venerdì 21 novembre 2008

Gnocco alla pancetta dolce al forno



La carsènt o crescente alla bolognese o gnocco al forno nella Bassa, semplice da preparare e di ottima riuscita!
Nel pomeriggio ho preparato questo per i ragazzi, senza odori, per non avere recriminazioni...non si sa mai!






500 g farina 00
100 g pancetta a cubetti, che si acquista (o di casa se si ha!)
40 g olio
1 bustina di lievito secco lidl
sale
acqua tiepida circa 280 ml

Macinare nel tritatutto la pancetta, per renderla più morbida e "stracciata", non spappolata.
Mettere la farina nella ciotola del robot, sale e il lievito e miscelare a velocità 4 per 4-5 secondi, introdurre la pancetta e l'olio e miscelare a velocità 6 per pochi secondi, poi introdurre l'acqua intanto che sta girando. Deve essere un impasto morbido. Spegnere subito, togliere dalla ciotola e a mano gramolare fino a che non è liscio e non attaccaticcio.
Fare una palla e mettere al caldo, ora vicino al termo, a lievitare per un'ora abbondante.
Stendere con le mani la pasta su un foglio di carta da forno ritagliata per una teglia in alluminio di 30 cm di diametro. Affondare le dita per rendere bugnata la superficie.
Fare lievitare ancora mezz'ora.
Scaldare il forno ventilato a 170° e cuocere per 25 minuti.
Si serve caldo, ma anche freddo il giorno dopo, come pane condito.

2 commenti:

Paul F. Pietrangelo ha detto...

Buon giorno Ivana. I think I'll enjoy your blog just for the food. It's scrumptious. Have a nice day or is it night where you sre. As I write this comment it is 11:30 am. I'm going to have to realize that our time is different. Ciao my thoughtful friend.

Paolo

ivana ha detto...

Salve Paolo!
It's 18:03 (06.03 pm) so 8 hours difference.
Thank for the comment!
You can also read my posts about our towns, tradition!
This flat bread is a very old tradition in the rural land, in my zone!!!

Good Afternoon!!!
smiles