venerdì 13 marzo 2009

Coniglietto....Pasqua alle porte


Questa è una vecchia foto, giuro che quest'anno farò le cose per bene, con foto come si deve!
I dolci che preparo una volta l'anno, che fanno parte del mio cucinare tradizionale (questa ricetta appartiene alla mia seconda educazione culinaria in terra centroeuropea) mi passano come inosservati, mentre invece hanno la loro importanza!
Mi sto preparando a fare le mie cose solite, attingendo dal passato! I dolci della mia zona che conoscevo prima di sposarmi, erano veramente pochi, la cultura campagnola non comportava dovizia di cose dolci, solo rustiche ciambelle, cotte nel forno in muratura che coesisteva con le altre strutture d'uso nell'aia all'aperto.
L'approccio alla dolceria vera e propria l'ho avuto solo dopo sposata e non in Italia!
Per questo mi ridedico alla loro preparazione, e mi sto mettendo nell'ordine di idee, cerco ingredienti e riesumo ricette dattilografate degli anni Sessanta! Che botta di nostalgia!!!

25 commenti:

Patrizia ha detto...

ti seguiro' curiosa.....

diana ha detto...

Cara Ivana , trovo il suo Blog molto bello, penso proprio che d'ora in poi attingero alla sua esperienza.Volevo solo farle i complimenti per tanta perizia e al contampo simpatia! Buon proseguimento e buona giornata!
Diana

ivana ha detto...

Grazie Patrizia,
avevo già pubblicato la ricetta!
http://www.universocucina.com

osterhase

La devo rifare ma solo la settimana santa
Ciao

michela ha detto...

che bello!
Ed anche di nuovo stagione di erbette...anche io non vedo l'ora.
Posso chiederti un favore?
Per caso conosci la pimpinella?
Non sappiamo a chi chiedere..gli anziani vicino a noi non ci sono più e nessuno ci sa dire come è fatta.
Su internet abbiamo trovato una foto ma non abbiamo identificato quale piantina è.
Tu per caso saresti così gentile da dirmi se la conosci ?
Grazie mille Ivana.
ciao

ivana ha detto...

Ciao Michela,
sono quegli ombrellini bianchi che ci sono a fine estate, la pimpinella seccata è per uso naturale contro la tosse e qui la compriamo dall'erborista!
Per l'uso culinario non so, ma posso vedere nelle decine di libri sulle erbe medicinali!
A dopo!!!

ivana ha detto...

Cra Diana,
Sei molto genmtile...spero di non deluderti, io presento in questo blog i miei quotidiani interessi, non solo in campo culinario...Non sono cuoca, e neppure una casalinga come si deve...ma ho tante curiosità e cerco di soddisfarle il più possibile, come ricerca e come sporadiche esercitazioni...da pasticciona in cucina.
Ma ormai ho 74 anni e mi devo accontentare!!!!
Grazie tante e un abbraccio affettuoso, a una nuova nipote!!!

ines ha detto...

passerò sovente di qua. da nonna a nonna un bacione

ivana ha detto...

Ciao Ines,
un grande piacere!!!
Un abbraccio!

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

what a cute little fellow! have a lovely weekend my friend. i hope yours is sunny and bright and warm too! i have mahjong!

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Bee!!
Have a pleasant Mahjong!
Here is sunny and bright! I worked a little in my bonsai-garden!!
Un abbraccio a te e a Charles!
smiles!
xoxoxoxo

michela ha detto...

Ivana grazie.
Scusa anche se aprofitto di te.
SE mi fai un piacere e vai su questo link
http://search.live.com/images/results.aspx?q=pimpinella+foto&FORM=IGRE
la pimpinella è la terza o anche la prima in uno stadio diverso?
Perchè le foglie mi sembrano diverse.
O son tutte pimpinella ma diverse specie?
Grazie sai.
SEi troppo gentile
Un abbraccio.

lillina ha detto...

volevo dire a Michela che la pimpinella la conosco io!!! Nel senso che mi è capitato di mangiarla. In romagna si può ancora trovare nei mercati forniti dai contadini locali, ma è comunque una rarità. Il sapore è buonissimo, particolare e bisogna usarne pochi ramettini che valorizzano tutta l'insalata!
Si tratta di foglioline tondeggianti abbastanza rade attaccate a un gambino lungo tenero e sottile. Per essere sicuri che sia lei si può provare ad assaggiarne un pezzettino se si ha la fortuna di trovarla nei campi. Infatti ci sono piantine che le somigliano ma alla prova "assaggio" non passano l'esame!
saluti cari

ivana ha detto...

Cara Michela,
con google ci sono molte risposte, sia come pimpinella anisum, o anice verde
sia in Wikipedia che nei siti di erboristeria, ti metto questi:

http://www.erboristeriaedaltro.com/ERBE%20ANICE%20VERDE.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Pimpinella_anisum

http://images.google.it/imgres?imgurl=http://www.difossombrone.it/images/piantemedicinali/pimpinella_anisum.jpg&imgrefurl=http://www.difossombrone.it/piantemedicinali/main190pimpinella_anisum.htm&usg=__ChVJLsdvSEcjx9c7BAp2f0OGWHU=&h=640&w=492&sz=104&hl=it&start=7&tbnid=5U9e_l1YRt2hNM:&tbnh=137&tbnw=105&prev=/images%3Fq%3Dpimpinella%26gbv%3D2%26hl%3Dit%26client%3Dfirefox-a%26rls%3Dorg.mozilla:it:official%26sa%3DG

Con il tuo link non ho avuto il risultato!

Ciao!!!

ivana ha detto...

Ciao Lillina!
Forse si sta parlando della pimpinella o Sanguisorba minor, che è della famiglia delle rosacee e i fiori non hanno corolla, le fogliette sono ovali.
Non so a quale ci si sta riferendo...ma guardo in un libro del prato e spero di trovare qualcosa là!
Grazie e ciao!!!

Paul F. Pietrangelo ha detto...

Buon giorno my friend Ivana. Ah the bunny rabbit. This year we plan on giving clothes and a chocolate rabbit to give to our grandchildren this Easter. But for now, I went to town to get the anis for the Easter Bread to make and I also picked up some different green candies to make my St. Patrick cake for Tuesday. I love making different special cakes during the year. The next one will be a special loving cake for my wife because her birthday is on March 31st. Any ideas that you could think about to make? Well I have to go now and plan on what to cook for dinner tonight. My daughter always ask every morning, " Hey dad, what's for dinner?" I always say the same thing and that is " Wait for a surprise and it will be the best you've ever had in your life." Ciao my friend.

Paul

ivana ha detto...

Ciao Paul!
My son Gianluca searched on Easter the rabbit, or Osterhase in the garden, all swiss kids were in the garden looking for the rabbits and some eggs! My first son was born in Basel.
It was funny...rabbit and eggs!!!
In Italy we have not this tradition!
We bake Colomba, or Pinza Triestina, or Ciambella, or Tortano and Pastiera in South Italy. And many eggs!
So I bake Rabbits since Sixties-
I know, you 'll find a very sumptious cake for Marylou!
My daughter in law has birthday on 28th March!
We go out, to Pizzeria tonight!

Thanks
Ciao!!!

Prez ha detto...

che carino il coniglietto!! aspettiamo con ansia le ricette pasquali!!!

ivana ha detto...

Ciao,

senz'altro!
Grazie!!!

ciao

Byte64 ha detto...

Ivana,
magari stavolta sarà l'occasione per fare un kranz a forma di kranz, visto che trattasi di ricetta pasquale, però con qualche ingrediente a sorpresa, ho già delle idee che mi frullano per la testa.

Ciao!
Tlaz

ivana ha detto...

Flavio,
lo so che ti frullano delle idee in testa, come del resto anche a me! Sto racimolando tutte le mie passate esperienze dalla Frankfurter
alla austriaca, poi mi lancio anch'io, ammesso che non mi passi la voglia!!!!
Buon lavoro allora!!!

unika ha detto...

ma quanto mi piacciono le tue preparazioni...buon fine settimana
Annamaria

ivana ha detto...

Cara Annamatria,
lo stesso posso dire delle tue, che non hanno fronzoli, ma solo una interpretazione godibile, appassionata!
Grazie buon fine settimana anche a te!

michela ha detto...

Grazie mille Ivana, ora guardo.
Mi dispiace tantissimo per la tua micia.
ciao

michela ha detto...

Grazie tante anche a lillina.
ciao

ivana ha detto...

Ciao Michela!!
Hai risolto?
La micia era della fattoria di mia sorella!!
Ciao!