martedì 8 dicembre 2009

FINALE EMILIA...cartoline dal CASTELLO delle ROCCHE

Per il poco tempo disponibile ci dirigiamo subito verso il Castello delle Rocche, uno dei più interessanti dell'Emilia Romagna, che fu costruito all'inizio del Quattrocento, su altre fortificazioni preesistenti. Ebbe funzione strategica per i Signori di Ferrara, il casato degli Este, che poi dominarono su Modena dal 1598 fino a metà dell' Ottocento.
Il Mastio è una torre di 35 metri, sulla sua facciata che volge verso Ferrara, ad Est, c'è una fiera Aquila Estense in arenaria, che sembra vigilare ancora sulle acque che un tempo scorrevano attraverso la cittadina, fonte di fiorenti commerci.
Il canale fu prosciugato e ora al suo posto c'è il lungo viale Trento-Trieste, che attraversa il quartiere. La Torre dell'Orologio è la più antica ed è quella che ci appare subito prima della piazza del castello.








Prezioso ed elegante il loggiato a tre ordini nel cortile interno disegnato da Giovanni da Siena, per desiderio di Nicolò III Signore di Ferrara, che volle trasformare il castello, da Rocca di difesa ad uso militare, a residenza per gli Este.
Le opere furono eseguite nella prima metà del Quattrocento








Vari strati strutturali, delle modifiche subite nei secoli




Gran parte del Castello delle Rocche è in corso di ristrutturazione, si tende al recupero integrale della struttra,che per secoli ha avuto un decadimento e incuria, dovuta ai rivolgimenti storici, alla caduta del Ducato di Modena, e agli usi di deposito e carceri, ma anche abitativo nel II dopoguerra per le famiglie sinistrate


Il Museo Civico, sezione di Archeologia e Storia Naturale...interessanti collezioni di reperti del territorio e altre zone.
L'Aquila Estense", in terracotta, che ornava una torre, ora è esposta nell'ingresso del Museo Civico!




Gli affreschi riscoperti nelle varie sale del Castello, del 15° sec, di scuola ferrarese





Le Stelle nelle Segrete, così è chiamato il mercatino natalizio allestito nelle segrete del Castello delle Rocche, in modo elegante ma sobrio.





L'"Osteria della Fefa"
qui

Interessante la sua storia, ancora oggi è molto rinomata, non solo per il cibo curato, ma anche per eventi culturali che vi si svolgono!




caratteristico prospettiva di portici e corridoi


volte di portici dcorate finemente

14 commenti:

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

i love seeing to walked their halls, their lives, their loves. very nice photos!

sarge is feeling better today, thank goodness!

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Bee!

Glad to hear that sarge is feeling better!
It was a short visit, but very interesting!
Have a great Tuesday!!!
Hugs!
xoxoxoxoxo

Paul From Canada ha detto...

I love seeing these historical buidings. There is just some feeling you get out them.
I'm baking right after I'm finished with you. Emily and Cole had their shot yesterday and they didn't get upset a bit. Emily showed me where the nurse put the needle in her arm. She even got a candy from the nurse. I told her I didn't get anything except the shot and she laughed at me. I really love that little doll. Cole is really getting into all kinds of things and he's climbing over everything. What a boy. See you later Ivana.

Paul

ivana ha detto...

Ciao Paul!!!

Your Emily is a young miss, I remember the photo where she is playing "doctor"!!!
I think you are cooking your marvellous cookies...
I'll bake next week...
I have t bake some pie with vegetables, ordered by my sons!!!
Then my Christmas Breads!
Have a great Sunday!

Kiss for your cute grandchildren!!!

Anonimo ha detto...

Cara Ivana

Certo che i castelli della zona modenese si assomigliano tutti un po e mi ricordano i bei posti che abbiamo visti assieme.
Oggi abbiamo completato le decorazioni natalizie, ora mi organizzerò con i dolci natalizi nei prossimi giorni.

un abbraccio da Vreni

ivana ha detto...

Ciao a Voi!!!
Siamo appena tornati da una cena con mia cognata!
G. ha fatto l'albero stamattina, io mi organizzo per i dolci di Natale...sto facendo gli acquisti man mano!
Grazie, ciao!!!
Va bene come ho messo i Graettimannen? Tu mi devi scrivere se qualcosa non va!!!
Io spero invece che voi veniate qua a Natale così continuiamo a visitare castelli!!!

Pensateci!!!

Anonimo ha detto...

Grazie Ivana!

E stato perfetto il servizio dei Graettimannen,m'è proprio piaciuto, anche a Toni.Natale in Italia non lo festeggio da diversi anni,quindi questa volta mi rallegro proprio di visitare qualche presepio vivente,e fare tante belle fotografie!
Sei troppa carina del pensiero per noi, sono sicura che capitera in un altro momento, che andremo per castelli, o al nord, o nel sud !!

Buona serata, ciao
Vreni

ivana ha detto...

Dai, venite per alcuni giorni, ci sono le vacanze e non abbiamo impegni con i nipotini.
Noi festeggiamo la vigilia con tutta la famiglia, dopo siamo liberi!
Pensaci...così ci annoiamo meno!!Inviami qualche foto dei presepi!!!

ciao

Anonimo ha detto...

grazie, ci fai conoscere tante località non famose ma belle.
Renata

ivana ha detto...

Ciao Reanata!

Sono luoghi che hanno avuto un passato molto importante, che noi abbiamo dimenticato, ma le pietre, a saperle ascoltare, ci parlano!!!
E' bello soffermarsi, indagare, scandagliare nel tempo, aiutati da testimonianze concrete, che ci stanno accanto e ci possono aiutare a scoprire noi stessi!
Inoltre la mente si nutre, la curiosità ci guida a conoscere sempre di più!!!

Grazie, buona notte!!!

Byte64 ha detto...

L'anno scorso, quando passai da Finale, pensavo di trovare ancora il canale che passava in mezzo al paese, peccato non ci sia più, anche se, mi immagino, ci saranno stati benefici effetti sul numero di zanzare circolanti!

Sei andata a mangiare la sfuiada?

Ciao!

ivana ha detto...

Ciao Tlaz!

Si prevedeva pioggia per oggi, quindi sono andata domenica!
Ho mangiato la Sfujada non ebraica, che poi ci sarebbe stata oggi da degustare...eccola nel post che ho appena pubblicato!
Era buonissima...tanto tosta!!!!
Bella calda, nella sua carta gialla...una delizia!

Buona notte!!!

Anonimo ha detto...

Che meraviglia, Ivana carissima, che bella girata ci hai fatto fare! Grazie di cuore. Chiara

ivana ha detto...

Grazie a te, Chiara!!!

Io mi entusiasmo a tutte le mie escursioni veloco...mi fa piaceree che possa interessare quelcuno!!!
Un abbraccio!
A presto!