamma da poco quindi puoi capire il mio stato d'animo...ti auguro una serena domenica e un abbraccio Tittina

Anonimo ha detto...

Io guardo sempre questo sito, è molto bello e ben tenuto, solo che nn lascio commenti perchè non sono capace...questo l'ho fatto scrivere a mia figlia... :)
Tutte le volte che mi connetto ci passo sempre...Anche perchè sono di Bologna e mi piacciono molto tutte le ricette...
Se imparo lascierò più commenti...
Vai avanti...
Un saluto
Antonella

Scarabocchio ha detto...

Noooo, che dispiacere percepirti così scoraggiata!
Io vengo da 2 settimane di full immersion lavorativa e più che pubblicare qualche cosina sul mio blog non ho potuto fare altro, nemmeno leggere approfonditamente i blog che seguo!

Nonna Ivana io il blog principalmente lo faccio per me, come archivio personale, come memoria virtuale di ogni mia manifestazione artigianale... almeno tutto era nato per questo, ma poi si è piacevolmente evoluto con la partecipazione di lettrici assidue e partecipi con cui instauro veri e propri contatti di scambio reciproco!
Ma è sempre e comunque un gioco, il lato leggero e vezzoso della vita, da prendere non con superficialità, ma con semplice leggerezza!

Il tuo è un esercizio che ammiro da sempre, lo sai, e che racconto con enfasi a chiunque!
La tua cultura, la tua saggezza, il tuo modo chiaro, pulito, enfatico ma mai obsoleto di vedere le cose, è uno stimolo per tutti, un invito a venire a leggerti e a rileggerti con estremo piacere!

Il tuo blog è un diario, poco segreto, in cui ti rifugi spesso per archiviare gli accadimenti vari della tua vita: ti fa bene scrivere? ti piace il poter ritrovare nelle vecchie pagine i ricordi che non avevi ben chiari nella mente? ti piace il contatto che hai con i tuoi assidui lettori?
Perchè allora cercare dell'altro???
Se oscuri il blog non cambierebbe nulla: continueresti a scriverci e a pubblicare scritti che resterebbero solo e soltanto tuoi, così come lo sono adesso, solo che adesso dai modo anche alle nostre menti vaganti di cibarsi di qualcosa di sano e nutriente per corpo e spirito!

Lo hai detto stesso tu: il blog è una via di fuga, una strada alternativa per trovare sollievo nella morbosa e pedante quotidianità della vita!
E pensa che fai servizio utile anche per quelli che passano, non leggono e non lasciano nemmeno un cenno di passaggio: in un modo o nell'altro hai cambiato per qualche minuto la loro visione della vita!
Non male come servizio all'Umanità, non credi???

:)

Ti Voglio Bene Nonna Ivana, non mollare mai!

francesca/MoscO ha detto...

ho iniziato col blog per trovare una piattaforma semplice e veloce da insegnare alla mamma di un'amica. Lei non ha mai iniziato, io continuo da allora.

Perche'? Perche' sono argomenti dei quai mi occuperei comunque, la montagna e' il posto dove sto meglio al mondo. Ma scriverli sul blog, sapere che forse altri mi leggono, anche se non mi lasciano un messaggio, mi obbliga a essere precisa, a cercare le fonti, ad approfondire e non accontentarmi della prima impressione.

Devo riprendere in mano la scrittura per "scrivere bene", non essere sciatta, cercare di essere piacevole, scrivere qualcos'altro che non siano relazioni tecniche.

Certe cose non sarei andata a vederle di persona, non avrei fatto fotografie, mi sarei fatta passare certe scelte sopra la testa senza ragionare e arrabbiarmi, senza blog. Sono piu' attenta e critica.

Insomma, Ivana, io dal blog ho ricevuto molto piu' di quanto abbia dato, a prescindere dai commenti e dai segni di riscontro dei miei lettori. Quelli sono un preziosissimo di piu', ognuno di loro e' un ulteriore arricchimento, che a volte diventa una conoscenza nel mondo reale. Ma credo che il blog avrebbe un senso comunque. Almeno, per ora ce l'ha, poi vedremo.

Ciao, e cerca di star bene!

ivana ha detto...

Cara Tiittina,

ggrazie delle parole...ma soprattutto un pensiero per il tuo dolore, ti sono vicina!
Non preoccuparti, vedo volentieri il nome di chi mi visita, e il mio pensiero si rivivifica di gratitudine...

Ciao, un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Cara Tiittina,

ggrazie delle parole...ma soprattutto un pensiero per il tuo dolore, ti sono vicina!
Non preoccuparti, vedo volentieri il nome di chi mi visita, e il mio pensiero si rivivifica di gratitudine...

Ciao, un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Cara Antonella, benvenuta,

...e grazie a tua figlia che ti ha collegata a me!!!
Sei molto gentile!!!
Un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Carissima Anna,
esattamento il concetto anche da me condiviso!!!
Scriviamo per noi...poi interviene il piacere di essere letti, no???
E il rapporto con chi è in sintonia con te che ti gratifica, anche nel virtuale!!!
Grazie del bel dialogo!!!
Buon lavoro...e abbraccio!!!

ivana ha detto...

Cara Francesca....
(nel frattempo mi son letta il tuo ultimo post, che è di giovanile rivolta e incisività!!!!), concetto condiviso anche da me, per se stessi, di riscoperta di nostre capacità di interessarsi, di elaborare le conoscenze vive che ci vengono incontro e ritrasmetterle, oltre che farne un archivio personale, per uso nostro e di altri!!!

Grazie...buona fortuna...la tua scrittura è ottima...pregnante, vivace, incisiva!!!!

Un abbraccio...e continuiamo!!!

Anonimo ha detto...

Passo spesso a leggere il tuo blog,sei una miniera di idee,buona giornata Lina

andrea ha detto...

Io faccio parte dei "silenti". Ti leggo quasi ogni giorno con molto piacere e ho anche sperimentato qualche tua ricetta. A volte ho avuto voglia di scriverti per commentare o per chiederti un consiglio per un'esecuzione di un piatto. Confesso cge non l'ho mai fatto per pigrizia, per la mancanza di voglia di iscrivermi ancora una volta a qualcosa, un nuovo account.
Ma stamattina quando ho letto il tuo post ho vinto questa pigrizia e ti dico GRAZIE di esserci e di condividere una parte della tua vita.
Andrea

valverde ha detto...

Ma cara ,scusa se arrivo tardi ,son stata presa da una settimana di grossi lavori su al tugurio...cosa dici? Lasciare il blog? MAI! Io ti leggo sempre appena sono a Bo..e sempre mi sento vicina la mia nonna che tu mi ricordi...e la papparuccia..e... ma sai quanti ricordi e quanti post mi hanno fatto sentire vicina a te? Tantissimi...ti abbraccio con tanto affetto ,tua Sc.con Fragolina al seguito! baci baci (val)

ivana ha detto...

Grazie carissima Sc.!!!

Lo so che mi leggi, ma mica è un rimprovero...solo il desiderio di conoscervi!
Grazie delle parole molto importani per me!!!!

Un abbraccio!!!

Buon lavoro su al tugurio e un buffetto a fragolina!!!

ivana ha detto...

Ciao Andrea,
non occorreva che tu ti iscrivessi, bastava anonimo o anche solo nome...
Grazie della cortesia...hai rotto il ghiaccio, se occorre un chiarimento per le ricette sono qui, puoi chiedere tranquillamente, rispondo a tutti!!!

A presto!!!

A presto!!!!

ivana ha detto...

Benvenuta Lina!!!


Scusate la confusione, ma ho ospiti e rispondo in modo scombinato!!!!

A presto...grazie del gentile pensiero!!!

Ivana

Anonimo ha detto...

Cara Nonna Ivana,
ti ho scoperta da poco, per caso, ma ora non ti mollo più! Se la mia fonte inesauribile di ispirazione in cucina ed un grande esempio di intraprendenza, voglia di vivere, di fare e "brigare" che tanto mi piace! Te lo dico in dialetto carpigiano: Tin a bòta!!!
Un abbraccio forte, Edi

ivana ha detto...

Ciao Edi!!!!

Ma sei proprio la fan perfetta!!!
A tén bòta!!!!
Quindi hai anche letto i miei post su Carpi????

Grazie Edi, sto "strologando" qualcsa da mettere sotto i denti e pubblicherò!!!

Un grosso abbraccio a te!!!!

Anonimo ha detto...

Cara la mia Nonna Ivana,
adoro i tuoi giri-in-giro cultural-culinari, per cui, come un'apuzza attratta dal miele, mi sono letteralmente fiondata sui post di Carpi! Ora vivo a Reggio Emilia e vedere la mia piazza mi ha gasato tantissimo, manco stessi all'estero!
Pregusto già i tuoi prossimi slurposissimi "strologhi" e, nel frattempo, ti "strifello" con un abbraccio carico d'entusiasmo!
Edi

ivana ha detto...

Cara Edi,

bada che mica mi fermo anche con il Reggiano...guarda allora che scrivo di Matilde di Canossa, o di Vezzano sul Crostolo e via discorrendo!!!!

Grazie cara, hai proprio una scrittura frizzante e colorita!!!!!

Ciaooooooooo!!!!