martedì 11 novembre 2008

BARILLINI, PANINI ARROTOLATI ALLE OLIVE E CAROTE, le trovate dei miei lunedì

Appena sfornati...mi hanno entusiasmata, devo metterli!!!!!



Mi sono ridotta al tardo pomeriggio a fare questi panini...avevo in programma tante cose, ma mi mancavano molti ingredienti, il lunedì è un giorno nero per il frigorifero, solo rimasugli...che però mi hanno dato l'idea di questi panini.
Di sicuro ci sono 550 g di farina, avevo quella, poi un pezzo di ciccioli, ancora vaganti in frigo, carote lessate, un paio di cucchiai di olive nere in salamoia, lievito secco che ho di riserva.
Devo ancora fare l'assemblaggio della ricetta, che ricavo sempre dalle foto, per questo sono così digital-logorroica, per non scordare come ho fatto una preparazione estemporanea!!!!
testo e immagini di ivanasetti









Barillini carote e olive

550 g farina 00
30 g burro
una bustina e un cucchiaino di lievito secco
30 g ciccioli morbidi bolognesi
40 g olive nere in salamoia tagliate a pezzetti
70 g carote lessate
sale e zucchero, 1 cucchiaino
250-280 ml latte tiepido
olio per spennellare

Non ho più la impastatrice e per questo uso il robot, per circa mezzo chilo di farina.
Introdurre farina, lievito, olive, carote, sale nella ciotola del robot, miscelare brevemente, aggiungere i dadini di ciccioli, poi poco alla volta versare il latte dalla bocchetta, facendo funzionare a velocità 5-6, e fermare il motore appena si forma il pastone attorcigliato, per non forzare il motore, perché questo apparecchio non è un'impastatrice!
Togliere l'impasto dalla ciotola e manipolare a mano con forza, è un impasto sodo quasi come la pasta all'uovo, per ottenere una palla liscia che non attacca più!
Incidere a croce la palla,metterla in una ciotola a lievitare al raddoppio dell'impasto!
Ho inserito la ciotola nel forno che era ancora tiepido, per due ore.
Rompere la lievitatura, fare un filone e tagliare 7-8 pezzi uguali, stendere a fuso, schiacciarlo e con la destra arrotolare dalla parte affusolata, verso di sé, si ottiene un rotolo a spirale, incidere in lungo la parte centrale con un cutter a un cm abbondante di profondità, fare lievitare nella teglia di alu,su carta da forno, e fare lievitare ancora mezz'ora.
Preparare una tazzina da caffè con un cucchiaio d'olio e acqua bollente e spennellare delicamente tutto attorno ai barillini. Lasciare tutta l'umidità attorno ai panini.
Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200° C per 15 minuti poi abbassare a circa 160°C per altri 15 minuti!!!
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.
 

19 commenti:

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

they look wonderful! like little british scones maybe? i would put butter on one!

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoxoox

ivana ha detto...

Dear Bee,
i see, you like butter, whipping cream, etc...i try to use them not often!
These barillini are like our bread, but i've enriched with milk, some butter, vegetables and pork...they are so gut...we eat them to night at my sister-in-law', it's S.Martin Feast!
I see you later, i'm going to Teresa!
She is cold too!

Un abbraccio
xoxoxoxoxo

Dida ha detto...

Ivana carissima ma che bei panini! Vedo dalle foto che hai usato anche latte e burro, ma in che quantità? Aspetto la ricetta completa così fa copiarla:):):)
Un abbraccio.

MANUELA ha detto...

A parte i ciccioli che mi fanno un po' ribrezzo....ne potrei mangiare anche un kilo di questi paninetti...sempre complimenti per la fantasia.
Buona giornata

manu e silvia ha detto...

Li avrai fatti anche di fretta e con quello che rimaneva in frigo...ma non sono davvero niente male!! uno lo assaggieremo più che volentieri!!
bacioni

ivana ha detto...

Ciao ragazze,

avete ragione, mi riescono senza problemi...ed è una sorpresa, perché non peso, e vado ad occhio!
Grazie,
un abbraccio!

ivana ha detto...

Cara Manuela,
non so se i vostri ciccioli cremonesi sono come i nostri bolognesi, ma qui ci stavano bene, era una quantità minima e ridottissimi dadini!!!

Grazie,
ciao!!!!
(che voglia di mangiare i vostri lessi! A Pizzighettone ho mangiato benissimo!!!!)

ivana ha detto...

Cara Dida,

come ho detto non ho pesato, il burro era una fetta di forse 30 g... il latte, sui 250-280 ml, la carota 80 g...sto mettendo in bella la ricetta!!!

Grazie
un abbraccio!

Dolce e Salata ha detto...

Cara Nonna Ivana..grazie a te!
Volevo segnalarti, magari non ti importa,che su un altro blog hanno pubblicato una tua ricetta senza citare la fonte..
Magari a te non interessa, ma volevo comunque segnalartelo!
http://entraincucina.wordpress.com/page/12/

Me lo ha fatto presente "Lo" del blog "Galline: 2nd Life"

Un bacio
Laura

panettona ha detto...

ciao nonna ivana volevo informareti che c'è qualcuno che di " diverte " a rubare i nostri post e le nostre ricette senza chiedere il permesse per inserirli nel proprio blog, ho trovato anche una tua ricetta, ti metto il link così vai a controlare di persona:

http://entraincucina.wordpress.com/2008/11/10/bartolacci-alla-zucca-e-tarassaco/

ivana ha detto...

Ciao Laura...

firmate o non firmate, lo so che vanno in giro!!!
Non me ne cale davvero....non so se fanno buon pro a chi è in malafede...problemi loro!!!!

Non sono adusa a polemiche, anzi le rifuggo come le cose più basse dell'animo umano!!!!

Così è, l'amaro viene però compensato dalle carinerie di lettori che non mi aspettavo!!!!!

Buona serata a te!!!

ivana ha detto...

Panettona,

grazie della visita, ma il tema evocato non interessa più di tanto...Non tutti sono ricchi di suo!!!!
Ciaooo!!!!

Barbara ha detto...

Che bei panini Ivana, ti sono riusciti davvero bene. Quando li rifarò cambierò il nome da Barillini.. a panini di Ivana!

ivana ha detto...

Ciao Barbara,
Il barillino è solo la forma del panino comune del fornaio!
Questi invece sono i soliti panini-esperimento-fantasia di una nonna che non si vuole annoiare!

Grazie, buona serata!!!

Elle ha detto...

bellissimi questi barillini. ma anche i bartolacci non sono da meno!

PS: quando vuoi, passa a ritirare il premio che ti ho assegnato nel mio blog :D

ivana ha detto...

Ciao Elle,

grazie per il pensiero gentile, ma non ritiro premi.
Ti faccio gli auguri per il tuo blog freschissimo!!!!!
Ciao, un abbraccio!!!!

Elle ha detto...

Grazie per gli auguri :-) e ancora complimenti per il tuo, di blog!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma quanto è bello questo tuo blog! E quante ricettine interessanti! Buona giornata Laura

ivana ha detto...

Ciao Laura!!!

Grazie, mica sono ricette, solo il mio cucinare spericolato!!!!
Ciao!!!