domenica 20 dicembre 2009

OSSI di MAIALE inverno e tradizione in campagna

Il piatto fumante degli ossi di maiale lessati, tradizione campagnola dell'incipiente inverno: profumi e sapori ancora genuini!
Le mezzene di maiale, acquistato da allevatori e macellato secondo le norme vigenti nel nostro comune, vengono lavorate secondo la nostra tradizione millenaria legata alle carni del maiale
Salami, salsicce, coppe di testa, coppe d'estate, cotechini, strutto, lardo, ciccioli...un corollario di un antico sapere!




Siamo circondati dal gelo: tutto si è fissato come in un incantesimo, neppure una goccia si scioglie dai blocchi di neve abbarbicati ai neri rami, o posati su piante a foglia, nei giardini!

Rosmarino in vaso e il povero pseudogelsomino sempreverde!



Anche le rose immobili, congelate!


La Yucca in un angolo sopporta questo peso a lei non confacente...chissà se avrà ancora forza viva a primavera, per risorgere



Un chilo e mezzo di ossi freschi da macellazione del maiale, arista spolpata, costine,
1 grossa cipolla, 1 gambo di sedano, carote, grani di pepe, alloro
Ho bollito in pentola a pressione per circa un'ora e mezza.
Va mangiato caldissimo, salato, con le sue verdure, ma anche con pinzimonio!


8 commenti:

Paul frrom Canada ha detto...

Good morning Ivana. Snow is still on the grounds but we have a bright sunshine this morning. I have to take AmyLynn to work this morning to Tim Horton's and here I will get my coffee. Maybe that will make me feel better. The cold has got to my head and sneezing a great deal. I can't believe the amount of colds that I've had this year since I turned 60. Weird isn't it.Well I have to go. See you.

Paul

ivana ha detto...

Hi Paul!
It's afternoon and still minus 6 °C.
I got no cold...you are a fan of colds, this year!!!
I hope you will feel quite well for your next cruise!
Have your Horton's coffee...I took my "mokona caffè" with my pretty coffee machine!!!
We were at the school of my grandchildren, the kids of the Kinder garden have played a Nativity Story!
Teresa sang!!!
Have a lovely sunday!!!

angela ha detto...

Ciao,
arrivata in Irpinia, niente neve ma grandissimo freddo, siamo a 817 metri di altitudine.............
I tuoi ossi di maiale mi hanno fatto ricordare un'abitudine di mio nonno "lo zampetto di maiale bollito con salsine varie" era squisito, una bomba per il colesterolo ma assolutamente divino : non lo mangio da anni ma ti confesso che ne avrei proprio voglia. Sempre molto belle le tue foto, fanno proprio sentire il Natale alle porte, ciao, buonanotte
Angela

ivana ha detto...

Ciao Angela!!!

In compenso l'abbiamo noi la neve, lo vedi dalle foto!!!
Lo zampetto pure è una leccornia da leccarsi i baffi!!! Mia sorella mi ha portato solo gli ossi!
Qui fa molto freddo, nel pomeriggio, pure con un sole pallido, avevamo meno 6°C...

Bene, passate delle buone vacanze in serenità!!!!
Un abbraccio!

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

it is so good to be home again! i love to go but i love coming home too. i see you have snow! it is chilly here but of course no snow. i hope it warms up soon! sarge go to see dr. green in the morning. i am hoping they will not do the last treatment. i don't think he could take it. he never did rebound this time. your pork looks delicious!

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao cara Bee,
wellcome home!
I hope that Sarge'll find his strength again and that all is over!
Have a serene week!
I'm doing my Christmasbread, i'm awfully busy with nuts, peanuts and all such fruits!!!

Ciao..un abbraccio!

T. ha detto...

Mi hai riportato alla mente quando ancora i miei suoceri "investivano" il maiale. DEnis avrebbe sempre voluto che nevicasse quando si faceva la cena e il pranzo del maiale, bè ironia della sorte nevicò l'unica volta che lui era nei militari...

ivana ha detto...

Ciao T.
da mia sorella han preso bene per il primo della stagione, domani sera andiamo di tigelle e coppa di testa e ciccioli freschi.
A gennaio ne "investono" altri due!!!
Grazie Tiz!
Ciao!!!