lunedì 4 ottobre 2010

GNOCCO allo STRUTTO versione 2 e.....la FOCACCIA di Altamura, imitation





Sabato pomeriggio abbiamo fatto un giro alla Festa della Birra a S. Agata Bolognese...ma, come è intuibile, il clou della festa è di sera, non all' ora in cui andiamo noi due poveri anzianotti, che han paura del buio per la strada!
Lungo il corso c'erano alcune bancarelle di Prodotti Tipici Regionali...e subito il mio interesse si è risvegliato!
Una bancarella dalla Toscana, una da Favignana/Sicilia, dall'Umbria...non molte, mi ha attirato subito quella della Puglia!
Non mi piace essere invitata ad assaggiare dal taglierino che ti pongono davanti, cubetti di formaggio, o fette di salume...mi defilo. Stavolta però l'ambulante è un giovane, e a me i giovani ispirano fiducia, quindi ci soffermiamo! 
Il G... compra subito il pane di Altamura, a me stuzzicano i taralli al sesamo...poi vedo la famosa Focaccia di Altamura, nelle due classiche versioni: una ai pomodorini e olive, e l'altra alle cipolle!
Scegliamo la Focaccia ai pomodorini e olive, a casa ne tagliamo un buon trancio da mangiare per cena, il resto nel freezer!
Perché questo lungo preambolo?
Il percorso mentale delle mie faccende culinarie segue inesplicabili vie, che poi sono chiarissime...Puglia, Focaccia, nel Bolognese il Gnocco...è ora che io faccia la "contaminazione"
Devo preparare almeno tre gnocchi  per noi tutti per la cena informale dopo il rito della Cresima di Agnese, così mi viene naturale prepararmi davanti  ingredienti che richiamano i due tipi di pane basso, di antiche origini nelle due regioni: 



Nel robot ho un miscuglio di 450  g  FARINA  0 - e 150  g  SEMOLA RIMACINATA di GD, una bustina di Yeast lidl, 1 cucchiaino di sale, uno di zucchero.



Lo strutto morbido è indispensabile per il gnocco nostrano, 60 g.
Lo introduco nella ciotola e lo amalgano bene, poi verso man mano acqua tiepida, un cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva.

  
Tolgo la massa dalla ciotola e impasto a lungo a mano


Per tre volte preparo la pasta da gnocco, e infilo le tre palle ciascuna in un sacchetto da freezer, e metto a riposare in frigo, ben chiuso.


Ho trattenuto circa 250-300 g di pasta e ho preparato, dopo una lievitazione di 40 minuti una piccola  FOCACCIA mia maniera di 18 cm di diametro, ho unto bene la carta con olio, ho steso con le mani, ho guarnito con pezzetti di pomodori, non avevo quelli ciliegni, ma i miei, 6 olive,  sale, pepe, origano e ho irrorato con olio. Dopo mezz'ora ho messo in forno a 190°C ventilato, e cotto per 35 minuti.



Dopo tre ore di frigo ho reimpastato, e preparato man mano tre  GNOCCHI  cotti a rotazione, dopo una lievitazione di circa mezz'ora già nella teglia, premuti con le mani e ben oliati in superficie. 
Cottura 35 minuti a 190°C.



Non ho le foto del gnocco tagliato, che era molto soffice e dal sapore delicato, che poi abbiamo completato con pancetta, salame, coppa, prosciutto e tanti contorni di sottaceti e e sottoli vari!
Metto la foto del gnocco versione 1° senza Semola rimacinata, fatto alcuni giorni prima

 

14 commenti:

cat ha detto...

eh, ma se fai così, le mie fondamenta vegetariane, già di per se cedevoli, crollano in un botto sullo gnocco struttoso e la fetta di mortadella! ciao Ivana, ma tu sei un pastamatik ;O), cat

And Miles To Go... ha detto...

very time consuming but it looks worth it. Delicious.

ivana ha detto...

Ciao Cat!!!
Grazie. per il pastamatik...concordo, ho sempre le mani in pasta, tra pane, gnocchi e pasta all'uovo, nella settimana ne macino parecchia di farina!!!
Per lo strutto...modifica con olio, è altrettanto buono!
Per la Mortadella, di cui sono fan (quella IGP Bologna, soltanto!) mi dispiace per te...qui non ci sono sostituti!!!!

Buona notte!!!

ivana ha detto...

Ciao Bridget!!!
It's not so long...I do other things meanwhile...This preparation was for 20 persons!

Have a lovely evening!!!
Ciao!!!

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

wow it looks marvelous my friend! i spoke to paul today! it was so exciting to hear his voice again. he is such a good man and wonderful to his family. he treats his wife so good. i love that.

sarge loves his car. big blue! ha ha... chuck is getting his old one (old? less than two years, a 2009!) oh well, i am happy for chuck.

smiles, bee
xoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Bee!!!
I'm so glad this month is lucky for you, last year you had so hard times...I'm glad for Chuck, hugs for him...I'm also glad that Sarge loves his Blue Car...and that you may head to Georgia again!!!
I'm very moved!
Big hugs, dear friend!!!

xoxoxoxoxo

angela ha detto...

Buongiorno!
qui piove a dirotto e, se non fosse per le mie ciotole ancora fiorite,il verde della siepe e la morbidezza del prato, si direbbe proprio una giornata invernale...il tuo gnocco mi riscalda il cuore: ricordo quando ero bambina che l vendevano al forno la mattina prima di andare a scuola. Che profumo !!! In casa, mio zio Adelmo lo faceva squisito con la salsiccia...alla faccia del colesterolo e compagnia cantando.
A proposito, zia Luciana mi ha detto che domani 6 Ottobre Kelli presenta un suo film. Sai di cosa si tratta? Stefano vuole andarla a prendere per farle incontrare i suoi vecchi amici ma lei non sta troppo bene e credo non si muoverà da casa. Fammi sapere, un abbraccio
Angela

Elisabetta ha detto...

che brava Nonna IVana^;^tutto buonissimo ed invitantissimo!!la tua focaccia non ha niente da invidiare all'originale!!è riuscita alla perfezione!!bravissima e chissa' che buono lo gnocco..felice giornata^;^

ivana ha detto...

Cara Angela,
qui ha piovuto di notte, poi stamattina nebbia, quindi il sole...ma un clima che opprime, ci si sente intorpiditi...
Per il film...avevo dimenticato di mettere la locandina!

La metto oggi, così hai le informazioni!
Non so se il G. è propens ad andarci...lui non ama le serate!!!..anzi le aborre!!!
Ho appena mangiato i sughi di Anna, una delizia!
Gnocco con la salsiccia? Me lo faceva sempre la sig. Marta bergonzini, la sorella del dottore, che abitava nel mio condominio, e, essendo sola mi faceva compagnia nei pomeriggi e. spesso, con la Petronilla preparava per i ragazzi "il" gnocco con la salsiccia...un profumo per le scale, irresistibile!!!
Bene...ci sentiamo!!!!
Si compra ancora gnocco al forno...ma è un'altra cosa...poco profumo, molti ibridi..si sa, globalizzazione anche nei cibi!

Un abbraccio!!!

ivana ha detto...

Cara Elisabetta...
grazie! Mi sono stupita da me stessa...era davvero buona...e forse mi ha soddisfatto, perchè...leggendo gli ingredienti di quella commercializzata...ho drizzato le orecchie...margarina e altre cosucce dalle quali io sto lontana mille miglia...anche se seguono le direttive europee per i generi alimentari, per cibi da strada!!!

Un abraccio!

Canadian Paul ha detto...

Good morning Ivana. Once again the food is beautiful and I wish I could just reach into the computer and enjoy what you make.
Yes, I did call Bee last night and it was wonderful. Every time I hear her voice I feel so good after. I wonder how your voice sounds. I bet it is very soft just like my mom's voice. I called all my children last night to invite the to dinner on Thanksgiving. One will be but the other is already going to his in - laws. Oh well. Mom is coming. She enjoys my cooking so I'm happy for that. Well I have to go now. See you later. Ciao.

Paul

ivana ha detto...

Thank you Paul!
It's fine that you can call Bee!!
What is "in-laws"?
Hugs for your Mom!!!
I go in the kichen, I've veggies from my sister to prepare!!!

Have a great Tuesday!!!

see you!!!

Traveling Bells ha detto...

Ciao Ivana!

Greetings from sunny, cool Georgia. Boy, does all that food look good. Like Paul, I want to reach into the computer and grab some of it.

"In-laws" are those you are related to only by marriage, not blood.

Have a great day. Big hugs, honey...

ivana ha detto...

Ciao Sandy!!!
We have 50:50, sunny and cloudy!!!
To day is not so cool!
Thank you for the help!!!

Have a great afternoon!!!

Hugs!!!


xoxoxoxoxoxo