lunedì 21 dicembre 2009

PAPARUCC' o PAPAROTT, un piatto della memoria

Oggi sono stata molto impegnata con la preparazione di 6 kg di PANONI, o PANE di NATALE o PANETTONE della mia campagna bolognese, e delle tagliatelle nere per la cena della Vigilia di Natale!
E nel frattempo per cena ho preparato un piatto antico che era molto frequente sulle nostre tavole di questa stagione: PAPARUCC' o PAPAROTT


L'ho fatto di fretta, non proprio ortodosso, ma veloce e gustoso...con il piatto avanzato farò delle fette da cuocere alla piastra, domani!!!!
Dalla bollitura degli OSSI di MAIALE di ieri era avanzato un ricco brodo, che ho lasciato raffreddare al gelo fuori, ho tolto la parte grassa in superficie, l'ho scolato e vi ho fatto una polenta!









200 g farina precotta di mais
1 litro di brodo

una scatoletta di canellini pronti
avanzi di prosciutto crudo, tritato
un cucchiaio di conserva di pomodoro
1 spicchio d'aglio
poco olio evo.
Ho cotto il ragù per un quarto d'ora, intanto che il brodo bolliva e cuocevo in pochi minuti la polenta.
Verso la fine vi ho versato il ragù di fagioli!
Abbiamo mangiato una fondina di paparott caldi, come piatto unico, con radicchio rosso stufato a cupola, come dico io!

6 commenti:

dede ha detto...

te lo copio subito!!

ivana ha detto...

Ciao Dede!
Sì, è proprio una cosa sempliciotta, ho velocizzato ritmi antichi e pure recuperato gambuccio e brodo gustoso...insomma sono solo giochi in cucina, tanto per non dare sempre la solita minestra!!!

Grazie, carissima!!!

T. ha detto...

Per questi non so cosa farei! Sto guardando velocemente il tuo blog, è sempre fantastico!!
Bravissima!!

ivana ha detto...

Ciao T.

lo sai anche tu che le cose nostre tradizionali sono sempre gustose, pur nella loro rusticità!
A volte mi diverto a riesumarle questi piatti!

Grazie, ciao!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Ivana in un ristorante ho provato il Paparott fatto con gli spinaci, la polenta e pezzetti di carne trita. Una vera bonta'! Vorrei saper come si fa. Non ho trovato molto sull'argomento, ma credo che tu possa aiutarmi. Grazie Rosaria

ivana ha detto...

Ciao Rosaria!
Penso sia una cosa semplice, Si fa il ragù di carne, si metterà in proporzione una parte di spinaci tritati grossolanamente e si faranno cuocere con il ragù...non mi dici se c'era anche pomodoro...
Ad ogni modo non so in che zona li hai mangiati...potevi anche chiedere al personale, se era una tipicità del posto, o una fantasia del cuoco!
Io non so dirti di più!

Buona domenica!