mercoledì 26 novembre 2008

Is it true? Lucrezia Borgia portrait of Dosso Dossi?

http://www.guardian.co.uk/artanddesign/2008/nov/25/portrait-lucrezia-borgia-australia

ma lo sapete che le tagliatelle capelli d'angelo, che nelle nostre case da secoli la massaia taglia con estrema maestria, finissimi, (io non ci sono mai riuscita!!!!) erano stati ispirati dalla bionda chioma di Lucrezia Borgia, che viveva a Ferrara, sposa al Duca d'Este?
Va be'...qualcosa di buono lo ha ispirato pure!!!!!

7 commenti:

Bibliotopa ha detto...

se la guardi ritratta dal Pinturicchio nella cappelle Borgia, nulla di strano!

ivana ha detto...

Cara Biblio!

Un legame con la cucina...doveva pur esserci!!!!!!!
A Ferrara era carina e dolce con marito e suocero!!!!

Grazie...ciaoooo!!!!

francesca ha detto...

Sai ivana, ho letto il ritratto di Lucrezia Borgia fatto dalla, secondo me grande, scrittrice Maria Bellonci.

Ne esce una ragazza vittima dei tempi e usata per scopi politici da un padre, un fratello e una societa' pur lei figlia del suo tempo.

Se ti capita in mano, leggilo. Ti fara' piu' tenerezza e pieta' che scandalo. Forse era davvero carina e dolce, l'avessero lasciata vivere senza venderla e svenderla per ragione di stato, le avessero lasciato vivere una fanciullezza da fanciulla.

http://www.ibs.it/code/9788804516583/bellonci-maria/lucrezia-borgia-con.html

ivana ha detto...

Vuoi dire che non l'ho letto????
Tantissimi anni fa!!!
Poi un'altro inglese!
'spetta che ti metto un link:
http://www.fondazionecarife.it/rivista/servlet/Controller?gerarchia=02.03.02.10.01.11&id=110147

E' stata maltrattata, ma penso che invece l'arte pittorica ne abbia fatto giustizia!!!

Un abbraccio!

Elle ha detto...

che bello, grazie, Ivana, ho imparato un' altra cosa! Grazie!

ivana ha detto...

Grazie a te!

Ciao!

francesca ha detto...

Letto il link, ivana, grazie. Affascinante periodo, non molto peggiore e violento del nostro